lunedì 11 maggio 2009

Lo Chateau du Clos-Lucè, l'ultima dimora di Leonardo

Chateau Clos Lucè
Come è noto Leonardo da Vinci trascorse i suoi ultimi anni in Francia. Era il 1516 e l'artista fiorentino (nato a Vinci nel 1452) partì verso il luogo dove avrebbe passato gli ultimi 3 anni della sua brillante esistenza, in compagnia di tre suoi capolavori tra cui la Monna Lisa, subito acquistata da Francesco I per la sua collezione reale e da allora sempre rimasta (salvo qualche fuga imprevista) in terra di Francia fino all'attuale esposizione nel museo parigino del Louvre di Parigi.

Convinto dal re francese Francesco I, si trasferì alla sua corte ad Amboise per poi andare nei dintorni ad abitare presso la dimora di Le Clos-Lucè
Fu lì che probabilmente il genio fiorentino progettò tra gli altri anche lo Chateau de Chambord, uno dei più bei castelli della Loira.

Chateau Clos Lucè
foto di Sam Nimitz su Flickr
Lo chateau du Clos-Lucè è una villa in stile Renaissance che sorge nei dintorni di Amboise . Chi si reca in visita troverà la sua camera con il letto a baldacchino rosso porpora ed oltre a questa potrà accedere all'ingresso, allo studio, alla cucina e ad una piccola cappella costruita per Anna di Bretagna da Carlo VII.
Nei sotterranei sono esposti alcuni modelli tratti dagli schizzi dall'inesauribile genio di Leonardo che continuò nei suoi progetti nei più disparati campi.

Chateau Clos Lucè
foto di di Ell Brown su Flickr
Tra questi un sistema per collegare via acqua le residenze reali della valle della Loira, un carro armato, un ponte di assedio e, tra le curiosità, anche una serie di elaborate feste di corte preparate fino nel più piccolo dettaglio.
Anche nel parco sono disposte alcune opere a grandezza naturale realizzate a partire dai disegni leonardeschi, ad esempio i precursori di un elicottero e di carroarmato.
Nonostante la paralisi che gli bloccò la mano destra continuò fino alla fine dei suoi giorni a scrivere e disegnare (era mancino e la sua era una scrittura speculare... scriveva da destra verso sinistra, al contrario).

Sito ufficiale: www.vinci-closluce.com

(Foto in alto tratta dall'album di Le Journal de Mamam su Flickr)

Altri castelli della Loira di cui si è parlato nel blog:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!
Posta un commento