venerdì 24 maggio 2013

Visitare Copenaghen con la cOPENhagen CARD: conviene?

Con la cOPENhagen CARD si entra gratis su bus, treni, metro e in 75 musei e attrazioni!
Ecco perché secondo me merita comprarla.
visit copenhagen card
Una delle prime domande che un viaggiatore in visita a una città si pone è se convenga o no acquistare la carta turistica (city card) che permette di salire gratuitamente sui mezzi pubblici e all'interno di molti musei, palazzi, monumenti, ecc. La nostra risposta riguardo Copenaghen è "sì". Facendo alcune opportune valutazioni.

La COPENhangen CARD è disponibile in quattro tagli:
  • 24 hours card (299 Kr per adulti, 159 Kr per ragazzi tra i 10 e i 15 anni)
  • 48 hours card (449 Kr, 199 Kr)
  • 72 hours card (529 Kr, 239 Kr)
  • 120 hours card (749, 349 Kr)
Al cambio attuale 1 euro = 7,45 corone danesi (Kr o DKK), quindi i prezzi delle varie carte sono: 42 € (validità 1 giorno), 63 € (due giorni), 75 € (tre giorni) e 105 € (cinque giorni).
Indubbiamente non costano poco. Copenaghen è una città piuttosto cara per i nostri standard, non è certo un mistero. Ma è anche bella. Molto bella. Proprio per questo occorre fare attenzione a tutto quello che può far risparmiare qualche euro senza rinunciare alle sue principali attrazioni.

copenhagen Nyhavn
Nyhavn
Sul suo sito vengono elencate tutte le agevolazioni che si hanno con la cOPENhagen CARD, riassumibili in:
  • trasporti gratuiti illimitati nell'intera regione della Grande Copenaghen. Ciò significa che si può viaggiare sui bus diurni e notturni, sui treni e sulla metropolitana, non solo del centro ma anche della periferia. Ad esempio rientra nel raggio d'azione anche l'aeroporto Krastrup (la tratta centro città-aeroporto costa circa 36 Kr solo andata | leggi qui)
  • ingresso gratuito in 75 attrazioni. Nei musei come quello splendido del palazzo reale di Amalienborg (biglietto intero: 65 Kr), del Frederiksborg Slot (il Nationalhistoriske Museum), del Rosenborg Slot (biglietto intero 80 Kr), di Kunsthal Charlottenborg o di Christiansborg Slot, tutti nei quartieri centrali di Copenhagen. In alcuni musei al di fuori della città, come il Kronborg Slot a Helsingor. 
    Non solo, con la cOPENhangen CARD potete fare la gita sui canali a bordo dei battelli Canal Tours Copenhagen (biglietto intero da 75 Kr) ed entrare a Tivoli (biglietto intero 95 Kr)
  • sconti per il noleggio di auto, biciclette, e-bike e segway (dal 10% al 25% circa), sui traghetti per Helsingor (10%), in alcuni negozi e in più di 100 Cafè e ristoranti
A conti fatti, anche se entrate solamente nei posti di cui ho scritto il prezzo intero e sommate la spesa per il trasferimento città-aeroporto senza contare i bus per spostarsi da un luogo all'altro (supponendo che vi muoviate a piedi) vedrete che nell'arco di almeno due giorni il rientrerete ampiamente nel costo della Card.

museo Handersen Copenhagen
H.C.Andersen Eventyrhuset
Ad ogni modo, sul sito della cOPENhagen CARD potete fare una simulazione e valutare voi stessa la sua convenienza.

Un ultimo consiglio: acquistatela online (link) così la potete utilizzare appena mettete piede in aeroporto.

Condizioni di utilizzo: la Card è valida dal momento in cui la firmate e segnate l'orario. Con una Adult Card potete portare con voi due bambini fino a 9 anni senza farli pagare. L'ingresso in ogni museo è consentito una volta al giorno.

Un ringraziamento speciale alla Vueling che ci ha scelto come testimonial #MyVuelingCity per la tratta Firenze – Copenaghen  e a Visit Copenaghen e Visit Denmark.

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento