venerdì 4 gennaio 2013

L'Epifania tutte le feste... in Toscana! Tra presepi viventi, Befane e Re Magi

Epifania feste Toscana
Quando ero piccolo (lo sono stato pure io, anche se alto il doppio degli altri bimbi) ricordo una Befana molto avanti con gli anni, con il viso allungato ed il nasone, ricurva su se stessa. Non esattamente l'immagine dell'agilità. Adesso invece leggo a destra e a manca di Befane che si lanciano dai campanile, arrivano in gommone o in paracadute... Vecchiette arzille e piene di brio!
In Toscana nel prossimo finesettimana potete incontrarne di ogni tipo, dalle tradizionali a quelle più moderne, e se siete un po' troppo cresciuti per ricevere il dono dalla calza (o temete che per voi ci sia solo del carbone) e non sapete dove trascorrere il giorno dell'Epifania, ci sono anche moltissime feste e presepi (viventi o inanimati) in giro.

BEFANE, BEFANE, BEFANE

Iniziamo col segnalare un appuntamento tradizionale: la Befana dei pompieri di Prato alle 18 del 6 gennaio si calerà dal campanile del duomo, preceduta dal Presepe Vivente della diocesi.
I colleghi vigili del fuoco di Pistoia organizzano dal 1994 un evento analogo, "la Befana scende dal campanile" (leggi il post)! Una donna coraggiosa che non sa cosa sono le vertigini... si calerà infatti dall'altezza di 66 metri. Anche in provincia di Pisa, a Cascina, la Befana dei Vigili del fuoco atterrerà in piazza dei Caduti lanciandosi dalla Torre civica mentre a Livorno la discesa è fissata per le 15 in piazza XX settembre, sotto il campanile della Chiesa di San Benedetto.
Sempre nella città labronica, al santuario di Montenero alle 11 la Befana arriverà con una calza lunga 10 metri in piazza delle Carrozze. Alla stessa ora dagli Scali del Teatro partirà un battello che trasporterà la Befana e la Scabodda, una sorta di "Befana cattiva"... insieme transiteranno dai Fossi Medicei fino a raggiungere il Quartiere Venezia.
A Incisa Valdarno (FI) invece la Befana arriva alle 10:30 del mattino sopra un calesse e a Marina di Massa, per la 16^ volta "la Befana vien dal mare" (a bordo di un gommone).
A Cinquale "la Befana vien dal cielo", in aeroplano! Grazie all'aeroclub di Marina di Massa sarà possibile fare un giro gratis in aereo e provare i modellini radiocomandati (dalle 11)
Befana itinerante tra Firenze e San Piero a Sieve grazie al Treno a Vapore della Befana che partirà alle 9 dalla stazione di Santa Maria Novella e si fermerà a Campo di Marte e Borgo San Lorenzo prima di giungere nel Mugello per poi ripartire e fare ritorno a Firenze alle 13:12.
La Befana scende dal campanile anche a Vitolini di Vinci (FI) (alle 15, in piazza Mazzinghi) e a Montemurlo (PO) e sarà presente in moltissimi altri paesi della regione, ad esempio a Quercia di Aulla (MS) dove al campanile della chiesa sarà appesa un'enorme calza lunga 25 metri (non sarà record da guinness dei primati come lo scorso anno, ma ci andrà molto vicino), a Filattiera (MS), Forte dei Marmi (LU) e Seravezza (LU), mentre l'appuntamento è anticipato al 5 gennaio a Cutigliano (PT), Lido di Camaiore (LU) e Soci (AR) che alle 20:30 vedrà sfilare il carro della Befana Ernesta.

ARRIVANO I RE MAGI!

cavalcata Magi Firenze Epifania
foto di brianfordb su Flickr
La più famosa Cavalcata dei Magi si svolge la mattina dell'Epifania a Firenze: allo scoppio della colubrina 700 figuranti del corteo storico partiranno alle 14 da piazza Pitti per raggiungere la piazza di Santa Maria del Fiore (piazza Duomo) alle 15:30 (leggi il post).
I Re Magi arrivano anche a Porto Ercole, dove tra le 16:30 e le 19 sarà organizzato un Presepe Vivente con 70 figuranti, a Lastra a Signa (FI) e a Luco del Mugello (FI) alle 15, a Montaione (FI) alle 16 e a Castellina Scalo, frazione di Monteriggioni (SI).
Sabato 5 gennaio ci sarà la rievocazione della Cavalcata dei Magi a Signa (alle 15 con arrivo alla Pieve di San Giovanni, in piazza Cavour) e Borgo San Lorenzo nel centro storico.

PRESEPI VIVENTI E NON....

Tantissimi, in tutte le province della Toscana. Tra i presepi viventi che si svolgeranno nel giorno dell'Epifania vi segnaliamo quello bellissimo di Casole d'Elsa (leggi il post) con oltre 250 figuranti (orario 15-19), Treppio (PT) (dalle 14:30), Contignano (SI) (dalle 16), Ville di Monterchi (AR) (dalle 17:15), Santa Brigida (FI) (dalle 18, leggi il post), Cinquale (MS) e Castiglion Fiorentino (AR) (dalle 18).

Infinito l'elenco dei presepi artistici, meccanici e delle "città dei presepi". Noi vi consigliamo: il presepe artistico e quello napoletano di San Romano (PI) (leggi il post), il presepe dell'Angelo di S.Giovanni alla Verna (AR) (aperto dalle 15:30 alle 19:30), il presepe della Certosa di Firenze (generalmente visitabile fino alle 17:30 e aperto fino a metà gennaio), i presepi in grotta a Stazzema (LU) nell'Antro del Corchia, il presepe artistico di Cigoli (PI) (leggi il post) (aperto tutti i giorni dalle 9 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 20:30 fino al 13 gennaio), il presepe allestito a fianco della chiesa di Lecore frazione di Signa (FI), la Via dei Presepi di Castelfiorentino (leggi il post) e di Cerreto Guidi (FI), i presepi in mostra di Montenero (LI) (9-12 e 15-17 fino al 27 gennaio), "Natale nel mondo" nella Cappella dei Pellegrini di San Giovanni Valdarno (AR), il presepe artistico di Campi Bisenzio (FI) nell'ex cinema Moderno (15-19 fino al 13 gennaio) e il presepe montano di Le Piastre (PT).

ALTRE FESTE

L'Epifania si porta via anche Fiabesque, la festa che si conclude il 6 gennaio 2013 che ogni anno trasforma Peccioli (PI) nel "Paese delle Fiabe" (leggi il post). 

(Foto in alto di Simone Zucchelli (ZUCCSIM))

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento