domenica 1 agosto 2010

Alla scoperta di Lubecca, la città del marzapane

holstentor Lubecca
Nel nord della Germania, a pochi km dal Mar Baltico su un'isoletta circondata dai canali del fiume Trave, si trova l'Alstadt, il centro storico dell'incantevole Lubecca. Una città che sembra uscita da un libro di fiabe!
Impossibile non venire conquistati dalla bellezza delle costruzioni gotiche ed innamorarsi dell'Holstentor (foto in alto), la porta cittadina del XII secolo che presenta due grandi torri cilindriche unite da un frontone a gradoni. Nonostante nel 1942 un bombardamento aereo distrusse 5 dei 7 campanili del centro storico e centinaia di edifici, Lubeck vanta ancora numerosi monumenti d'interesse storico risalenti ad epoche differenti che dal 1987 fanno parte del Patrimonio culturale dell'Umanità: oltre 1000 tra chiese, conventi e strutture di fortificazione di origine gotica, rinascimentale, barocca e neoclassica.

Una visita può cominciare dalla gita in battello intorno alla città vecchia, con partenza proprio accanto all'Holstentor, e proseguire passeggiando per il Markt, lungo la Breite Strasse dove si affacciano il Rathaus, uno dei palazzi municipali tedeschi più belli, e una delle attrazioni più frequentate dai turisti: il cafè Niederegger, al n° 89... Questo è il tempio del marzapane, il dolce alle mandorle originario dei Paesi Arabi che da secoli è lavorato dai pasticceri di Lubecca.

Lubecca
gli ex magazzini del sale
Dopo una sosta e un assaggio obbligatorio, si riprende il tour verso la Marienkirche, la terza chiesa per dimensioni della Germania, il Dom (l'antica cattedrale), Katherinenkirche (che ospita "La resurrezione di Lazzaro" del Tintoretto) e la torre di Petrikirche, da cui si ammira uno splendido panorama su Lubecca. Completano la visita le case di due premi Nobel per la letteratura: la Buddenbrookhaus, oggi museo dedicato allo scrittore Thomas Mann (nato a Lubecca nel 1875) e la Gunther Grass-Huas con le opere non solo letterarie dell'autore de "Il tamburo di latta".

holstentor Lubecca panorama

Le mie fotografie di Lubecca.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!
Posta un commento