lunedì 14 aprile 2014

Incredibile, sfarzosa, kitch, unica...... Las Vegas! Cosa vedere in due giorni

Lasciate alle spalle la Death Valley e la California
Ilaria&Davide puntano dritto al Nevada. 
Destinazione: Las Vegas!
las vegas
15-16 luglio 2013. Ho sempre pensato a Las Vegas come ad una pacchianata ma appena arrivata me ne sono subito innamorata! Se di sera ti rapisce, di giorno ti affascina e le 48 ore che abbiamo passato là sono volate via come il vento.

Lungo il il viale principale, il Las Vegas Boulevard noto come "The Strip", si affacciano enormi ed incredibili hotel di lusso (ognuno a tema) con ristoranti, negozi e casinò.  Noi abbiamo alloggiato all'hotel Mirage pagando 180 dollari in due notti. E' possibile spendere molto meno al Luxor o all’Excalibur, all'inizio del viale, tuttavia la seconda metà dello Strip (in totale misura 6 km) dove oltre al Mirage si trovano il Ceasar, Il Treasure Island (TI) e il Venetian è decisamente la più bella!
Tutti questi fantasiosi e sfarzosi hotel sono dotati di una miriade di stanze spaziose e sono spesso collegati tra di loro al punto che c'è davvero il rischio di perdersi dentro le hall, tra gli shop e gli sfavillanti casinò, non riuscendo più a trovare l’uscita... all'interno il tempo si è fermato e non si riesce a capire se è notte o giorno.

las vegas
The Strip di giorno
las vegas
The Strip di notte
las vegas

Chi ama lo shopping è nel suo regno! Tanti, tantissimi sono gli outlet e ancor più i negozi di souvenir per tutti i gusti, da quello delle Harley-Davidson all'immancabile Hard Rock Cafè.
I ristoranti sono numerosissimi! Io vi consiglio almeno una volta di provare i buffet in cui paghi un ingresso e mangi davvero tutto ciò che vuoi. Noi siamo stati a quello del Paris e ve lo raccomando!

las vegas
las vegas

Per non annoiarsi mai oltre alle centinaia di sale giochi ci sono tantissimi spettacoli, dai vari Cirque du Soleil ai concerti di artisti del calibro di Celin Dion, che si esibiva proprio quando noi eravamo a Las Vegas. Poi ci sono decine di altri show di personaggi come David Copperfield, Chris Angels, Rock of Ages o Blue Man.

In questo sito super aggiornato potete trovare i programmi giornalieri: www.vegas.com/shows.

Noi non ci siamo fatti mancare una visita agli hotel più famosi.
L’Excalibur da fuori sembra un castello delle favole, dentro è in stile medievale. L’MGM è famoso per avere le stanze a tema sportivo, peccato non averle potute vedere.

las vegas
Excalibur (sopra) e MGM (sotto). Di giorno e di notte
Il New York New York è tanto spettacolare quanto kitch: fuori con i suoi grattacieli, la Statua della Libertà e il ponte di Brooklyn sormontato da enormi montagne russe le cui urla riecheggiano anche all’interno dove è stata ricostruita una piccola New York con le vie e i bar lungo la strada!

Il Luxor è a forma di piramide e al suo interno ha una hall gigante da cui si vedono le camere. C'è la Sfinge e anche... il Nilo :) Tutto decorato in stile egizio.
Parigi lo segue a ruota: alla base di una bellissima Torre Eiffel è stata costruita una piccola città in miniatura. Dalle facciate dei negozi ai ristoranti e alle piazze tutto rimanda alla romantica città francese.

Las Vegas hotel
Luxor, Parigi e TI
Anche il Bellagio è magnifico ed elegantissimo e ogni mezzora offre uno stupendo spettacolo di fontane danzanti. Noi abbiamo beccato “viva Las Vegas” che ci ha incantato con giganteschi spruzzi d’acqua mossi a tempo di musica. Di fianco si trova il Cesars Palace, sì, proprio quello di "Una notte da leoni"! E' davvero immenso, noi ci siamo completamente persi al suo interno... anche qua si trova la ricostruzione di Roma, con le sue piazze, i suoi negozi, la sua atmosfera tipica italiana ed un soffitto su cui è proiettato un cielo celeste pieno di nuvole bianche che cambia passando dal giorno alla notte. I negozi sono centinaia, tutti brand internazionali.

las vegas
interni del Bellagio
las vegas
Caesars Palace
las vegas
Ceasars Palace
Poco distante si trova il Venetian l’albergo più lussuoso di tutti e quello che ci ha lasciato letteralmente a bocca aperta. All’esterno si è catapultati in una piazza San Marco curata nei minimi dettagli con tanto di campanile, il ponte di Rialto e una serie canali solcati da gondole che proseguono il loro percorso all'interno dell'hotel. Una ricostruzione veramente impressionante! Durante il giorno sono inscenati diversi spettacoli, persino il Carnevale con una sfilata di maschere che lascia senza parole.

las vegas
las vegas
las vegas

Di fronte al Venetian si trova il nostro hotel, il Mirage, che al suo interno racchiude un piccolo zoo con delfini e tigri bianche e ogni ora durante la serata offre lo spettacolo di un vulcano in eruzione: tutta la laguna inizia ad animarsi di suoni e luci e il grande vulcano al suo centro inizia ad esplodere... il calore è talmente elevato che quando abbiamo assistito all'eruzione abbiamo dovuto allontanarci...  Ancora una volta devo ripetermi: uno show davvero incredibile.

Anche al Treasure Island ci sono spettacoli in orari ben definiti ma conviene andarci presto perché il pubblico è sempre molto numeroso. Sirene e Pirati combattono a suon di canti e fuochi d’artificio una battaglia per la conquista del mare.

las vegas

Questi sono i più famosi ma ci sono tantissimi altri Hotel con nomi meno roboanti che sono esageratamente belli, come l’Aria e il Cosmopolitan, che dispongono di piscine in cui i clienti possono rinfrescarsi. Non una risorsa da poco perché le temperature in estate sono davvero elevate! L’aria condizionata negli hotel è altrettanto alta quindi preparatevi a grossi sbalzi di temperatura quando vi spostate da dentro a fuori.

Lo Strip è un insieme di luci, personaggi di ogni tipo, bellissime ballerine (come quelle del Flamengo, un altro hotel storico), insegne al neon e ragazze che cercano di affibbiarti bigliettini pubblicitari, ma tralasciando questo vedere la città illuminarsi a giorno con tutte le sue luci all’arrivo della notte è uno spettacolo grandioso e unico nel suo genere!

Sarà anche nata per il divertimento e lo sperpero dei soldi ma in realtà è possibile vivere Las Vegas senza spendere nulla, come abbiamo fatto noi, e godersi tutte queste americanate con gli occhi di un bambino!
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento