mercoledì 4 maggio 2011

1^ Notte Blu a Firenze per il Festival d'Europa

Notte blu Firenze
Ad una sola settimana di distanza dalla Notte Bianca, Firenze si tinge di un altro colore... e stavolta non solo metaforicamente: dalla notte insonne del 30 aprile che ha visto la città stracolma di gente quasi fino all'alba si passa alla Notte Blu tra il 7 e l'8 maggio, con le strade, le piazze, le ville, i teatri ed i locali che ospiteranno gli eventi in programma illuminati di blu!
La durata della manifestazione sarà di 27 ore (si inizia alle 16 di sabato) nell'ambito del più ampio Festival d'Europa, alla 1^ edizione, che si svolge dal 6 al 10 maggio ed ha eletto Firenze come sua capitale.

 
Tra le iniziative delle Notte Blu, spiccano i numerosi concerti, molti dei quali si svolgeranno in piazza della Repubblica, a partire dal pomeriggio con un alternarsi di esibizioni, dalla musica tanguera degli Alma Migrante al blues della Metro Live Band e alla musica balcanica dei G e i Ragazzi Scimmia (qui trovate il programma musicale completo).

Nel calendario culturale spicca lo spettacolo di strada della compagnia Lisboa sul Ponte Vecchio (sabato alle 17), le performance teatrali al Teatro Reims e al Palagio di Parte Guelfa, i balli e le danze in piazza della Repubblica (programma completo degli spettacoli).
 
Infine i Movimenti urbani (programma completo): agli impianti dell'Albereta si esibiranno writers e artisti di strada dalle 10 alle 22 mentre alle 20:30 inizierà la Roller Night, raduno di pattinatori che invaderanno le strade di Firenze.

Per altre informazioni sui ristoranti che aderiscono al Festival con menù speciali dal "Sapore d'Europa" e sulle altre iniziative, vi rimando al sito della Notte Blu e a quello del Festival d'Europa.

Qui sotto il programma del Festival d'Europa suddiviso giornata per giornata:
Nota: la maggior parte degli eventi sono gratuiti ma alcuni sono a pagamento con uno sconto per chi si registra al sito ufficiale e presenta la stampa del "passaporto europeo".

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook o via Feed!

Posta un commento