giovedì 28 ottobre 2010

La leggenda del Ponte del diavolo di Borgo a Mozzano e la festa di Halloween più grande d'Italia!

La 23^ edizione di Halloween Celebration si svolgerà il 29, 30  e 31 ottobre 2016! Curiosi di sapere di cosa si tratta?
ponte diavolo borgo mozzano
Il Ponte della Maddalena si trova a Borgo a Mozzano in Garfagnana, provincia di Lucca, lungo la strada statale 12 del Brennero in direzione Abetone. E' un bel ponte medievale dalle arcate asimmetriche e dalla forma cosidetta "a schiena d'asino", costruito nell'XI secolo per volere della contessa Matilde di Canossa e poi modificato (fino ad assumere l'attuale aspetto) nel XIV secolo da Castruccio Castracani. Il nome ufficiale deriva da un piccolo oratorio, che custodiva una statua della santa, che era posto sulla sua sponda sinistra ma tutti lo conoscono come Ponte del Diavolo...
secondo la leggenda durante la sua costruzione il capo mastro, in difficoltà per il ritardo dei lavori, face un patto con il diavolo promettendogli la prima anima che avesse attraversato il ponte in cambio del suo completamento. Durante la notte l'uomo in preda a rimorsi di coscienza si confidò col parroco che escogitò un abile stratagemma per gabbare il diavolo: la mattina successiva l'opera era completata e venne inaugurata con tutti gli onori del caso ma il primo ad attraversare il ponte fu... un maiale!

Leggende a parte, il Ponte del Diavolo torna ad essere protagonista ogni anno durante i tre giorni dell'Halloween Celebration di Borgo a Mozzano, quando il centro storico del paese viene invaso da  demoni, fantasmi, mangiafuoco, artisti di strada e turisti (tanti) che vengono coinvolti nei vari eventi che si sviluppano durante la festa di Halloween più grande d'Italia!

Halloween Celebration Borgo Mozzano

Oltre al Passaggio del terrore (di cui ho parlato nel post di qualche anno fa), un percorso stile "casa degli orrori" realizzato da 200 persone con la partecipazione di più di 150 attori e tecnici che terrorizzano i visitatori in 18 diverse scene (nel 2010 sabato 30 dalle 20 a mezzanotte, domenica 31 dalle 18 all'una di notte) tornano anche quest'anno La notte nera (www.lanottenera.it), l'attesissimo gioco interattivo a metà strada tra la caccia al tesoro (con enigmi da risolvere), il gioco di ruolo dal vivo (a cui possono partecipare gruppi da 2 a 5 elementi), Haeretica (concerti per tutta la durata della manifestazione) e la Notte di Lucida, tradizionale rievocazione della storia della nobildonna lucchese Lucida Mansi, il cui spirito fugge dagli Inferi insieme a Lucifero ogni 31 ottobre per ripercorrere i tristi e cruenti  episodi della sua vita (nel centro storico, insieme ad un corteo di anime e demoni) fino ad arrivare all'arcata maggiore del Ponte del Diavolo da cui si getta nel fiume Serchio (spettacolo messo in scena dalla "Anonima teatranti" il 31 alle 20:30 in piazza XX settembre ).

A conclusione dell'Halloween Celebration l'Ira di Lucifero, i suggestivi fuochi d'artificio sul Ponte del Diavolo alle 22:30 del 31 ottobre.

Altre informazioni le trovate sul sito ufficiale: www.halloweencelebration.it.

Altre feste di Halloween nello SPECIALE.

(Foto in alto di Keflux su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento