venerdì 14 giugno 2013

Gli itinerari della grande Guerra in Friuli Venezia Giulia

Reminiscenze scolastiche: il 28 luglio del 1914 l'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando sancì l'inizio del primo conflitto mondiale della storia
itinerari grande guerra blog tour
La Grande Guerra fu per molti versi più cruenta e dolorosa della 2^ guerra mondiale e quasi un terzo dei morti (il totale tra dispersi, militari e civili uccisi tra i due schieramenti superò i 23 milioni) fu causato dalla carestia e dalle malattie. 
A noi sembra un evento lontanissimo nel tempo ma se ci pensiamo non occorre andare indietro di molte generazioni. I nonni dei nostri genitori o i nonni dei nostri nonni erano forse tra i famosi "ragazzi del '99" che nel 1917 vennero reclutati con qualche mese di anticipo per essere velocemente addestrati e buttati nella mischia... 
Oggi, a 2 anni dal centenario dell'ingresso dell'Italia nella 1^ Guerra Mondiale (24 maggio 1915 | sono andato a controllare, le reminiscenze storiche si sono esaurite alla prima data) è stato creato un Albo d'Oro in memoria dei Caduti del Friuli Venezia Giulia e la regione si sta prodigando per far entrare i siti che vissero i momenti cruciali della Grande Guerra tra i Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco.

itinerari grande guerra blog tour

Presto sentirete parlare sul blog di questi luoghi carichi di storia. Dei sentieri che si snodano nella Carnia, dei borghi, dei sapori tipici e dei rifugi immersi nei favolosi paesaggi segnati dalla Grande Guerra perchè anche noi parteciperemo al 1° blog tour "Itinerari della Grande Guerra" organizzato da www.golivefvg.com!

Una tre giorni (14-16 giugno) di immersione totale nel Friuli Venezia Giulia che vedrà impegnata la nostra inviata Roberta Zennaro, che scriverà su Girovagate e racconterà in tempo reale le emozioni e le esperienze vissute su Twitter attraverso @girovagate e gli hashtag #grandeguerra e #golivefvg.

itinerari grande guerra blog tour
itinerari grande guerra blog tour

Potrete seguirci, leggere i nostri commenti, vedere le nostre foto e interagire con noi durante il weekend che spazierà da Udine, luogo del ritrovo, alla Friuli collinare.

Questo in sintesi il programma:

VENERDI 14 GIUGNO
  • breve visita alla città del Tiepolo
  • aperitivo in un'osteria storica con l'immancabile rito del “tajut” (curiosissimo di sapere in cosa consiste!) 
  • cena all’osteria antica della Ghiacciaia a Udine
  • penottamento all’albergo Al Vecchio Tram 

SABATO 15 GIUGNO
  • escursione al passo di Monte Croce Carnico! Trekking tra i paesaggi e le trincee situate tra Italia e Austria
  • itinerario al museo all'aperto del Pal Piccolo di Timau con visita al Monumento alle portatrici carniche
  • serata tradizionale con cena alla scoperta dei sapori autentici della Carnia all'antica osteria “Al Borgat”
  • pernottamento all'Agriturismo Casali Scjs

DOMENICA 16 GIUGNO
Altri riferimenti:
  • Web: www.itinerarigrandeguerra.it
  • Twitter: @FVGlive
  • Facebook: www.facebook.com/friuliveneziagiulia.turismo
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento