venerdì 2 luglio 2010

Il ricco programma dell'estate fiorentina!

hotel di FirenzeParafrasando una nota pubblicità sul panettone, "l'estate, quando arriva, arriva" ma non sempre si può dire che a Firenze sia arrivata con una così lunga scia di appuntamenti come quest'anno! Se state facendo un pensierino su una vacanza a Firenze in questo periodo non esitate e scegliete un alloggio prima che sia troppo tardi! I mesi di luglio e agosto sono caldi nel capoluogo toscano ma le lunghe giornate, i tramonti sul lungarno gustando una cena all'aperto o un aperitivo in uno dei punti panoramici che fanno parte dell'itinerario "terrazze con vista" vi ripagheranno ampiamente.

Per trascorrere una serata dal punto di vista culturale c'è solo l'imbarazzo della scelta: proprio stasera parte Maggioestate (con opere, concerti e balletti del grande repertorio a prezzi superpopolari) all'Anfiteatro delle Cascine con la prima del "Barbiere di Siviglia" (ore 21:30, prezzo 15€) di Alessandro D'Agostino. Si replica il 5 e 6 luglio, mentre il 7 luglio ci saranno i Carmina Burana, Nessun dorma,grandi scene da opere di Mascagni, Verdi e Puccini il 12 luglio, e i BBB,Berio, Bach e Break beats il 16, 17 e 19 luglio.

Sempre al Prato delle Cornacchie ma ad ingresso gratuito dall'8 al 10 luglio la musica africana sarà protagonista al Festival au Desert mentre dal 21 al 23 luglio sarà la volta del Giappone in scena con il Natsu Matsuri. Appuntamenti per i quali saranno a disposizione (gratuitamente) delle navette che faranno da spola ogni 15' dalla fermata delle Cascine della Tramvia a piazza V.Veneto e viale Washington. Se siete in auto potrete parcheggiare gratuitamente nel viale degli Olmi, al piazzale delle Cascine e in via S.Biagio a Petriolo (qui arriva con una navetta che parte dall'Indiano).

Di giorno potete alternare una visita al museo degli Uffizi o all'Accademia con un salto al Giardino dell'orticultura dove, all'interno del Tepidarium del roster potrete gustare "un tè con le farfalle": essere circondati da centinaia di farfalle tropicali è uno spettacolo affascinante e un'occasione unica.

Se i giorni a disposizione sono pochi il consiglio è di alloggiare in un albergo del centro. Non spenderete molto di più che andando nella vicina periferia e avrete a pochi passi le maggiori bellezze della città. Assolutamente vale la pena visitare la Casa Museo Davanzati, a poche centinaia di metri da piazza della Signoria e il museo nazionale del Bargello, dove potete decidere di passare anche una piacevole serata, nel cortile, assistendo alle esibizioni dell'Orchestra da Camera fiorentina e del Maggio fiorentino in concerto per tutto il mese di luglio. Fino al 9 invece alle 21:15 va in scena uno spettacolo teatrale in lingua originale (con sottotitoli) "Dracula at the Bargello".

Se poi sentite la nostalgia del mare.. c'è la spiaggia sull'Arno (con sdrai, ombrelloni e docce gratuiti): anche quest'anno Easy Living ha organizzato aperture serali con video, musica e dj set.

Leggi anche "10 cose da non perdere a Firenze"

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento