Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

Aquiloni ed emozioni al Festival di Pinarella di Cervia

La 34^ edizione si svolgerà dal 24 aprile al 4 maggio 2014!
Qui sotto il racconto della mia esperienza di tre anni fa.
festival aquiloni cervia
Il Festival Internazionale dell'aquilone di Pinarella di Cervia (RA) è uno di quegli appuntamenti che entusiasmano grandi e piccini. Un evento in cui si ritorna bambini, si abbandonano le preoccupazioni e si pensa solo a far volare il proprio aquilone.

In effetti se si passeggia sulla grandissima spiaggia di Pinarella nei giorni del festival si vedono centinaia e centinaia di adulti, professionisti provenienti da ogni parte del mondo (da 30 Paesi diversi....) o semplici amatori, che si divertono molto più dei loro figli.... ci sono persone che hanno dedicato la loro vita agli aquiloni, come un signore americano presente lo scorso weekend che li crea con piume e penne di uccello, o come una coppia di benestanti (per usare un eufemismo) che ogni anno non manca all'appuntamento di Cervia e che trascorre 6 mesi l'anno in Nuova Zelanda per stare in compagnia di uno degli aquilonisti più famosi del settore.
Dietro allo stupendo colpo d'occhio degli aquiloni dai colori e dalle forme più svariate e fantasiose ci sono storie particolari e percorsi inimmaginabili...

festival aquiloni cervia

La manifestazione, se le condizioni meteo lo consentono lo spettacolo degli aquiloni che si stagliano in cielo come se fossero incastonati si ripete ogni giorno dalle 10 alle 19 con un appuntamento speciale notturno il sabato sera dalle 21 alle 24.

festival aquiloni cervia
festival aquiloni cervia

Particolarmente suggestivo il treno di aquiloni costituito da centinaia di bandierine blu, i pesci giganti legati ad un unico filo, il granchio e le seppie gianti, la bellissima astronave guidata da un alieno verde, un piccolo veliero (ma molto carino!) e dei bianchi angeli.

festival aquiloni cervia
festival aquiloni cervia
festival aquiloni cervia

Difficile resistere alla voglia di cimentarsi in prima persona.... e infatti anche noi, invogliati dalle bancarelle che vendono aquiloni di ogni tipo e di ogni prezzo (a partire da 3,50 €) abbiamo lanciato la nostra "orca assassina" :-D

Sulla pagina Facebook di Girovagate potete vedere altre foto del Festival.

Ti potrebbe anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

3 commenti

Mitchie ha detto...

Confermo, è davvero bello come festival! =)
Sono 5 anni che ci vado e ancora non mi sono stancata..! Il primo anno col monofilo e poi dal secondo con quelli acrobatici.. è favoloso!
... Però... hai dimenticato di menzionare i granchi (non so se li hai visti..) e le oche, queste però erano a terra e i corpi smossi dal vento le facevano davvero sembrare reali!

Girovagate ha detto...

ciaooo!
Mi fa molto piacere il tuo commento, allora non sono l'unico rimasto "contagiato" dalla febbre dell'aquilone! :-)
Sìììì ho visto anche i granchi!
Bellissimi!
Una loro foto l'ho inerita nell'album

Mitchie ha detto...

Belle foto!!! =)
Neanche a farlo apposta sei andato proprio qnd sono andata io.. l'unica cosa un po' negativa di questo anno è stato il tempo.. però almeno no ha fatto quel caldo afoso, no?!? =P

No, non sei l'unico! =)
Io e il mio "cervo volante" da qualche anno siamo una cosa sola! =) Ormai ho sperimentato quelli di tutte le dimensioni da quelli piccoli (da 2 euro o poco più) a quelli più professionali (da 50 euro in su..).. Chissà magari tra qualche anno ci troveremo tra i "big" a mostrare i nstr rispettivi aquiloni nelle serate de "il volo notturno".. =P