venerdì 4 settembre 2009

Regata Storica di Venezia nel Canal Grande

La prossima edizione si svolgerà domenica 1° settembre 2013.
Continua a leggere per scoprire in cosa consiste la 
Regata Storica!
Torna la Regata Storica di Venezia, un evento seguitissimo e spettacolare che rievoca il ritorno in città nel 1489 di Caterina Corner, una nobile veneziana che sposò il re di Cipro e in quell'anno abdicò cedendo così il controllo dell'isola alla Repubblica di Venezia.

In costumi d'epoca numerose barche da parata con alla testa i cittadini di Venezia, solcano le acque del Canal Grande al seguito del galeone rosso ed oro del Doge - con la scorta delle "bissone" (barche a forma di serpente) - che guida il corteo.
La processione inizia sulla terraferma, in piazza San Marco, e prosegue in acqua lungo i 3800 metri del Canal Grande raggiungendo la stazione Santa Lucia e tornando indietro fino a Ca' Foscari.

Dopo di che ci sono le gare sportive. Quattro come quattro sono i diversi tipi di imbarcazioni guidate con "voga alla veneta" (cioè in piedi):
  1. la gara tra i pupparini a due remi per i giovani;
  2. quella con le mascarete a due remi per le donne;
  3. quella con le caorline a sei remi per gli uomini;
  4. e infine quella tra i gondolini a 2 remi per i campioni, i 7 gondolieri (7 come i colori dell'arcobaleno).
La Regata storica ha luogo ogni prima domenica di settembre nel pomeriggio.

DOVE VEDERE LA REGATA?

Uno dei posti migliori per godersi lo spettacolo è l'area di Rialto, se si riesce a trovare posto.... in particolare la zona dell'Erbaria e quella di fronte alle fermate del vaporetto di San Silvestro e San Samuele e le rive del Vin e del Carbon a Rialto.
Un ottima postazione è garantita dagli alberghi e dalle abitazioni che si affacciano sul canale, specialmente nella zona centrale che offre maggior visibilità per l'andata e il ritorno delle imbarcazioni.

Altra possibilità, come suggerito dall'ultimo n° di Bellitalia, è quella di assistere alle regate dalle finestre dei musei sul canale: la collezione Guggenheim (in via Dorsoduro 701), il museo del Settecento Veneziano di Ca' Rezzonico (Dorsoduro 3136), la galleria nazionale d'Arte Moderna di Ca' Pesaro (in Santa Croce 2070), il nuovo centro d'arte contemporanea di Punta della Dogana o Ca' Giustinian (San Marco 1364) sede storica della Biennale (attualmente in corso, fino al 26 novembre) attrezzata con un bar che ha una visuale sul Canal Grande, sono una postazione ideale per guardare le regate lontano dalla calca.

Ti potrebbero anche interessare:
(foto di Manuela Walking Venice and around)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento