venerdì 6 marzo 2009

I cantanti amano Londra....

La scorsa settimana gli U2, ieri Michael Jackson. Gli artisti del pop/rock scelgono Londra per promuovere i loro concerti o per delle performance stemporanee... i fortunati che si trovavano nei pressi degli studi della BBC lo scorso 28 febbraio hanno potuto assistere gratuitamente all'esibizione dal vivo della più grande band del pianeta.
Evidentemente ci dev'essere un feeling particolare tra questa città e il mondo della musica. Fu dalla capitale britannica che Prince fece ripartire la sua rinascita nel 2007 con 21 concerti e sempre qui a giugno Britney Spears terrà i suoi primi concerti (8) della sua tournè. Il tempio della musica è per questi e molti altri artisti l'O2 Arena (ex Millennium Dome), una struttura avveniristica tra le tante che hanno cambiato il volto alla capitale, insieme al London Eye (la ruota panoramica) e il Tate Modern, museo di arte contemporanea tra i più belli e particolari del mondo.

L'O2 Arena si trova a Greenwich, quartiere periferico (ma non troppo) di Londra, famoso per ospitare l'osservatorio che dà il riferimento mondiale per la Longitudine (il meridiano ZERO). Una grandissima struttura a cupola, la più grande del mondo, che potrebbe contenere al suo interno la piramide di Cheope, tanto per dare un riferimento alla sua maestosità...
Qui ieri Michael Jackson ha annunciato che dopo 12 anni di assenza dal palco, a luglio (probabilmente l'8) terrà l'ultima serie di concerti della sua vita (si parla di un minimo di 10 fino a 21 date). Il feeling London-music continua...
Posta un commento