lunedì 19 ottobre 2009

L'East Side Gallery, ciò che resta del Muro di Berlino

Il Muro di Berlino, che divideva la città da Nord a Sud, venne abbattuto il 9 novembre del 1989, ma ne restano alcuni frammenti qua e là, così come sono rimasti in piedi alcuni tratti delle cortina che divideva la Germania dell'Ovest da quella dell'Est in alcune regioni tedesche (leggi qui).
Il tratto superstite del Muro di Berlino più lungo, con i suoi 1,3 km è l'East Side Gallery, famoso per essere stato dipinto nel 1990 da 118 artisti di 22 Paesi e divenuto un simbolo della pace.

In occasione del prossimo anniversario dei 20 anni dalla caduta del muro (a questo proposito leggi qui) sono stati fatti dei lavori di restauro e recuperati i murales che il tempo e i graffiti poco artistici di "artisti" improvvisati avevano rovinato.

Si può così nuovamente ammirare questa opera d'arte storica, andando al Mühlenstrasse, a lato del fiume Sprea fra la stazione Berlin Ostbahnhof e la fermata metropolitana di Berlin Warschauer Strasse, nel quartiere di Friedrichshain.

Potete trovare tantissime fotografie delle opere scattate dagli stessi artisti sul sito www.eastsidegallery.com

Leggi anche:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento