venerdì 24 aprile 2009

Visto unico (e ribassato) per l'Africa Orientale

Per cercare di arginare la crisi del turismo i governi della Comunità dell'Africa Orientale (EAC, East African Community ) hanno deciso di introdurre un visto unico che interesserà i Paesi del: Burundi, Kenya, Rwanda, Tanzania e Uganda.
Inoltre ci sarà un unico codice di condotta per i tour operator e un'unica classificazione degli hotel.

Dal 10 aprile (fino al 31 dicembre 2010) il costo del visto d'ingresso è stato anche ridotto passando da 50 a 25 dollari
Posta un commento