venerdì 5 aprile 2013

Sulla Cn Tower di Toronto un panorama fantastico città

diario di viaggio: Canada on the road!
Oggi Ilaria ci porta a Toronto!
 toronto canada
Ed eccoci finalmente a Toronto, patria di innumerevoli film! Qui infatti sono stati girati American Psyco, Twister, X-men, Hairspray, John Q, Serendipity, Cruel Intention ed il famosissimo Chicago... e chi l’avrebbe detto che sul grande schermo Toronto venisse spacciata per altre città?). Un'appassionata di serie TV come me non poteva non ricordare un telefilm “being Erica” dove si vedono spesso dei bellissimi scorci.

toronto canada
toronto canada
toronto canada
toronto canada

La cosa che noti da lontano appena arrivi in auto è sicuramente la Cn Tower e noi l’abbiamo seguita fino ad arrivare ad un mega parcheggio vicino alla stazione.
La nostra scoperta di Toronto inizia dal Rogers Centre, la casa dei Toronto Blue Jays! Aperto nel 1989, è il primo stadio sportivo con tetto retrattile ed è molto suggestivo. All’esterno ci sono due sculture gigantesche che ritraggono gli spettatori di una partita immaginaria e dopo qualche foto di rito decidiamo di salire sulla CN Tower, che con i suoi 553 metri è la seconda struttura autoportante più elevata al mondo ed ospita al suo interno ospita il più grande ristorante girevole del mondo.

Il biglietto ci è costato una follia (65 euro in due!!!) in quanto c’era un’ora e mezza di fila e pagando questa cifra si evitava completamente la fila. In 15 minuti abbiamo raggiunto l’osservatorio interno a 342 metri di altezza, dotato anche di una zona con pavimento in vetro per i più temerari... per quanto sia ovvio che il pavimento reggerà ci abbiamo messo un po’ per decidere di salirci sopra :-)

toronto canada

Vi è anche un osservatorio esterno ma è protetto da fitte griglie ed è impossibile da lì fotografare il bellissimo panorama, ma in questa zona ci si rende conto di quanto la torre sia esposta soprattutto al vento.
Per la salita si usano ascensori esterni in vetro che impiegano meno di un minuto per giungere in vetta, tappandoti completamente le orecchie. Volendo c'è anche un altro ascensore che porta allo Sky pod a 447 mt di altezza, ma salirci comportava più di un’ora di fila e ci abbiamo rinunciato. Dentro la Tower ci sono anche altre innumerevoli attrazioni sempre comprese in questo costoso biglietto ma avendo solamente un giorno per visitare tutta la città abbiamo deciso di uscire.

toronto canada

Chi ha più tempo può sicuramente decidere di passare qua dentro (quasi) un’intera giornata! Noi abbiamo preferito andare in giro per la città.
Ma di questo vi parlerò nel prossimo post :-)

(Foto e testo di Ilaria Guerzoni)
To be continued....
Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento