giovedì 21 giugno 2012

Novità Air One: più trasparenza e... tasse più alte

Air One
L'ho anticipato qualche giorno fa parlando delle offerte da Venezia verso 6 destinazioni a partire da 25 € (leggi qui, c'era un ottimo 53 € A/R per Bruxelles per l'ultimo weekend di settembre): Air One ha apportato alcuni cambiamenti. Più chiarezza sulle tariffe e più tasse (purtroppo).

Finalmente anche Air One si è adeguata alle linee dettate dal "decreto Bersani" sulla trasparenza dei prezzi. Se andate sul sito della compagnia e fate una ricerca di un volo (nell'esempio sotto la tratta è Milano-Napoli solo andata) nella prima schermata vi comparirà già il costo effettivo comprensivo delle tasse (anche se ancora non è il prezzo finale) per le date specificate.

Air One

Nella seconda schermata si può scegliere tra tariffa GO, SMART e VALUE (in ordine crescente di prezzo e di flessibilità) così come avveniva prima.

Ma nella stessa schermata ecco che arriva la brutta sorpresa: il servizio di vendita è di 14 € e non più di 12 €. Un aumento di 2 € per ogni transazione effettuata. 
Air One
Per essere ancora più chiari (è un punto su cui ho spesso insistito nei post precedenti riguardanti Air One), il servizio di vendita ha un costo fisso (adesso per l'appunto di 14 €) che è indipendente dal n° di tratte (solo andata o A/R) e dal n° di passeggeri. Quindi per risparmiare sul biglietto singolo conviene prenotare per più persone e non una persona alla volta (altrimenti ogni volta si devono pagare quei 14 €....).
Sono stato un po' prolisso e ripetitivo ma spero che il concetto sia chiaro. E che la prossima sia la volta dell'annuncio di una promozione veramente low cost.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento