domenica 14 febbraio 2010

San Valentino e gli angoli romantici di Londra

Come ogni anno la grande ruota panoramica di Londra, la Millennium Wheel, si illuminerà di rosa nella sera del 14 febbraio. Il Valentine's day per i Paesi anglosassoni non è solo la festa degli innamorati ma un giorno dedicato alle persone a cui si vuol bene, amici, parenti e anche l'amata o l'amato naturalmente... i negozi da giorni sono addobbati da cuori di ogni dimensione e il rosso diventa il colore che prende il sopravvento in tutte le decorazioni.

La ricorrenza viene festeggiata nei modi più disparati ed i ristoranti si sbizzarriscono nella presentazione di menù di San Valentino particolari; non mancano poi le iniziative più stravaganti, come quella del London Bridge Hotel che propone un salto dal Tower Bridge con il Bunjee Jumping e un successivo brindisi con champagne (un centinaio di sterline e passa la paura...).
I più romantici non avranno difficoltà a trovare degli angoli adatti per una passeggiata mano nella mano con la dolce metà: dalla stradina che costeggia il Tamigi che inizia a poca distanza dal Tower Bridge, alla Serpentine di Hyde Park nei pressi del laghetto, ai viali di Kew Gardens, sono tanti i luoghi che hanno ispirato anche celebri film. Chi non ricorda "Notting Hill" e la scena ambientata in un giardinetto dove Julia Roberts e Hugh Grant sono su una panchina in legno su cui è scritto:"Per June che amava questo giardino, da Joseph che le sedeva sempre accanto"?
Molti sono i turisti che vanno in cerca della panca e del giardino ma purtroppo restano delusi... il giardino fa parte di una proprietà privata e la panchina adesso si trova in Australia, al Queens Gardens, donata al comune di Perk da un suo cittadino che è voluto rimanere anonimo.
(Foto in basso tratta da Flickr ad opera di ElWanderer)
Posta un commento