lunedì 5 settembre 2011

I prezzi della Metro nelle città italiane ed europee

metropolitana Torino
L'aumento del prezzo del biglietto della metropolitana e dell'autobus a Milano - da 1 € a 1,50 € - ha inevitabilmente acceso numerose polemiche. Purtroppo non si tratta di un caso isolato: nel recente passato si sono verificati altri rincari notevoli, ultimo in ordine di tempo il ticket di corsa singola della metro di Madrid che è passato, come quella milanese, da 1 € a 1,50 €.
Viaggiare con i mezzi pubblici ha dei costi notevolmente differenti a seconda delle città. Vediamo quali sono i prezzi delle metropolitane in Italia e nelle principali città d'Europa.
All'interno dei nostri confini sono davvero poche le metropolitane ferroviarie ed ognuna ha caratteristiche molto diverse dalle altre:
  • Roma ha inaugurato la prima metro nazionale nel 1955 e adesso conta 2 linee con altre 2 in costruzione: il prezzo del biglietto di corsa singola è di 1 € per la durata di 75 minuti (il giornaliero B.I.G. costa 4 €, il B.T.I. valido 3 giorni 11 € e il C.I.S. settimanale 16 €)
  • Milano conta sulla rete metropolitana più estesa d'Italia (27^ al mondo): prezzo biglietto corsa singola 1,50 € (validità 90'), carnet 10 biglietti 13,80 €, biglietto valida 24h dalla convalida 4,50 € e 48h dalla convalida 8,25 € (inoltre ci sono altre tipologie come il biglietto integrato per 4 viaggi a 6 € che vale per corse singole nei feriali ed un uso illimitato nei festivi fino alle 13 e tutte le sere dopo le 20, il biglietto serale a 3 € con viaggi illimitati dopo le 20 fino a termine servizio nella rete urbana e interurbana)
  • Napoli: 1,10 € (90')
  • Catania: 1 € (90'), giornaliero 2,50 €
  • Palermo: 1,20 € (90')
poi ci sono le metropolitane "leggere":
  • Genova: 1,50 € (100')
  • Torino: 1 € (70')
caso unico in Italia, il sistema a fune (minimetrò):
  • Perugia: corsa semplice 1,50 € (70' dalla convalida ma può essere riutilizzato dopo 20' dall'obliterazione in uscita)

Una comparazione tra le varie metro delle città italiane resta comunque difficile in quanto diversa è l'estensione ed il servizio offerto (possibiilità di utilizzare lo stesso biglietto nella rete degli autobus, tram o tramvia). Lo stesso discorso dicasi per le città europee che in generale hanno una migliore efficienza ed una rete più estesa.
Alcuni esempi:
  • Londra: la 2^ metropolitana più estesa del mondo (dopo Shangai, 408 km... Milano è grande solo 83 km) è anche una delle più care per quanto riguarda la corsa singola, 4 £... conviene sicuramente acquistare una Travelcard di 1 giorno (8 £ valido in zona 1 e 2) o gli abbonamenti di 3 giorni o settimanali con la Oyster Card
  • Madrid: la 5^ per estensione al mondo con 296 km. Ticket valido per 1 corsa 1,50 €
  • Parigi: l'8^ (213 km), 1,70 €
  • Berlino: 16^ (144 km), 2,30 €
  • Barcellona: 20^ (107), 1,45 €
  • Stoccolma: 21^ (106), 30 Skr (circa 3,27 €) con validità 60'
  • Monaco di Baviera: 23^ (101), 2,50 € (2,40 € se si paga con carta di credito), biglietto giornaliero base 5,20 € e per 3 giorni 11,80 €
  • Praga: 18 Kc (circa 0,74 €) per la durata di soli 20'
  • Amsterdam: 2,60 € (60')
  • Bruxelles: 1,70 €, biglietto giornaliero 4 €, 3 giorni 11 €
(Foto in alto tratta dall'album di Galli Luca su Flickr)
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento