mercoledì 28 ottobre 2015

Genova: alla scoperta dell'Acquario Village

Oggi Elena del Becaro ci parla della sua visita all'Acquario di Genova, il più grande d'Europa! Un'esperienza adatta a tutti coloro che guardano il mondo con gli occhi di un bambino.

acquario village genova delfini

Lo scorso week-end ho avuto il piacere di partecipare con la mia famiglia a una visita guidata all'Acquario Village di Genova organizzata dalla Costa Edutainment: la società che gestisce, fra le altre cose, questo sistema di musei situato nella suggestiva cornice del Porto Antico della città. Si è trattato di un tour, al tempo stesso, istruttivo ed emozionante: un'esperienza che consiglio di vivere non soltanto alle famiglie con bambini, ma anche agli appassionati di viaggi, di scienza e di cultura più in generale.

Il “pretesto” della visita è stato fornito da un evento straordinario nel vero senso della parola: la prima nascita in Italia di un cucciolo di lamantino, animale dolcissimo, fra le specie in grave pericolo d'estinzione, che è ospitato solamente da dieci strutture in Europa. In realtà, il piccolo non è la sola bella novità dell'acquario perché a fargli compagnia ci sono anche due splendidi cuccioli di delfino, uno di squalo zebra e molti altri simpatici bebè marini. Inutile dire che non appena ho appreso queste notizie non vedevo l'ora di iniziare l'esplorazione.

acquario village genova lamantini
il primo cucciolo di lamantino nato in Italia

VISITA ALL'ACQUARIO: I LAMANTINI


La visita è iniziata proprio dalla vasca dei lamantini. Con noi, una biologa dell'acquario (grazie, Erica!) che ci ha spiegato moltissime cose sulla loro vita: dalle loro abitudini in ambiente naturale allo svolgimento della gravidanza, senza tralasciare alcune curiosità. Per esempio, il lamantino, che è un sirenide di acqua dolce, ha le mammelle posizionate sotto l'ascella e per questo durante l'allattamento sembra abbracciare il suo cucciolo. È stata proprio questa visione tenera, insieme alla lunga coda piatta dell'animale, a dare origine al mito delle sirene. Per me poi, è stato particolarmente emozionante apprendere i dettagli della gestazione e del post parto di Rynke, la mamma del baby lamantino.

acquario village genova lamantini
acquario village genova lamantini

Come per molte altre mamme, anche per Rynke la maternità non ha avuto un esordio semplice. A causa di problemi di attacco al “seno”  il piccolo, nato soltanto il 10 settembre scorso, è stato nutrito col biberon fino a qualche giorno fa. Oggi, la madre accudisce amorevolmente il suo cucciolo e i due sono quasi sempre insieme, a parte quando il piccolo va a farsi un riposino in un angolo della vasca, dove fra l'altro l'abbiamo trovato. Sono proprio queste caratteristiche comportamentali che ci hanno fatto comprendere l'individualità di ogni esemplare: ognuno con una ben determinata personalità, esattamente come noi.

LE VASCHE DELLE FOCHE E DEI PINGUINI


Lasciati i lamantini al loro tran-tran familiare abbiamo visitato, un po' più rapidamente, le vasche di foche e pinguini. Nell'occasione la biologa ci ha raccontato altri aspetti sorprendenti della quotidianità degli animali in acquario e del loro rapporto con gli uomini. In poche parole, l'acquario è un ecosistema in cui gli addestratori hanno costruito con gli animali uno speciale equilibrio, fondamentale per la loro salvaguardia. Tramite un linguaggio di segni, coccole e attenzioni le bestiole possono dunque essere visitate e monitorate con serenità.

acquario village genova pinguini

IL PADIGLIONE DEI CETACEI


Naturalmente, non poteva mancare nella nostra visita la tappa al padiglione dei cetacei. Questo spazio, progettato dal genio di Renzo Piano, nel 2013, è una novità rispetto al disegno originario dell'acquario e permette di vedere i delfini sia sott'acqua che fuori. È qui che abbiamo trovato l'altra baby star, nata solo un mese prima del lamantino (per la precisione, il 20 di agosto) e la sua mamma, Luna. Osservare gli eleganti e sinuosi delfini è già emozionante di per sé: figurarsi con dei cuccioli al seguito.

acquario village genova delfini

Anche Luna ha avuto qualche problemino da primipara, ma adesso ha superato quel  momento difficile, come si può ben capire ammirandola assieme al suo figlioletto nella nursery e, presto, anche il suo piccolo raggiungerà i suoi simili nelle vasche principali. Qui si trova già anche Goccia, la femmina nata appena un anno fa.

acquario village genova delfini

Ma questi non sono gli unici motivi di stupore in quest'ala dell'acquario: qui si può infatti assistere al pasto dei cetacei  mentre si esibiscono in alcune spettacolari evoluzioni. Devo ammettere che inizialmente ero un po' critica nei confronti di questo piccolo show, ma mi sono dovuta ricredere quando la biologa ci ha spiegato che rientra anch'esso nel dialogo profondo che si instaura fra questi intelligentissimi mammiferi e il personale che si prende cura di loro: un rapporto di fiducia basilare per ogni tipo di intervento. D'altra parte, ha continuato l'esperta, i delfini, proprio per loro natura, amano saltare e giocare mentre nuotano e il momento del pranzo diventa quindi per loro un'attività socializzante.

acquario village genova delfini
acquario village genova delfini

Ovviamente, l'esibizione ha lasciato tutti a bocca aperta e per me è stato commovente vedere il mio bambino di soli dieci mesi osservare stupito questi principi del mare.

LA LAGUNA TROPICALE E LA ZONA ARTICA


acquario village genova squali

Dopo i delfini, abbiamo visitato anche la laguna tropicale dove nuota il cucciolo di squalo zebra: molto bello e interessante anch'esso ma, comprensibilmente, meno coinvolgente degli altri.

acquario village genova squalo zebra
cucciolo di squalo zebra
Avremmo voluto vedere molto altro, ma il tempo, all'interno dell'acquario, vola e così ci siamo limitati a una veloce sosta alla sezione antartica, lasciando a un'altra occasione la visione di tutte le settanta vasche per visitare piuttosto altre due attrazioni del porto: il Museo del Mare Galata e la Biosfera.

acquario village pesce antartide
un pesce che vive solo in Antartide (lo hanno solo all'Acquario di Genova)

INFORMAZIONI UTILI


Orari:
a novembre e dicembre l’Acquario di Genova è aperto da lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 20.00 (ultimo ingresso 18.00); sabato, domenica e festivi dalle 09.30 alle 21.00 (ultimo ingresso 19.00).

Prezzi:
  • Acquario di Genova: 24 Euro per gli adulti; 15 Euro per ragazzi e bambini (4-12 anni); gratis per i più piccoli (0-3 anni); 21 Euro per over 65. Militari, invalidi e disabili con accompagnatore gratuito.
  • AcquarioVillage (biglietto valido un anno dal momento della vendita e comprensivo di tutte le strutture gestite da Costa Edutainment a Genova)
    48 Euro per gli adulti, 29 Euro per ragazzi, 40 Euro ridotti.
  • Pianeta Acquario (Acquario di Genova e Giardino Tropicale "Un battito d'ali" + Museo Nazionale dell'Antartide + Biosfera): 33 Euro adulti; 20 Euro ragazzi (4-12 anni), 28 Euro ridotti (over 65, militari, invalidi)
  • GalatAcquario (Acquario di Genova + Galata Museo del Mare + visita al sommergibile N. Sauro): 37 Euro adulti, 23 Euro ragazzi (4-12 anni), bambini (0-3) gratis; ridotti (over 65, militari, invalidi) 32 Euro. 
  • Acquario segreto: 29 Euro per gli adulti, 18 Euro per i ragazzi (4-12 anni), gratis per i bambini (0-3 anni).
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento