giovedì 12 febbraio 2015

Come muoversi a Malta: informazioni utili

Malta come muoversi
Per arrivare a Malta, il modo più facile e veloce è senza dubbio l'aereo. L'aeroporto internazionale si trova a Luqa, ad 8 km dalla capitale del paese, La Valletta.
Ci sono collegamenti giornalieri con le principale città italiane, ed i voli vengono effettuati sia dalle compagnie low cost, sia dalle compagnia di bandiera (qui è la Air Malta). 
Per i più temerari, per gli amanti dei viaggi in nave o per i paurosi del volo esiste un'unica alternativa via mare: 
dall'Italia partono dei traghetti dal porto di Pozzallo, in Sicilia, con la compagnia Virtu-Ferries. 

E una volta arrivati lì?

COME SPOSTARSI A MALTA


Tra Malta e Gozo ci sono traghetti ogni ora, al costo di 4,50 euro, ed impiegano circa 20 minuti. Meno frequenti i collegamenti con Comino, ma sono ottimi anche quelli dalle due isole più grandi.
Un'alternativa è l'acqua taxi, con le tipiche imbarcazioni maltesi, ma parte solo da Porto Grande, sull'isola di Malta.

Malta come muoversi
dal bus turistico a due piani
Sulle isole il servizio dei trasporti pubblici è eccezionale: il biglietto dell'autobus costa 1,50 euro, vale tutto il giorno, i mezzi sono puntualissimi e servono tutte le zone turistiche.
Le isole dell'arcipelago maltese poi non sono molto grandi, quindi il modo migliore di vederle è girare a piedi o con i mezzi pubblici.

up o up off malta

Se non resistete al richiamo delle ruote e dell'indipendenza di movimento o volete raggiungere le zone più remote delle isole, ricordatevi che i segnali sono solo in inglese e che a Malta, come a Londra, la guida è a sinistra. 
Il noleggio di un auto costa circa 20 euro al giorno ed è valida la patente italiana.

Malta come muoversi

Un'esperienza carina da fare è il giro sul trenino rosso Melita, un treno turistico tradizionale che vi porterà a spasso tra Medina, Rabat e Marfa. 
E' l'unico treno di Malta, che ha chiuso le ferrovie nel 1931!

Insomma, anche i mezzi pubblici a Malta sono fatti per coccolare i turisti!"


Testo e foto di Rosetta Carnevale, inviata a Malta per Girovagate per il progetto #MaltaIsMore.

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento