mercoledì 27 febbraio 2013

Un'idea inedita per un weekend low cost: a Lipsia con un volo Ryanair di 38 € A/R

Lipsia low cost
Tra le nuove rotte della Ryanair che sono attive da marzo (qui potete vedere tutte le destinazioni raggiungibili direttamente dall'Italia) c'è anche Pisa-Lipsia e grazie all'attuale promozione della Ryanair è possibile andarci spendendo solo 38 € per un volo di andata e ritorno.
Per la verità sono andato sul sito della compagnia irlandese pensando di trovare qualche banner satirico che alludesse nemmeno troppo velatamente all'esito delle recenti elezioni politiche italiane. In homepage invece ho trovato l'ultima offerta valida fino alla mezzanotte di venerdi 1° marzo: biglietti a 10 € tutto compreso per volare ad aprile.

Nello screen a lato c'è l'esempio di un Pisa-Lipsia con partenza venerdi 19 aprile (a 9,80 €) e ritorno lunedi 22 aprile alle 9:10 (a 27,99 €) che, se acquistato con carta di debito (una Postepay o similare), costa 37,79 € A/R a persona.

A questo punto la domanda per chi non conosce Lipsia è: perchè dovrei andarci?
Due possibili risposte sono le seguenti:


1) Leipzig (il suo nome in tedesco) non è probabilmente una delle città più belle dalla Germania ma può valer la pena trascorrerci un finesettimana. Tra le cose da vedere il Monumento della Battaglia delle Nazioni (il Völkerschlachtdenkmal) costruito in occasione del centenario della sconfitta di Napoleone contro la coalizione di Prussia, Austria, Russia e Svezia combattuta tra Napoleone, la Piazza del Mercato (Marktplatz) in cui sorge il vecchio municipio rinascimentale (Altes Rathaus), le chiese gotiche e romaniche (Thomaskirche, Nikolaikirche, Russischekirche...), i giardini botanici, l'antica Pesa Pubblica del 1555 (Alte Waage) e il Grassimuseum, un grande complesso museale, uno dei maggiori della Germania.

2) Leipzig, nella Sassonia (ex Germania est) si trova in una posizione strategica a 100 km da Dresda, 100 km da Magdeburgo (imperdibile la sua cattedrale), 150 da Berlino e 200 km da Praga.

(Foto di Leandro's World Tour su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento