martedì 19 ottobre 2010

Le attrazioni più spettacolari della natura (Nature's Most spectacular attractions) secondo la Lonely Planet

laghi Plitvice
La Lonely Planet lancia sovente le sue classifiche sul suo sito, spesso per lanciare una nuova guida appena uscita sul mercato. Stavolta è il turno di Lonely Planet’s 1000 Ultimate Experiences in cui sono stati raccolti 10 spettacoli della natura da non perdere secondo il loro giudizio.
Pur rimanendo un pò refrattario a questo tipo di classifiche (non meriterebbero di trovare posto ad esempio le Cascate di Iguacu tra il Brasile e l'Argentina o il deserto del Wadi Rum di in Giordania?) l'elenco mi fornisce un valido spunto per arricchire la categoria "Spettacoli della natura" presente nel blog: nelle prossime settimane parlerò quindi un pò nel dettaglio di tutte le attrazioni naturali citate.
Al primo posto comunque figura il Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale al mondo, ben 12.000 kmq nella parte sud-occidentale della Bolivia, a poco distanza dalle Ande. Seguono la Grande Barriera Corallina Australiana ed il deserto Atacama del Cile. Seguono altre meraviglie nel vero senso della parola, alcune famosissime (qualcuno non conosce il Grand Canyon negli Stati Uniti?), altre meno, come appunto quella che occupa il terzo gradino del podio, un susseguirsi di dune rosse che a 4267 metri sul livello del mare ospitano i Geiser El Tatio, i "più alti" (nel senso di altitudine) del mondo.
Nella lista c'è posto anche per due meraviglia europee, i laghi del Parco Nazionale di Plitvice in Croazia ed il Lake District in Inghilterra!
  1. Salar de Uyuni (Bolivia)
  2. Grande barriera corallina australiana (Australia)
  3. Deserti di Atacama e El Tatio Geysers (Cile)
  4. Montagne Rocciose (Canada)
  5. Milford Sound (Nuova Zelanda)
  6. Grand Canyon (USA)
  7. Salto Angel (Venezuela)
  8. Laghi Plitvice (Croazia)
  9. Lake District (Inghilterra)
  10. Sossuvlei (Namibia)

Posta un commento