lunedì 7 maggio 2012

Le migliori gelaterie di Firenze: Grom "il gelato come una volta"

gelateria Grom Firenze
Sapete cosa hanno in comune New York, Malibu, Tokyo, Osaka, Parigi e Firenze? In tutte è presente una gelateria Grom. In Italia l'elenco è lunghissimo (*) anche se in prevalenza le sue gelaterie si trovano al Nord e al di sotto di Roma non ve n'è traccia. Business strategy o diffidenza meridionale verso qualsiasi tipo di catena di ristorazione? Scherzi a parte anche tra i fiorentini non erano in pochi a pensare che Grom potesse essere un punto di riferimento solo per turisti stranieri, tradizionalmente frequentatori di qualsiasi posto che rechi l'insegna "gelati" o "pizza", a prescindere dalla qualità... Invece si sono - ci siamo, perchè io avevo le stesse perplessità - dovuti ricredere!

Personalmente il gelato di Grom lo reputo tra i più buoni che si trovano in centro a Firenze, non troppo cremoso nè ghiacciato, e se devo fargli un appunto, ha il solo difetto di essere un po' caro! Il cono più piccolo costa 2,50 € e se non si vuole giusto un assaggino occorre prendere almeno il cono medio (se non ricordo male 3,50 €).

La lavorazione artigianale e l'utilizzo di materie prime di qualità fa sì che alcuni gusti siano stagionali, ad esempio il limone di Siracusa Igp, la fragola ed ovviamente le granite sicialiane (se non l'avete mai assaggiata provate quella alla mandorla Pizzuta d'Avola!). Tra i gusti classici i miei preferiti sono la Crema di GROM (con paste di Meliga di Battifollo e granelle di cioccolato Colombia "Teyuna"), la Crema come una volta (con tuorlo d'uova e scorza di limone), il Pistacchio Siriano e il Bacio (con granella di nocciola Tonda Gentile e cioccolato Venezuela "Ocumane").

gelateria Grom a Firenze

Tra i gusti speciali ci sono la Vaniglia, il Caramello al sale, la Liquirizia, la Cassata siciliana, il Tiramisù, il Marron Glacé e lo Zabaione ed ogni mese c'è un gusto speciale (a maggio la Crema pasticcera al torrone di nocciole). E ci sono anche gelati per celiaci!

Nel centro storico di Firenze secondo me il gelato di Grom non ha rivali. Se passeggiate lungo via dei Calzaiuoli, la via dello struscio che collega piazza San Giovanni a piazza della Signoria, trovate la gelateria imboccando via delle Oche, al 24 rosso all'incrocio con via del Campanile (a poche decine di metri a fianco del Duomo).
D'estate è aperta dalle 10:30 fino a mezzanotte e potete scommettere che farete la fila prima che sia il vostro turno! Ma ne vale la pena.

Info su www.grom.it/ita/.

(*) Alessandria / Aosta / Asti / Bergamo / Bologna / Casale / Chieri / Chioggia / Cremona / Cuneo / Ferrara / Firenze / Genova / Lecco / Mantova / Mestre / Milano / Modena / Novara / Padova / Parma / Perugia / Rimini / Roma / Sanremo / Siena  / Torino / Trento / Treviso / Trieste / Udine / Venezia / Vercelli / Viareggio

Qualche consiglio su dove mangiare a Firenze?
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento