mercoledì 8 aprile 2009

Sbocciano i ciliegi e il Giappone ritrova il sorriso

Hanami Sakura
Dev'essere uno spettacolo veramente bellissimo quello dei ciliegi in fiore se è così famoso in tutto il mondo ed in Giappone fa più notizia della crisi..
Dalla scorsa settimana è iniziato ufficialmente la stagione annuale dell'Hanami, cioè (traduzione letterale) "osservazione dei fiori", e tutti i giapponesi sono rapiti dai servizi che le TV ed i giornali dedicano quotidianamente allo sbocciare della primavera.

(foto tratta da asij.ac.jp)

Ormai i petali di ciliegio cadono in quasi tutte le regioni nipponiche e gli ultimi a sbocciare saranno quelli settentrionali dell'isola di Hokkaido (nella mappa a lato viene indicato il 9 di aprile). Tutto viene studiato e monitorato e tutti i giapponesi lo sanno con molti giorni di anticipo grazie alle previsioni di fioritura che si fanno su internet e in TV.

Nel periodo degli alberi in fiore è tradizione fare i picnic sotto i ciliegi (chiamati sakura) e proprio questa pratica ha preso il nome di Hanami.
In genere si porta con sè un telone azzurro e si prepara del cibo in un contenitore (obento) oppure si fa barbecue negli spazi ampi dei parchi, l'importante è che si mangi sotto gli alberi di sakura, apprezzando ed ammirando la bellezza dei fiori!
A Kyoto ad esempio questo accade lungo il sentiero della filosofia, intorno al Palazzo Imperiale e per i viali dei cimiteri buddisti.

Legi anche:

(foto by Flickr: dall'alto in basso buck82, nadhry e tin-zo)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento