martedì 10 maggio 2011

10 idee vacanza Low Cost per viaggiare questa estate

idee vacanze 2011
Stamani mi sono svegliato più vispo del solito e guardando il calendario mi son reso conto che non manca poi molto all'estate... solo 40 giorni! :-)
Giugno, luglio ma soprattutto agosto per noi italiani significano VACANZE e per chi non ci ha ancora pensato è forse giunta l'ora di identificare almeno la meta...In giro leggo elenchi su elenchi su giornali, siti e blog: mete esotiche, vacanze da sogno, pacchetti last minute (per agosto???) o destinazioni trendy per l'estate 2011.
Qui trovate 10 idee per una vacanza (le ho visitate tutte eccetto due e mi sento assolutamente di consigliarle) di 7/10 giorni che oltre ad essere belle sono anche Low Cost:

In ordine sparso....
  1. tour dei castelli della Loira (+ Disneyland Parigi?): una delle mie mete dei prossimi anni... lo Chateau di Chambord sembra uscito da una favola! Poi, se avete tempo e voglia, perchè non fare un salto a Eurodisney, a nord di Parigi (quindi non troppo fuori mano...)? Con la promozione in corso di cui ho parlato qualche settimana fa potete acquistare i biglietti d'ingresso a prezzo scontato!
  2. il mare del Salento: in molti siamo d'accordo nell'affermare che l'Italia è bellissima ma piuttosto cara... il Salento è una delle poche eccezioni a questa regola! Mare cristallino e alloggi ancora a buon mercato... due mete? Sull'Adriatico Castro, sullo Ionio Pescoluse
  3. Londra, un evergreen: se pensate che sia un'ottima idea andarci la prossima estate in occasione delle Olimpiadi 2012, vi sbagliate di grosso... ci saranno ancora più turisti e i prezzi saranno più alti! Sul blog potete leggere un sacco di post sulla capitale britannica: leggete le 30 attrazioni gratuite da non perdere
  4. laghi di Plitvice e Dalmazia: dal confine italiano non sono molto lontani e con un viaggio a tappe si può tranquillamente fare un itinerario che comprenda gli stupendi laghi del parco naturalistico di Plitvice (dalle meravigliose cascate) e la costa del Quarnaro (qui potete leggere un post su una spiaggia dell'isola di Krk e della muraglia di Ston) o, più a sud, quella dalmata 
  5. tour dell'Irlanda: per chi ama la natura, le scogliere e prati dell'isola verde. Potreste fare un giro ad anello con partenza da Dublino (leggi il post su Merrion Square), ring of Kerry, Cliffs of Moher, Connemara, Kilkenny e Rock of Cashel (per trovare i voli per l'Irlanda seguite il blog...)
  6. Barcellona e Costa Brava: una città che abbina il divertimento alla cultura! A Barcellona troverete la vera movida di notte e di giorno potrete vedere i capolavori di Gaudì, dalla Sagrada Familia al Parc Guell! Poi per qualche giorno di mare, a poche decine di km si trovano la modaiola Lloret de mar e la più tranquilla (e bella) Tossa do Mar
  7. Bruxelles-Bruges-Gent-Anversa: che ne dite di un bel viaggio in Belgio? Grazie agli ottimi prezzi della Ryanair per l'aeroporto di Charleroi potete arrivarci senza spendere troppo ed organizzare un bel tour spostandovi solo in treno (le distanze sono piccole, un'ora al massimo di tragitto!). Leggi alcuni spunti per visitare Bruxelles (il racconto su Bruges è in fieri...)
  8. Romantische Strasse: la Germania, troppo spesso sottovalutata, offre bellissimi castelli (chi non conosce Neuschwanstein?) e deliziosi borghi sulla via Romantica, rimessa a nuovo per il suo 60° anniversario (lo scorso anno). Meta abbinabile: Monaco di Baviera
  9. tour della Corsica: mare, montagna, belle città! L'isola francese è molto economica se ci andate in campeggio, un pò meno se scegliete hotel o B&B (in aumento) ma sicuramente vale il viaggio. Sul blog ho parlato delle spiagge della Palombaggia a sud, del Lodo e Saleccia a nord e della cascata Piscia di Gallo
  10. Mar Rosso: infine il pacchetto-vacanza low cost per eccellenza! Da molti adorato, da altri snobbato per l'"allergia" ai villaggi-vacanze. Organizzarsi per andare senza l'appoggio di un Tour Operator è possibile ma difficilmente la vacanza diventa a buon mercato. Consiglio per coloro che si sentono viaggiatori: se amate lo snorkelling, i coralli ed i pesciolini colorati vale la pena andarci e per una volta rinunciare al viaggio zaino in spalla o itinerante
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento