mercoledì 16 gennaio 2013

New York, diario di viaggio (2^ parte): da Time Square alla crociera sull'Hudson!

New York foto Manhattan
Continua il diario di viaggio di New York! Un racconto appassionato infarcito di foto!!! Ilaria ci porta in visita alla Grand Central Station, al bellissimo Crysler Building e nella brulicante di vita Time Square. Poi ancora in Bryant Park a vedere i musical di Broadway all'aperto, alla Pubblic Library, e via via passando per il Madison Square Garden e per il grattacielo a forma di ferro da stiro (the Flatiron building) fino all'indimenticabile crociera sull'Hudson per tornare infine a Time Square, dove le sorprese non sono ancora finite...

2° giorno: 12 luglio 2012

Dopo un bel waffle caldo per colazione ci dirigiamo alla Grand Central Station, la vecchia stazione di NY ora utilizzata solo per piccole corse. Vale davvero la pena un giro al suo interno per ammirare il soffitto con le costellazioni dipinte. Potrei fare un elenco infinito di film dove compare: dai cartoni come “Madagascar” al flash mob di “Amici di letto” e come dimenticarsi una romantica dichiarazione sulle sue scalinate o la testa di Melman dentro l’orologio al centro della Hall?

New York foto Manhattan

Prendiamo la 42esima e ci dirigiamo verso il Crysler Building, forse il più bel grattacielo di NY. Il mio amore è sempre andato verso l’Empire ma il Crysler è davvero affascinante. Con una lunga passeggiata arriviamo fino sulla riva del fiume per vedere le Nazioni Unite, non sapendo bene l’inglese abbiamo evitato il tour guidato che sicuramente sarebbe stato interessante. Mentre passeggiavamo siamo entrati in  un grattacielo in quanto da fuori attraverso i vetri vedevo all’interno delle piante, nella hall: un enorme giardino con alberi, fiori e un laghetto. Davvero una cosa unica.

New York foto Manhattan
New York foto Manhattan

Col bus andiamo direttamente in Time Square, e ci lasciamo affascinare da questo angolo commerciale e super illuminato. Non posso dire che sia realmente una bella piazza, ma ha il suo fascino, ad ogni angolo ti sembra di essere in televisione e su un grande schermo ci finiamo davvero…  la piazza viene ripresa e trasmetta in diretta. Tutti alla carica per cercare di individuarsi sul grande schermo! Ci sono un sacco di negozi, cafè, teatri e attrazioni varie come l’ Hard Rock Cafè o Toys’ r us, un mega negozio di giocattoli con ruota panoramica, costruzioni in lego, un t-rex che si muove e piani e piani di giocattoli. E l’M&M Store, non potete credere quanti tipi ne esistono, quattro piani di dolcezza e simpatia.

New York foto Manhattan
New York foto Manhattan

Ed eccoci all’attrazione da me tanto attesa. In estate in Bryant Park fanno “Broadway in the park” (alle 12 ogni giovedì) in cui gli attori di Broadway presentano qualche scena dei Musical presenti in quel momento a teatro. Noi ci siamo visti “War Horse”,” Stomp”,” Spiderman turn off the light” e” Annie”.

New York foto Manhattan
New York foto Manhattan

Segue la meravigliosa Public Library, il sogno di ogni lettrice! Entrarci è come entrare in un tempio, i leoni di pietra all’ingresso, i soffitti dipinti, i libri alle pareti, enormi scrivanie per la lettura con la caratteristica luce verde. Indimenticabile!

New York foto Manhattan

Camminando giù per Sixth Av. passiamo numerosi negozi come Macy’s e arriviamo al grande Madison Square Garden. Purtroppo a luglio non ci sono le partite di basket quindi speravamo di vedere almeno il palazzetto vuoto ma ovviamente era completamente in ristrutturazione e un gentile operaio, vedendo la mia faccia triste, ci ha gentilmente fatto vedere le foto del cantiere che c’era in quel momento all’interno. Un vero peccato! Ci ha sorriso e ci ha detto di tornare ad ottobre… certo… MAGARI!

New York foto Manhattan
New York foto Manhattan

Scendiamo per la Broadway incontrando vari edifici molto belli come Metropolitan Life Insurence Building fino ad arrivare al mio preferito, il Flatiron Building, il famoso edificio fatto a ferro da stiro che secondo l’epoca non sarebbe durato e invece è ancora qua ad ammaliarci col suo fascino. Davvero bellissima la divisione delle strade da questo edificio alto e stretto. Pausa in Union Square dove abbiamo mangiato qualcosa insieme ad un simpatico scoiattolo che ha molto apprezzato i nostri doni.

New York foto Manhattan

Il giro poteva continuare ma vista l’ora andiamo a prendere il traghetto delle 7 pm della crociera Harbor Lights (33 dollari senza il NY pass, altrimenti compreso): dura due ore e fa il giro di Manhattan partendo dal Pier 83. Se devo consigliare qualcosa, consiglio vivamente questa crociera: BELLISSIMA!!
New York dall’Hudson è uno spettacolo unico e gustata al tramonto è ancora meglio, anche perché il ritorno è di sera quando la città si è illuminata. Inoltre hai la possibilità di passare sotto ai ponti di Brooklyn e Manhattan.

New York foto Manhattan
New York New York crociera Hudson

New York New York crociera Hudson
New York New York crociera Hudson
 New York New York crociera Hudson
 New York New York crociera Hudson
 New York New York crociera Hudson
 New York New York crociera Hudson
 New York crociera Hudson

Con un bus arriviamo a Time Square, che per quanto di giorno affascini di notte ti rapisce; è una miscela di luci, odori, musiche e di magia ed è talmente piena di gente che ti senti al centro del mondo.
Visitiamo il museo Ripley's Believe It or Not delle stranezze e guinness perché compreso nel NYpass (altrimenti 32 dollari! Carino se fosse gratis ma non consiglio il pagamento del biglietto, l’abbiamo fatto giusto perché di sera ormai è tutto chiuso e questo invece era ancora aperto) ceniamo al Mc Donald e ci lasciamo incantare per ore dalla magia della mela illuminata.

New York Time Square notte
New York museo stranezze

(Foto e testo di Ilaria Guerzoni)
To be continued....

Il diario di viaggio del 1° giorno a New York: dal City Hall al tramonto dall'Empire State Building!

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento