lunedì 23 febbraio 2009

Sulle tracce degli Etruschi nell'Italia centrale

I tre borghi Vulci-Tarquinia-Tuscania nella provincia di Viterbo sono chiamati il triangolo etrusco e possono rappresentare un bella girovagata da effettuate in un fine settimana.

VULCI


Vulci, nel comune di Montalto di Castro è ritenuta la località etrusca più affascinante d'Italia per i resti dell'antica Veii ed i reperti archeologici del parco naturalistico, ma anche per i paesaggi straordinari tutti collegati da un sentiero ad anello di circa 4 km di lunghezza.

Il parco archeologico è attraversato dalla selvaggia gola del fiume Fiora, su cui svettano il castello (che oggi ospita il museo) e il ponte dell'Abbadia detto anche ponte del diavolo.

ponte Abbadia
Castello dell'Abbadia di Vulci | foto di Acciaio&Zaffiro

TARQUINIA


25 km più a sud, Tarquinia sorge su una piatta collina di fronte al mare, ed è subito riconoscibile per le numerose torri che ne contraddistinguono il centro storico medievale. All'ingresso del paese si trova il possente palazzo Vitelleschi che ospita dal 1924 il Museo Etrusco (foto in alto | aperto da martedì a domenica dalle 8:30 alle 19:30, tel. 0766556036), da sempre una meta imperdibile per tutti coloro che sono affascinati dal mondo degli etruschi!
Ma la maggiore attrattiva della cittadina sono le tombe dipinte della Necropoli di Montarozzi (dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco).

TUSCANIA


Basilica di San Pietro |  foto di gengish
Con Tuscania si conclude il giro visitando le Grotte delle Regine, uno dei monumenti più enigmatici dell'Etruria. Vi si accede grazie ad una lunga scalinata che penetra nella roccia tufacea fino a un'ampia sala di forma irregolare.
La caratteristica più interessante è una serie di cunicoli lunghi decine di metri, che scendono ancora più in profondità, la cui funzione è tuttora misteriosa.
Dalla grotta, collocata ai piedi della chiesetta della Madonna dell'Olivo, si gode di una magnifica vista verso il lago su cui svetta a mole della chiesa di San Pietro, monumento di enorme interesse artistico.

Altre informazioni le potete trovare su:

Parco Nazionale Archeologico Vulci:
www.vulci.it
apertura dalle 9 alle 17
tel. 0766 89298

Necropoli di Montarozzi:
apertura dal martedi alla domenica dalle 8:20 fino ad un'ora prima del tramonto
tel.0766 856308

Grotte della regina:
apertura solo nei festivi e prefestivi dalle 9:30 alle 13

Tombe Toscanesi al Museo cittadino nel convento di S.Maria del riposo:
apertura tutti i giorni escluso il lunedi
ingresso GRATUITO
tel. 0761 436209

(In alto: la tomba dei Leopardi a Tarquinia | foto tratta da Wikipedia)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento