mercoledì 29 giugno 2011

Halles St-Gery: il fiume, Bruxelles e...la sagoma

Bruxelles St-Gery
In pochi lo sanno ma il centro di Bruxelles fino alla metà del 1800 era attraversato da un fiume (la Senne) che scorreva a cielo aperto e circondava un'isoletta, le Halles St-Gery, il nucleo storico della città (in fiammingo Brucsella significa "in mezzo alle paludi" e la zona era caratterizzata da corsi d'acqua).
Al di fuori del circuito turistico, la zona intorno alla place St-Gery riserva molte sorprese ed è interessante sotto diversi punti di vista....

Nella piazza al centro della piccola isola venne edificata nel VI secolo una cappella, poi una fortezza e infine una chiesa che rimase eretta fino al 1600. Successivamente il fiume venne "interrato" e sulle sue rovine dell'edificio religioso venne costruito nel 1881 il mercato delle carni, al coperto, finchè cadde in disgrazia anche quello...

Senne Bruxelles

Nel 1985 la rinascita: la struttura venne restaurata e da allora è divenuta uno dei punti di ritrovo più alla moda di Bruxelles! L'ampio spazio al suo interno è occupato al centro da un bancone del bar e da una serie di tavolini dove la gente viene per bere, mangiare e conversare. Al piano superiore, lungo le terrazze che costeggiano l'edificio e danno sull'area centrale al pian terreno, ci sono sempre delle mostre di arte contemporanea (ad accesso gratuito).

sagoma BruxellesAlla base delle scale che si trovano sul lato opposto rispetto all'ingresso c'è poi una piccola attrazione che viene presa d'assalto dai turisti che capitano qui: una sagoma in cartone, fuoriscala, che rappresenta il Manneken Pis...  Grazie ad un foro in corrispondenza della faccia è possibile farsi delle foto "nei panni" del bambino che fa la pipì simbolo di Bruxelles. Nessuno le sa resistere.... :-)

Chi vuol vedere una parte del fiume che ancora oggi scorre sotto la città si deve recare al n° 23 nel cortile dell'edificio in place St-Gery: il piazzale è privato ma chi vi abita è abituato alla presenza di curiosi rabdomanti alla ricerca di un corso d'acqua....

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento