mercoledì 19 settembre 2012

Da non perdere in Turchia: il Lago Salato (Tuz Gölü), un deserto bianco di incomparabile bellezza

Nel tragitto da Ankara verso la Cappadocia, a circa 150 km dalla capitale in direzione sud-est si trova uno dei più grandi laghi salati d'Europa
lago salato turchia Tuz Gölü

Immaginatevi un'immensa distesa bianca. Completamente bianca. Una superficie piatta in cui lo sguardo si perde verso l'infinito... di un candore che i raggi del sole rendono ancora più brillante! Un bianco accecante che ti circonda e ti avvolge  come un manto di luce.
Il Lago Salato (in turco Tuz Gölü) ci ha regalato una delle emozioni più grandi di tutto il nostro recente viaggio in Turchia. Soprattutto perchè fino a pochi giorni prima della partenza ne ignoravo completamente l'esistenza... ed in una delle nostra guide cartacee (senza fare nomi, la Mondadori) non è addirittura segnato!

lago salato Turchia
lago salato turchia Tuz Gölü

Eppure si tratta di uno dei più grandi laghi salati d'Europa e del mondo! Un luogo visibile chiaramente dal satellite, che oltre a costituire la più grande riserva di sale de Paese e dell'Asia Minore è anche il secondo lago della Turchia per estensione. Sebbene questa sia suscettibile di variazioni a seconda della stagione. In estate, quando ci siamo stati noi, le dimensioni di 80 x 50 km circa si riducono notevolmente e la profondità massima passa da 2 metri a 1 metro o anche meno. Un dato che non abbiamo avuto modo di verificare perchè dal nostro punto di accesso al lago salato, per centinaia e centinaia di metri la superficie non era altro che uno strato di sale grosso da cucina... per trovare le prime piccole pozze d'acqua, abbiamo percorso forse 500/600 metri e chissà quanto ancora ci sarebbe stato da percorrere per bagnarsi i piedi!

lago salato turchia Tuz Gölü
lago salato turchia Tuz Gölü
lago salato turchia Tuz Gölü

Per qualche motivo che per me rimarrà sempre incomprensibile, i turisti tendono a rimanere sempre gli uni vicini agli altri ed anche in quella occasione gran parte delle persone che erano in visita al lago si erano accalcate all'inizio della distesa di sale, a poca distanza dalla strada. Ci è bastato quindi fare una breve camminata per trovarci da soli, nel mezzo del deserto bianco. Alle spalle le colline aride dell'Anatolia centrale, ai fianchi e davanti un paesaggio interamente bianco sovrastato da un bellissimo cielo celeste interrotto qua e là dalle nuvole. Uno spettacolo!

lago salato turchia Tuz Gölü
lago salato turchia Tuz Gölü
il lago visto dalla strada
lago salato turchia Tuz Gölü
una nuvola oscura temporaneamente una zona del lago
Altre foto di Istanbul le trovate sulla pagina Facebook del blog
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento