mercoledì 21 novembre 2012

Cosa vedere in Irlanda, contea di Clare: il Bunratty Castle

Bunratty Castle Irlanda
Il verbo costellare non ha nessun legame con la parola castello però la definizione che riportano i dizionari italiani "essere presente in più punti di una superficie donandole bellezza" calza a pennello con la frase l'Irlanda è una terra costellata di castelli. Non solo un'assonanza ma un assioma :-)
Nel nostro itinerario di viaggio on the road il Bunratty Castle non era stato inserito ma come accade spesso i piani di viaggi vengono modificati in corso con la stessa frequenza dell'impegno con cui vengono redatti...
Eravamo appena entrati nella contea di Clare (le nostre mete successive: Cliffs of Moher e il Burren) e ci stavamo dirigendo verso Ennis lungo la strada N18 quando all'orizzonte si staglia la massiccia figura del castello di Bunratty. "Una delle maggiori attrazioni del Clare" recitava la nostra fedele guida. Passandoci praticamente accanto sarebbe stato un peccato non approfittarne! Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni. Chi lo ha detto (*) la sapeva lunga. Così in men che non si dica siamo dentro il Caisleán Bhun Raithe che in gaelico significa "il castello che sorge alla bocca del Ratty", il fiume che attraversa la cittadina.

I pullman che riempiono il parcheggio alimentano un leggero sospetto: che il castello sia preso d'assalto dai turisti? In effetti vista da fuori la fortezza normanna, ben restaurata e coronata da merli, fa la sua discreta figura. Linee squadrate e aria austera.
L'interno non delude le aspettative con gli arredi che risalgono al XV secolo, periodo in cui venne eretto dai MacNamara all'interno di un insediamento sorto nel 970 ad opera dei vichinghi.

Gli arazzi e i dipinti abbondano, così come i lunghi tavoli circondati da panche... all'interno delle sale vengono organizzati banchetti medievali che sono preda delle gite organizzate che alla visita abbinano una cena dentro le mura.

Bunratty Castle Irlanda
Bunratty Castle Irlanda
foto tratte dall'album di nz_willowherb su Flickr
Sebbene fosse tutto esaurito per quella serata, il prezzo ci aveva comunque dissuaso dall'aggregarci alle comitive (50 € circa, ingresso al castello escluso).
Dopo aver fatto un giro del paese e aver verificato che ci avrebbero spennato ovunque, decidemmo di andare a mangiare al pub (sopra c'è anche un ristorante) Durty Nelly's. Tutto sommato una buona scelta. Buon cibo e musica tradizionale che fatica a imporsi al bailamme dei turisti.

Durty Nelly Bunratty Irlanda

Intorno al castello si trova il Bunratty Folk Park, una ricostruzione della vita rurale del XIX secolo con le tipiche case col tetto di paglia, botteghe artigiane e alcune decine di altre costruzioni. Un'attrazione interessante soprattutto per le famiglie con bambini al seguito.

Nota: a solo 5 km dal Bunratty Castle si trova l'aeroporto di Shannon.

(*) Oscar Wilde

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento