Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

I Krampus a Tarvisio e nella Valcanale

L'appuntamento nel 2011 è alle 18 del 5 dicembre al Campetto centrale di Tarvisio, come ogni anno.
Tra pochi giorni un'orda di centinaia di Krampus riempirà le strade di Schladming in Austria (leggi "I Krampus invadono Scladming"), ma al di qua delle Alpi c'è da stare poco tranquilli... Tarvisio (ad 80 km da Udine) e le altre cittadine della Valcanale (Fusine, Rutte, Coccau...) si preparano all'assalto dei demoni mascherati nei primi giorni di dicembre fino all'8.
In queste zone delle Alpi Giulie, punto di incontro tra la cultura friulana, austriaca e slovena, la tradizione dei Krampus è molto radicata. Il nome di queste maschere in cartapesta che raffigurano orribili diavoli con le corna deriva da Kramp, che in tedesco significa artiglio. In effetti il travestimento è completato da artigli affilati, una pelliccia ruvida (di capra o pecora), una lunga lingua,denti aguzzi e... una scope di saggina con le quali sculacciare i discoli del paese!

A differenza della festa austriaca, i demoni sono impersonati dagli uomini e dai ragazzi del luogo (solo maschi) e conoscono quindi ogni angolo del borgo e ogni bimbo. Diventare un Krampus è quasi un rito di iniziazione, un ingresso nell'età adulta.
Dopo mesi di preparazione i costumi sono pronti per la manifestazione che inizia nel pomeriggio e si protrae per tutta la notte alla luce dei fuochi, tra musiche, spettacoli e bancherelle che vendono cibo.

Il corteo dei Krampus è formato da 15-20 figuranti per paesini più piccoli fino a raggiungere il numero di 80 a Tarvisio, dove tutti gli anni la sfilata comincia alle 16:30 del 5 dicembre (negli altri borghi le date sono variabili, vedi sotto).

Incitati dalla folla si esibiscono in capriole e inseguimenti, finte risse e "frustate" ai malcapitati passanti. Spesso rudi e imprevedibili, possono prendere di mira un bambino e farlo inginocchiare per indurlo a pentirsi delle marachelle commesse... salvo poi subito dopo offrirgli un dolcetto per consolarlo dello spavento! :-D
Insieme ai diavoli sfila anche San Nicolò, la cui festa si celebra il 6 dicembre. Con tanto di mitria dorata e abito pastorale, si muove a piedi accompagnato dagli angeli o su una carrozza trainata da cavalli. A lui il compito di premiare i bambini con dolci e caramelle.
Mentre i Krampus dispensano scapaccioni...

Il calendario completo delle discese dei Krampus in Valcanale lo trovate su
www.tarvisiano.org

anche qui si parla di Krampus

(Foto in alto Flickr by Pierino Beltrame)
(Fonte parziale: Bell'Italia)

ISCRIVITI AL BLOG DI GIROVAGATE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO!!!

girovagate

2 commenti

Tiziano ha detto...

A Tarvisio Centrale i Krampus faranno la loro comparsa il 5 dicembre a partire dalle ore 18.30

AleB ha detto...

grazie per la precisazione!
Se solo fosse più vicina alla Toscana... ci farei volentieri un salto!