giovedì 16 febbraio 2012

Angoli romantici della Germania: il Kirschgarten, il giardino dei ciliegi di Magonza

Kirschgarten Magonza giardino ciliegi
Magonza, Mainz in tedesco, non è solo la città che ha dato i natali a Johann Gutemberg, l'inventore della stampa, o una delle capitali del Carnevale renano che impazza ogni anno durante i festeggiamenti della Mainzer Fastnacht. L'antica Moguntiacum, fondata dai romani nel 39 a.C. (a Romersteine, nella periferia a sud, si trovano i resti di un imponente acquedotto romano del I secolo d.C.) possiede un bel centro storico, una delle cattedrali romaniche più belle della Germania, e degli angoli molto pittoreschi come la Kirschgarten, il giardino dei ciliegi.

Il quartiere si concentra essenzialmente intorno ad una via proprio dietro la mastodontica cattedrale Kaiserdom, nella vecchia Magonza. La sua caratteristica principale sono le case del XVI-XVIII secolo che presentano una facciata a travature di legno.

Kirschgarten Magonza giardino ciliegi

Perfettamente ristrutturati dopo la 2^ guerra mondiale che risparmiò il Kaiserdom ma danneggiò seriamente l'intera città, oggi gli edifici del complesso sono la meta ideale per una passeggiata romantica, meglio di giorno quando tutto è tranquillo e potete soffermarvi a davanti alle case a graticcio ad osservare i motivi rococò disegnati sulle pareti bianche, piuttosto che di sera quando tutto il centro storico si riempie di persone.

Io ci sono stato in inverno, nel periodo del capodanno, quando le temperature erano piuttosto basse (ma non esageratamente, le minime si aggiravano intorno agli 0°) ma d'estate le piazzette e le vie intorno alla cattedrale vengono invase dai tavolini del locali

Kirschgarten Magonza giardino ciliegi

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento