giovedì 5 gennaio 2012

Gli scenari del set del videoclip di Paradise dei Coldplay


"When she was just a girl / She expected the world,

But it flew away from her reach / So she ran away in her sleep
And dreamed of para-para-paradise / Para-para-paradise,
Para-para-paradise / Every time she closed her eyes".
Da un po' di tempo mi frullano spesso in testa le note dell'ultimo singolo (il secondo estratto) "Paradise" dall'album Mylo Xyloto della band inglese Coldplay. Avete mai visto il videoclip? Ci sono elefanti, monocicli e... si respira libertà! Incuriosito, mi sono documentato sui luoghi in cui è stato girato.

Se vi è capitato di vederlo una mezza idea ce l'avete di sicuro. All'inizio un triste elefante (sotto il pupazzo si cela il cantante Chris Martin) si trova nella gabbia di uno zoo ma alla prima occasione scappa e grazie a una bicicletta che trova per strada arriva nel centro di Londra, dove scende in metropolitana diretto all'aeroporto di Heatrhow.... l'areo prende il volo ed atterra a Città del Capo!


Inconfondibile la sagoma della penisola vista dall'alto! La scena si sposta a Johannesburg, ed il povero elefante gira per la città finché non acquista per pochi Rand (la moneta locale) un monociclo! Tra l'altro si intravede anche uno scorcio di città e si riconosce il Nelson Mandela Bridge.

Grazie al simpatico mezzo, l'elefante-Chris comincia a pedalare per le lunghe strade del Karoo, la zona interna che si estende per gran parte del Sudafrica dal nord di Cape Town per tutto l'ovest ed il centro del Paese.
Il paesaggio è arido e sconfinato. Giraffe ed elefanti (stavolta veri) compaiono sul cammino del pupazzo quando finalmente decide di lasciare il suo monociclo e correre verso i suoi compagni che nel mezzo del semi-deserto suonano "Paradise", anch'essi con la maschera di un elefante in testa :-)


Il videoclip termina sul palco del concerto dei Coldplay tenuto a Johannesburg, con la band ancora incappucciata!

Se anche voi amate questa canzone, godetevi il videoclip ufficiale 😊


Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento