lunedì 8 settembre 2014

Mare, natura e relax a Capo Bellavista (Arbatax, Sardegna)

arbatax park resort sardegna
Il mio primo ed unico ricordo di Arbatax risaliva a tanti (parecchi) anni prima, quando in compagnia di amici ci arrivai col traghetto. Fu solo un fugace incontro perchè poi in auto proseguimmo il viaggio in direzione dell'isola di Sant'Antioco, sulla punta sud-ovest della Sardegna.  A distanza di... qualche lustro (meglio non approfondire l'argomento) sono tornato sulla penisola di Bellavista percorrendo in un certo senso il percorso inverso, da Cagliari ad Arbatax. 
Meta: l'Arbatax Park Sardinia Resort, il più grande Park & SPA Resort della Sardegna.

Sinceramente avrei rivisto con molto piacere l'incredibile scenario creato dal contrasto tra le rocce di granito rosso e l'azzurro del mare che si apprezza nella fase precedente l'attracco al porto, ma Arbatax mi ha regalato altre sorprese e la bellezza della costa orientale dell'Ogliastra l'avrei ammirata il giorno dopo l'arrivo, durante la gita in barca al Golfo di Orosei

arbatax park resort sardegna

Descrivere in poche parole l'Arbatax Park Resort è un'impresa ardua, così come lo è riuscire a visitarlo nell'arco di un solo weekend. 60 ettari d'altro canto non sono proprio un orticello... Quel che ti colpisce subito, oltre alla vastità del villaggio è la sua matrice sarda; a differenza di altri villaggi turistici che per chi li frequenta senza uscire mai fuori dalla struttura potrebbero collocarsi in qualsiasi altro posto del mondo, la consapevolezza di trovarsi in Sardegna è marcatamente viva in ogni attimo (eccetto quando si fa colazione o si cena al buffet internazionale di uno degli 8 ristoranti... ma anche qui c'è un'eccezione e si chiama Su Coile! Ve ne parlerò più avanti).

arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna

Il resort è infatti immerso in un contesto in cui si è cercato di mantenere più stretto possibile il contatto col territorio; gli alberi e la vegetazione in cui ci si imbatte sono quelli tipici sardi, e quindi rododendri, mirti, lentischi e oleandri fanno da corona ai residence, in stile rustico locale. Quelli del Telis (l'area più grande delle 5 tipologie di soggiorno proposte, con 380 camere) si trovano sul pendio della collina di Bellavista in posizione man mano più vicina alla costa, da 500 fino a 100 metri dal mare; su un altro versante il Borgo Antico di Cala Moresca si ispira a un villaggio sardo, con portoni in legno massiccio e le inferriate delle case che furono abbandonate a Gairo Vecchia in seguito a un terremoto.

arbatax park resort sardegna
la mia camera: due stanze comunicanti
arbatax park resort sardegna
il Borgo Antico
arbatax park resort sardegna
una bellissima suite
Inoltre 40 dei 60 ettari del resort sono occupati dal Parco Naturalistico Bellavista! Al suo interno circolano liberamente cinghiali (sì, non ho scritto male! Cinghiali adulti più grossi di me, abituati alla presenza degli uomini e dei bambini, attratti però, gli uni e gli altri, dai dolcissimi piccoli dal manto striato), mufloni e altri animali in semi libertà, dagli asini alle pecore sarde, dai cavalli ai daini, dai cigni ai pavoni. Un piccolo ecosistema che possono vedere anche coloro che non sono ospiti del resort grazie a visite guidate giornaliere che partono alle 17:30.

arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna

I clienti possono accedere liberamente alla vasta area recintata e seguire i 2,5 km del percorso panoramico o salire sui pullman turistici che attraversano il resort da parte a parte, in entrambi in casi se avete la possibilità di avventurarvi nel parco assisterete a scene inconsuete come agli spostamenti in gruppo di decine di mufloni da un punto all'altro o all'allattamento delle caprette. C'è anche un appezzamento di terreno chiamato "L'Ortino" e dedicato alla produzione biologica di verdure e legumi, mentre, su un terrazzamento che offre una bella visuale, si trova il ristorante sardo Su Coile a cui ho accennato prima.

arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna

Una volta a settimana è possibile - solo su prenotazione e per un numero limitato di persone - cenare all'aria aperta seduti su dei tronchetti d'albero su dei grossi blocchi di granito a fare da tavolo gustando alcuni (deliziosi) prodotti tipici sardi, a partire da una varietà di formaggi prodotti da un pastore del posto per continuare con gli affettati, i ravioli (credo si chiamino culurgiones, quel che so con sicurezza è che quelli che ho assaggiato erano strepitosi) e i malloreddus, il porceddu e per finire le tilicas e altri biscotti tradizionali. 

arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna

E... il mare?
C'è anche quello, ovviamente! E che mare!!!
Il resort è dotato di ben 9 piscine ma sebbene fossero molto invitanti il richiamo della spiaggia è stato più forte di questa ed altre tentazioni (chi ha la fortuna di trattenersi per più di un paio di giorni ha solo l'imbarazzo della scelta tra campi da tennis, da pallavolo e palestre; c'è anche un attrezzato centro diving per chi vuole fare immersioni).

Capo Bellavista forma una penisola sul cui litorale sono ricavate alcune magnifiche insenature che avrei voluto vedere una ad una; per mancanza di tempo Cala Moresca l'ho ammirata solo dall'alto

arbatax park resort sardegna

Baia Nuraghe invece me la sono proprio goduta! Acqua trasparentissima (siamo in Sardegna, cosa pensi di aspettarti?), sabbia fine e grandi rocce scenografiche su cui passeggiavano, tra un bagnetto e una svolazzatina, un paio di anatre.

arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna
arbatax park resort sardegna

Riguardo le altre calette ho potuto immortalare in qualche scatto solo quella di fianco Baia Nuraghe, circondata da bellissime palme

arbatax park resort sardegna

Dimenticavo!
C'è anche il Centro Benessere Bellavista!
Ormai è tardi, ne parlerò in un post a parte... :)

INFO UTILI
  • il resort mette a disposizione un servizio transfer collettivo per/da gli aeroporti di Cagliari e Olbia;
  • l'Arbatax Pak Resort si trova a 1 km da Arbatax, 4 km da Tortolì, 140 km dall'aeroporto e dal porto di Cagliari (in pullman ci vogliono circa 2 ore) e 160 dall'aeroporto di Olbia;
  • indirizzo: via Capri 49 Arbatax (OG), tel.0782/667790. Mail: info@arbataxpark.com.
  • Altre info su www.arbataxpark.com
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento