sabato 31 ottobre 2009

Lonely Planet adesso anche in TV

Sono sempre più numerosi i programmi TV che parlano di viaggi. Su NatGeo Adventure, il canale dedicato alla natura e ai viaggi di Sky, ne arriva un altro dal titolo "Lonely Planet: appunti di viaggio".
Le famosissime guide turistiche (che personalmente ritengo molto valide soprattutto per viaggi extra europei) "prestano" i loro esperti di viaggio, gli inviati che le redigono, alla trasmissione che così ci fa vedere come loro si muovono sul campo, e come traducono in atto il modo alternativo di viaggiare talvolta al di fuori dei circuiti più turistici.
Saranno 5 puntate che andranno in onda nel mese di novembre a partire dal prossimo lunedi 2 alle 21:20, che vedrà come primo protagonista il Marocco. Nella prima puntata l'inviato John Vlahides sarà alle prese con i labirinti di Fez, si sposterà sulle piste da sci dei monti dell'Atlante e si spingerà fino al deserto del Sahara.
Nella seconda puntata (il 9 novembre) sarà il fotografo Dominis Bonucellia condurci in Colombia.
Poi alla terza puntata (il 16 novembre) si farà la conoscenza del fondatore delle Guide Lonely Planet, Tony Wheeler (nell'immagine in alto), che ebbe la fortunata idea nel 1973. Lui parlerà e si sposterà nel Laos.
Il 23 novembre sarà il turno di Israele e Cisgiordania con l'inviata Amalia Thomas e infine il 30 novembre Tamara Sheward proverà ogni mezzo di spostamento in Cambogia alla ricerca di percorsi inusuali.
Posta un commento