lunedì 15 febbraio 2010

Ad Agrigento si festeggia la Sagra del mandorlo in fiore

Per la prima volta nella sua storia lunga 65 anni la Sagra del mandorlo in fiore ad Agrigento è cominciata il giorno di San Valentino. Proseguirà fino a domenica 21 febbraio tra assaggi di cibo a base di mandorle, musica, spettacoli folkloristici e comici e degustazioni gratuite delle mele del Trentino.
Giusto qualche mese fa, quando un'ondata di gelo e neve attanagliava l'Italia e bloccava la fragile linea ferroviaria, in Sicilia cominciavano a fiorire i primi mandorli.

La festa nacque nel 1934 a Naro con lo scopo di promuovere i prodotti tipici della provincia ed ha sempre mantenuto questa caratteristica unendo all'aspetto gastronomico anche manifestazioni di tutt'altro tipo, dalle gare ciclistiche ai raduni di auto d'epoca o alle sfilate dei carretti siciliani, diventando un evento aperto alla partecipazione di molti Paesi Europei.

Martedi grasso, con l'accensione del tripode dell'amicizia davanti al tempio della Concordia (foto in alto) nella stupenda cornice della Valle dei Templi, si apre il Festival Internazionale del Folklore giunto alla 55^ edizione, che propone spettacoli di svariate compagnie straniere e locali

Il sito www.mandorloinfiore.net riporta solo le date di quest'anno ma potete trovarci la storia e le foto delle scorse edizioni, come quella inserita nel post.

Leggi anche:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento