mercoledì 18 gennaio 2012

Le offerte 2.0 dell'Hotel La Pace a Pisa: da Picasso alla data che paga!

hotel Pisa
In questo periodo di recessione in cui lo slogan prioritario diventa un vecchio adagio riadattato ("la crisi aguzza l'ingegno") (*) solo chi si prodiga per offrire il miglior servizio al miglior prezzo riesce ad andare avanti. Ultimamente ho notato un incremento delle iniziative da parte di hotel di categoria 3/4 stelle: non solo semplici sconti (sempre apprezzati ad ogni modo) ma tariffe speciali legate a particolari eventi, omaggi ed offerte destinate ai fan di Facebook o di altri Social Network.

Hotel 2.0? Penso che si possa collocarli in questa categoria, anche se non sta a me ma agli specialisti del settore dare una definizione precisa. In parole semplici parlerei di una cerchia cerchia che racchiude le strutture che utilizzano per la promozione (e non solo) i mezzi cosidetti "social".

Inizio questa nuova rubrica parlando dell'hotel La Pace di Pisa: personalmente non ci sono mai stato, lo conoscono invece alcuni miei colleghi di Travel Different che ci hanno soggiornato nei mesi passati. Cosa propone questo albergo 3 stelle a 50 metri dalla stazione centrale di Pisa ed un chilometro circa dall'aeroporto e dalla Torre Pendente?
Al momento le principali offerte in corso sono le seguenti:
  • "la Data che Paga": sommando il giorno, il mese e l'anno in cui si soggiorna si ottiene il prezzo finale... un esempio? Per il 19 gennaio 2012 il prezzo è di 1+19+12=32 euro per camera! L'offerta è prenotabile solo online per 1/2 camere al giorno
  • prezzo promozionale in occasione degli ultimi giorni della mostra Blu Picasso che si terrà al Palazzo Blu fino al 29 gennaio (soggiorno minimo due notti)
  • drink di benvenuto in omaggio a chi fa il check-in su 4sq FBplaces o segue l'hotel su Twitter
  • sconto del 5% per chi prenota all'ultimo istante
  • 13% di sconto per chi prenota con almeno 15 giorni di anticipo
Per chi volesse altri dettagli, questo è il link alla pagina delle promozioni, sempre in continua evoluzione.

(*) il proverbio originale è "la necessità aguzza l'ingegno"

(Foto in alto tratta dall'album su Flickr di Hotel La Pace Pisa)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento