martedì 19 luglio 2011

Il recinto dei cervi a Paneveggio

recinto cervi foresta Paneveggio
La foresta di Paneveggio si trova nel Trentino orientale, al confine con il Veneto, ed insieme alla catena del Lagorai, alla Val Venegia ed al gruppo dolomitico delle Pale di San Martino costituisce il parco naturale di Paneveggio-Pale di San Martino, 19.100 ettari di boschi, pascoli, montagne aguzze e panorami mozzafiato.
Tra gli abitanti più famosi della foresta più grande di tutto l'arco alpino italiano (oltre 3.500 ettari in cui l'albero più diffuso è l'abete rosso) il cervo è quello più famoso e... richiesto dai visitatori che frequentano uno degli innumerevoli sentieri del parco.
Se però sperate di avvistarne uno, magari insieme a un bel cerbiatto, sappiate che non è semplice... il periodo in cui è maggiormente probabile osservarli è settembre, quando inizia la stagione degli amori, mentre nel resto dell'anno la presenza umana scoraggia qualsiasi tipo di avvicinamento (soprattutto tra la primavera e l'estate quando i percorsi sono molto battuti).

recinto cervi foresta Paneveggio

IL RECINTO DEI CERVI


Nonostante questo c'è un posto dove è possibile vedere decine di questi magnifici ungulati, il recinto dei cervi. Vederli in libertà in mezzo alla foresta è un'emozione più forte.. ma in questo ampio spazio dove possono circolare liberamente li potete ammirare in tutta la loro bellezza, e a decine!

recinto cervi foresta Paneveggio

Dove si trova il recinto? Sulla strada statale 50 che da Predazzo sale fino al Passo Rolle, appena passato il lago Paneveggio si incontra il Centro visitatori di Paneveggio, in località Primiero-Tonadico (indirizzo via Castelpietra 2): qui è possibile avere informazioni sul parco, comprare una cartina dettagliata della zona (scala 1:25.000, prezzo 6 €) e visitare il piccolo museo ospitato all'interno di quella che un tempo era una vecchia segheria.

 recinto cervi foresta Paneveggio

A 50 metri dall'ingresso del centro parte un sentiero di 10 minuti che passa all'inizio per il bosco e poi raggiunge un prato aperto. Qui si trova il recinto dei cervi, delimitato da una rete alla quale non è possibile avvicinarsi ma che consente di vederli in certi periodi della giornata.

recinto cervi foresta Paneveggio

Noi ci siamo andati verso le 18 e forse siamo stati fortunati, non lo so :-) era appena smesso di piovere e decine di cervi e cerbiatti si stavano abbeverando nel piccolo stagno che si vede dal sentiero e pascolando. A circa 500 metri dal cartello c'è anche un punto di osservazione rialzato che permette di avere una buona visuale del pratone circondato dalla foresta alle cui spalle svettano le Pale di San Martino... 

UN CONSIGLIO

Dalla strada c'è anche un altro accesso, proprio davanti alla Casa cantoniera che precede il Centro visitatori.

Altre foto dei cervi di Paneveggio le trovate sul mio album su Facebook.

Ti potrebbe anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento