lunedì 24 febbraio 2014

I colori della Norvegia: quando la natura dipinge un capolavoro | #MagicNorway

lofoten colori norvegia
Il porto di Andenes
"Everybody thinks that Norway in winter is the land of darkness, but it's not true. This is the land of colors!" Non c'è voluto molto per capire che le parole di Jann, la nostra guida a Svolvær, rispecchiavano la verità. Alle isole Lofoten e Vesterålen le ore di luce nel periodo invernale sono ridotte al minimo o addirittura non ci sono affatto! Accade durante la notte polare che in questa regione del nord-est della Norvegia si protrae per circa un mese fino al 7 gennaio. Successivamente i minuti che il sole trascorre oltre la linea dell'orizzonte aumentano di gran carriera e settimana dopo settimana le giornate si allungano, le albe si dilatano e si separano dai tramonti.

I COLORI DELLA NORVEGIA


I colori della natura riempiono il cielo come un esercito di margherite che spunta dal prato in primavera, ed esplodono con lo stesso fragore dell'acqua che rompe gli argini. 
All'inizio ci sono solo alcune deboli avvisaglie, le prime crepe si ingrossano a vista d'occhio, diventano falle e infine voragini finché quella forza dirompente non si manifesta con tutta la sua virulenza e travolge quel che incontra davanti a sé.

Come ho scritto nel post precedente "Viaggio alle isole Lofoten e Vesterålen: 10 motivi per cui vale la pena andarci, anche in inverno!", a cavallo tra gennaio e febbraio il cielo si schiarisce alle 8 e si fa buio già alle 15:30. Nel mezzo si assiste all'esaltazione dei colori. Non solo di quelli regalati dai magnifici paesaggi nordici.

IL ROSSO


C'è il rosso che tinge il contorno delle vette incappucciate dei monti dell'arcipelago delle isole Vesteralen e illumina con i suoi riflessi le onde del porto di Andenes (foto in alto).

Ma c'è anche il rosso delle pareti delle Rorbuer, le tradizionali casette dei pescatori trasformate in moderni e confortevoli alloggi sulle palafitte.

 lofoten colori norvegia

IL BIANCO


Il bianco della neve ti accompagna ovunque. Una coltre di un paio di centimetri che si distende sul suolo e sui rilievi aguzzi di queste isolette quasi volesse mantenere ibernata la loro bellezza.

lofoten colori norvegia

IL ROSA


Un bianco che si illumina del rosa del crepuscolo.

lofoten colori norvegia

L'AZZURRO


Un bianco che diventa azzurro laddove i raggi del sole non arrivano. Oppure si trasforma in giallo pastello.

lofoten colori norvegia

IL GIALLO


Tonalità completamente differente dal giallo intenso dello sfondo del paesaggio che abbiamo incontrato durante la Whale Safari al largo dell'isola di Andoy.

lofoten colori norvegia

IL GRIGIO


E quando non brilla il sole e il mare assume un mesto color grigio, ecco la pinna di un capodoglio ad abbagliarti il cuore di gioia.

lofoten colori norvegia

IL VERDE


Le ore di luce regalano uno spettro di colori incredibile ma la notte non concede meno emozioni. Tutt'altro. La magia delle Nothern Lights è in agguato. Una "promessa di luce infinita", un sogno che in tanti inseguono attraverso questi territori. E che qualcuno raggiunge, inaspettatamente, la sera dopo un primo flebile incontro in cui hai quasi temuto che lo spettacolo più bello del mondo fosse racchiuso in quella debolissima fascia verde.

lofoten colori norvegia

E invece no, l'Aurora Boreale è vita, è tutto fuorché "flebile", è una luce di un verde quasi accecante con risvolti rosa che corre da una parte del cielo all'altra.

Mentre tu sei là, immobile, e al cospetto di tanta grandiosità ti senti piccolo come non mai.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento