giovedì 3 maggio 2012

Da vedere sulle Dolomiti: il Lago di Braies, panorami da cartolina

lago braies foto
Lo chiamano la perla delle Dolomiti e per molti è il lago più bello del Trentino Alto Adige. Siamo nel Sudtirol, a poco meno di 11 km da Villabassa. All'interno del rigoglioso Parco naturale Fanes-Sennes-Braies, stretto tra le pareti rocciose della Croda del Becco (Seekofel) il lago di Braies colpisce subito per lo scenario in cui è immerso: un corollario di montagne e boschi che abbracciano questo splendido specchio d'acqua dal color smeraldo.

Il lago di Braies è stata l'ultima tappa del viaggio stampa della comitiva con la quale sono andato alla scoperta dell'Alta Val Pusteria (la valle a fianco) e come biglietto di arrivederci non poteva esserci scelta migliore.

lago braies foto

Dal parcheggio davanti al complesso dell'hotel Lago di Braies - Pragser Wildsee (il suo nome in tedesco) che durante i mesi estivi è a pagamento, in pochi passi si arriva alle sponde del lago. Da qui partono numerosi sentieri che si sviluppano nel parco, da quelli più brevi e facili adatti ai trekkers della domenica ad altri più lunghi ed impegnativi per appassionati di nordic walking o delle camminate con le ciaspole nei mesi più freddi, quando la neve abbonda e la superficie del lago diventa una spessa lastra di ghiaccio. Tra le possibili escursioni c'è anche la "classica", la via n°1 delle Dolomiti che conduce fino al gruppo dolomitico della Schiara a Belluno.

lago braies foto
lago braies foto

Come si intuisce da queste parole, qui lo sport la fa da padrone ed oltre alle attività sopra citate si possono praticare scalate sulle pareti di roccia in estate e sulle cascate di ghiaccio in inverno. Se invece siete alla ricerca di un po' di relax potete distendervi sulle piccole spiagge che punteggiano le rive del lago o affittare una barca a remi presso la palafitta che non faticherete a individuare, per un romantico giro sul lago in grado di regalare visuali mozzafiato. Un bagno in estate è consigliato solo a chi non teme le basse temperature... al massimo l'acqua in estate raggiunge i 14°!

lago braies foto

Per delle foto da cartolina basta comunque fare una passeggiata lungolago. Le sue dimensioni (circa 1200 metri di lunghezza per 400 metri di larghezza) che ne fanno il lago naturale più grande delle Dolomiti, sembrano più ridotte per la vicinanza delle pareti dolomitiche che arrivano fino a quota 2810 metri! Uno stacco notevole se considerate che il lago di Braies si trova a 1496 metri sul livello del mare.

Che altro aggiungere? Basta dare un'occhiata alle foto per rendersi conto della bellezza del luogo. La prossima volta che ci andrò sono curioso di vederlo coperto da un manto di neve :-)

Qui potete trovare un bel po' di consigli per un'escursione sul lago di Braies.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento