giovedì 24 maggio 2012

Feste medievali in Toscana di fine maggio/inizio giugno

 il Balestro del Girifalco a Massa Marittima,
la storica battaglia di Scannagallo
e la festa di Malmantile.
La Toscana rivive il Medioevo
balestro Girifalco
I weekend del 26-27 maggio e quello successivo del 2/3 giugno riportano indietro le lancette del tempo al Medioevo fra giochi, rievocazioni di battaglie e cene in stoviglie di coccio e posate di legno. La Toscana, terra di rivalità e tradizioni, rievoca il passato con grandi festeggiamenti come quelli di Massa Marittima (GR) per la 108^ edizione del...

BALESTRO DEL GIRIFALCO

Come ogni ultima domenica del mese di maggio 24 balestrieri (8 per ogni Terziere) si sfidano in una gara al tiro al corniolo, il bersaglio posto a 36 metri di distanza al centro di un grande girifalco dipinto su una palizzata in legno. Il balestriere più bravo riceverà in premio la freccia d'oro ed il suo Terziere avrà il drappellone, segno di vittoria della gara di maggio (il 14 agosto va in scena quella estiva). Prima della sfida del Balestro, programmata per le 17:30, non perdetevi il corteo storico composto da 150 figuranti vestiti con i costumi d'epoca che sfilerà per le vie del centro storico fino alla bellissima piazza del Duomo (il post del 2010) (27 maggio 2012)

LA BATTAGLIA DI SCANNAGALLO

I libri di storia ci raccontano che lo scontro a Pozzo della Chiana (AR) tra Firenze e Siena influenzò le sorti delle due città per i secoli a venire. Era il 1555 ed in palio c'era il controllo di tutta la regione. Ebbero la meglio i Medici, con buona pace dei senesi. La rievocazione storica che da 12 anni viene fatta nel paese aretino è una delle più scrupolose! (per info www.scannagallo.com) (leggi il post per altre info sulla storia e sull'evento) (26 e 27 maggio 2012).

FESTA MEDIEVALE DI MALMANTILE (FI)

Ho parlato più volte di questo appuntamento che da 19 anni si tiene nelle domeniche a cavallo dei mesi di maggio e giugno (l'ultimo post lo trovate qui). A ogni edizione il pubblico diventa sempre più numeroso e le mura quattrocentesche che racchiudono il paese stentano sempre più a contenere i 150 figuranti che girano tra la gente vestiti da cavalieri, dame, arcieri o saltimbanchi e tra le bancarelle che celebrano i mestieri d'epoca. Ogni sera sono in programma spettacoli (duelli, balli..) e sono aperti i tre ristori sparsi all'interno del villaggio storico. Un consiglio: seguite le indicazioni per il parcheggio e lasciateci l'auto; è piuttosto grande ed una navetta gratuita fa da spola fino alla porta medievale d'ingresso alla festa restando in servizio ben oltre la mezzanotte (informatevi sugli orari in loco) (26-27 maggio e 2-3 giugno 2012)

FESTA MEDIEVALE BIANCO-AZZURRA

Alla festa di Castiglion Fiorentino (AR) siamo stati in occasione dello spettacolo di fuochi e musica che si svolge l'ultimo giorno alla chiusura. La domenica precedente l'appuntamento più atteso è quello della gara tra gli sbandieratori (25-27 maggio e 1-3 giugno 2012).

MEMORIAE ET HISTORIAE DE SEMIFONTE

Il castello di Semifonte non c'è più, distrutto da Firenze nel 1202. Però a Barberino Val d'Elsa (FI) si festeggia lo stesso, in memoria dello splendore che fu... con la sfilata del corteo storico ed il mercato artigianale (26-27 maggio 2012).

PALIO DI SANTO STEFANO

A Macerata nel comune di Cascina (PI) per il 19° anno si festeggia Santo Stefano con sbandieratori, musica e spettacoli tra cui una gara tra balestrieri che si rifà al Gioco del Ponte di Pisa (27 maggio 2012)

GIOSTRA DELLARCHIDADO

Infine segnalo il gran finale dei festeggiamenti medievali di Cortona (AR) con l'attesissima sfida in piazza Signorelli tra i Quinteti della città a colpi di tiro con la balestra (10 giugno).

Altre feste medievali nello stesso periodo si svolgono ad Aulla (MS) ("Medioevo in piazza" dal 25 al 27 maggio 2012) e a San Quirico d'Orcia (SI) ("Il bianco e l'azzurro" il 2 e 3 giugno 2012)

(Foto in alto tratta dall'album di Ruben Charles su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento