mercoledì 26 ottobre 2011

Trekking Urbano 2011, l'alternativa ad Halloween sul tema del Risorgimento

Trekking Urbano
Torna anche quest'anno l'appuntamento di Halloween meno..."halloween-esco" di tutti! :-)
Il 31 ottobre l'8^ edizione del Trekking Urbano coinvolgerà 31 città italiane sul tema del Risorgimento. Poteva essere diversamente nell'anno dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia?
"Trekking Tricolore, le prime tracce del nostro passato italiano. Storie, luoghi e monumenti successivi alla metà dell'Ottocento", questo il titolo dell'iniziativa che come sempre presenterà un programma diversificato nei vari comuni ma ovunque ricco di visite guidate, letture in pubblico e itinerari meno conosciuti.

A Bologna addirittura saranno due le giornate di trekking tricolore!
Il 30 e 31 ottobre, alle ore 15 da Porta Galliera (in piazza XX settembre) partirà una visita guidata di 3 ore su un percorso di 7 km che attraverserà i luoghi segnati dalla storia "postunitaria", dai quartieri universitari ai giardini Margherita fino al Museo Civico del Risorgimento e al complesso monumentale dedicato a Carducci passando per Piazza Maggiore.

Interessante anche il programma di Siena, la città a cui si deve la nascita del progetto che ogni anno si pone in un certo senso come alternativa alla festa di stampo americano (anche se nulla vieta, dopo una bella camminata alla scoperta degli aspetti insoliti della città, di lanciarsi in un bell'Halloween party!), con la visita alla due Contrade dell'Oca e della Torre.

Ad Arezzo l'itinerario si districherà tra la piazza della Libertà e piazza Grande, a Treviso alle 18:30 partirà da piazza dei Signori e piazza Indipendenza attraversando in 2 ore i luoghi dove si riunivano i carbonari trevigiani, da "la Città-Giardino" al Borgo Cavour e via Risorgimento, a Bari si svilupperà dalla Sala Murat lungo corso Vittorio Emanuele II, il Palazzo di Città (all'interno del quale saranno visitate le sale più importanti) fino all'atrio del Palazzo del marchese Diana mentre a Salerno dai portici di Palazzo di Città verso via dei Canali, il Municipio Vecchio, il Convento di San Domenico ed il Salone dei Marmi che ospiterà una mostra di cimeli e testimonianze risorgimentali.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento