martedì 14 luglio 2015

Monaco di Baviera: 5 cose insolite (e fighissime) da fare!

surf munich monaco baviera
Monaco di Baviera riserva un sacco di sorprese! Le attività sportive, i divertimenti serali e gli eventi organizzati in questa città sono tanti e nei 3 giorni che ho passato lì ho avuto avuto modo di scoprirne alcuni.

SURF SUL FIUME EISBACH


Se camminando all’interno dell’Englischer Garten incrociate dei ragazzi con tavola da surf e costume, non crediate di essere impazziti, vorrà dire che vi trovate vicino al Fiume Eisbach, un piccolo fiume artificiale, affluente dell’Isar, lungo il quale è stata creata un’onda statica dell’altezza di... un metro!

Fin dal 1972 quest’onda viene cavalcata da surfisti di tutte le età che fuggono dal caldo cittadino nascondendosi in questo angolo di paradiso in pieno centro città.

surf munich monaco baviera

Tantissime persone ferme sul ponte, di fronte al museo d’arte Haus der Kunst, sono intente a fotografare e filmare i surfisti, i quali si muovono disinvolti buttandosi in acqua uno alla volta (essendo un affluente piccolo l’onda può essere cavalcata da una sola persona).
Non è certamente un luogo per surfisti principianti o per bagnanti, data la potenza della corrente, ma è comunque un angolo piacevole da visitare e in grado di regalare un po' di refrigerio.

FLYING FOX  ALLO STADIO OLIMPICO


Se non temete le altezze e vi piacciono le attività avventurose questo è il posto che fa per voi! Lo stadio Olimpico, costruito per le olimpiadi del 1972, può contenere fino a 80.000 persone e viene attualmente utilizzato principalmente per concerti ed eventi musicali.

stadio olimpico Monaco baviera

Nel caso non sapeste in cosa consiste il Flying fox, vi dico che questa attività equivale alla Zip-Line ovvero la teleferica. Ho avuto l’opportunità di provarla e mi sono divertita tantissimo! Prima del lancio ci hanno dato una veloce spiegazione sulla sicurezza, abbiamo indossato le nostre imbragature e ci siamo “arrampicati” sul tetto dello stadio (niente di troppo estremo, ma molti scalini da salire).

Una volta arrivati in cima la nostra guida ci ha raccontato un po' la storia dello stadio e del Parco Olimpico ed ha poi proseguito il giro fino al trampolino. Devo dire che i 35 metri di altezza li ho sentiti solo quando ero pronta a buttarmi ma fortunatamente, non avendo paura delle altezze, sono stata ben felice di saltare ed essere invasa da un’emozione fortissima. Adrenalina a mille!

flying fox monaco baviera

Per tutti quelli che non amano questo tipo di avventure è possibile prenotare anche solo il giro sul tetto dello stadio, senza il salto finale ma solo con le spiegazioni delle guide.

La compagnia che gestisce questa attività è la Sayaq Adventures.

VISITA AL BMW WELT


bmw welt monaco baviera

Rimanendo all’interno del Parco Olimpico troviamo il BMW WELT che si riconosce grazie alla modernissima struttura architettonica situata di fronte al Museo delle BMW (contenente tutti i modelli d’epoca). All’interno della BMW Welt si possono toccare con mano i nuovi modelli prodotti dalla casa (comprese Mini, Rolls Royce e moto) e si possono ammirare le macchine muoversi lungo una rampa interna alla struttura, attraverso la quale i clienti passano una volta ritirata la nuova macchina.

isotta bmw welt

Per tutti gli appassionati di motori ma anche per chi come me non se ne intende particolarmente è un ottimo posto in cui passare qualche ora, curiosando tra meravigliose vetture e magari fantasticando anche un po'.

ristorante bavarie bmw welt

Devo assolutamente menzionare il ristorante Bavarie, situato al primo piano della struttura, perché sono rimasta estasiata dalla qualità del cibo: piatti studiati e presentati in modo perfetto, ma soprattutto veramente deliziosi!

BMW Welt, Am Olympiapark 2.

APERITIVO AL FLUSHING MEADOW BAR


Per quanto riguarda le attività serali sono molti i locali esclusivi di Monaco. Il Flushing Meadows Bar è un locale particolare situato all’ultimo piano dell’omonimo hotel e caratterizzato da una terrazza con vista sulla città. Arredato con divanetti bassi e mobili in stile scandinavo, ha uno look originale e glamour, come le persone che lo frequentano.

flushing meadows bar monaco baviera

La scelta dei cocktails è davvero varia e la presentazione è in perfetta linea con il locale.

flushing meadows bar monaco baviera

La vista dal terrazzo in orario tramonto è suggestiva e vi consiglio altamente di prenotare un posto altrimenti sarà pressoché impossibile accaparrarsi un tavolo all’esterno!

The Flushing Meadows Hotel&Bar,  Fraunhoferstraße 32.

CENA AL PRINZ MYSHKIN


L’ultima sera a Monaco siamo stati a cena in questo ristorante vegetariano situato in centro. L’ambiente è moderno ed elegante, con tavoli in legno e stampe astratte sui muri, e il personale è molto gentile.

Dopo giorni di pranzi e cene a base di carne ci voleva proprio un posto come questo, in grado di offrire piatti vegetariani e vegani accompagnati da ottime birre bavaresi. Dopo un po’ di indecisione ho optato per un piatto di gnocchi di ricotta e spinaci che si sono rivelati un’ottima scelta!

ristorante prinz myshkin monaco baviera

Monaco non è quindi solo città di cultura e storia ma anche di divertimento e di attività sportive originali e di richiamo. 

Ristorante Prinz Myshkin, Hackenstraße 2.

Testo e foto di Barbara Fogher.

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento