lunedì 20 luglio 2009

In vacanza con trenitalia: i servizi e gli sconti per le famiglie

Lasciando per un attimo le infinite polemiche sulle Ferrovie di Stato e i disservizi dei treni a "bassa velocità", la mancanza di controlli adeguati, i ritardi cronici ecc ecc... ecco come il gruppo FS ha deciso di affrontare le prossime settimane (specialmente i weekend) che si annunciano come al solito in quel periodo "caldissimi" e non solo per le temperature africane... Le previsione di Trenitalia dicono che saranno 20 milioni i viaggiatori che utilizzeranno il treno per questa estate e addirittura 8 milioni le partenza da Milano.
Per gestire al meglio questa grande concentrazione di passeggeri saranno messi a disposizione 1350 treni in più ( circa 400 da milano) tra convogli periodici e straordinari (c'è da chiedersi su quali linee e se ce ne saranno delle "straordinarie" perchè quelle "ordinarie già faticano a sopportare i treni che viaggiono per tutto il resto dell'anno) .
Ci saranno corse regionali nel sabato e nei festivi che collegheranno alcuni capoluoghi con le vicine località balneari.

Novità importante: fino al 30 settembre per ogni mese ci sono a disposizione 250.000 biglietti a prezzo scontato, in vendita fino ad esaurimento. Inoltre fino al 31 agosto l'Alta Velocità sarà gratis per i bambini fino ai 12 anni e gli adulti che li accompagnano avranno uno sconto del 20% se il gruppo è formato da 3 a 5 persone (di cui almeno un bambino e un adulto).

Ricordo che dal 14 giugno il biglietto per tutti i treni a media e lunga percorrenza comprende la prenotazione e l'assegnazione del posto ma si può lo stesso acquistare il biglietto (solo nelle biglietterie e nelle agenzie) anche se i posti sono finiti, senza avere la garanzia dle posto assegnato...
Posta un commento