giovedì 12 agosto 2010

Il Balestro del Girifalco di Massa Marittima!

Ogni anno il Balestro dei Girifalco si svolge la 4^ domenica di maggio e la 2^ di agosto ma ogni tanto ci sono delle eccezioni, come ad esempio accade nel 2014: il 2° appuntamento, che coincide con la 113^ edizione, ci sarà giovedi 14 agosto! Continuate a leggere per scoprire di cosa si tratta...
Con qualche eccezione, come avvenne ad esempio del 2010 - anno in cui si tenne eccezionalmente il 14 agosto - l'appuntamento estivo del Balestro del Girifalco di Massa Marittima (GR) è fissato tradizionalmente nella seconda domenica di agosto in occasione della ricorrenza della costituzione del Libero Comune (avvenuta il 31 luglio del 1225).
Cos'è il Balestro del Girifalco?
Una rievocazione storica che è stata rispolverata nel 1959 dalla Società dei Terzieri Massetani ma che affonda le origini almeno nel XV secolo quando i giovani venivano addestrati ad allenarsi con la balestra per essere pronti in caso di guerra.

Il fulcro della manifestazione è appunto la gara di tiro al bersaglio con la balestra antica all'italiana fra i 24 balestrieri, 8 per ciascuno dei 3 terzieri in cui Massa Marittima è divisa fin dalla sua costituzione: Cittanuova (dai colori bianco, rosso e verde), Cittavecchia (bianco, nero e giallo) e Borgo (giallo oro, blu e rosso).

I balestrieri devono colpire da una distanza di 36 metri il Corniolo (chiamato anche Tasso) che reca l'immagine del rapace girifalco, per aggiudicarsi il titolo personale di freccia d'oro e far guadagnare al proprio terziere il palio, il "drappellone" di seta.
La competizione si svolge due volte l'anno - la prima nel mese di maggio nella domenica più vicina al 20, festa di San Bernardino da Siena o degli Albizzeschi, co-patrono della città - nella piazza principale, preceduta da un corteo storico composto da 150 figuranti vestiti in costumi medievali di velluto con tanto di chiarine e tamburini. Il sabato prima viene effettuato il sorteggio dell'ordine di esecuzione dei tiri nel Palazzo Comunale.

Dimenticavo! Massa Marittima è un bel borgo che vale la pena di essere visitato, approfittatene!

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento