lunedì 16 gennaio 2017

Riccione: fascino, relax e divertimento anche d'inverno

Non è certo il periodo invernale a limitare le tante opportunità offerte da Riccione e dintorni. Se d'estate regnano  incontrastate la vita in spiaggia e le lunghe serate da trascorrersi nei locali all'aperto, l'inverno è altrettanto prodigo di occasioni fra divertimento, movida, scoperte enogastronomiche, shopping lungo i viali pedonali del centro, e momenti di autentico relax da trascorrersi nell'atmosfera accogliente delle terme.

riccione divertimento in inverno

L'ENTROTERRA, UNA GEMMA PREZIOSA...


Riccione, chiamata "la Perla Verde dell'Adriatico", può contare anche su uno splendido entroterra. 
L'inverno è un periodo interessante per andare alla scoperta della Valconca, la zona collinare che si snoda fra distese verdi ed incontaminate alle spalle di Riccione. Bellissimi borghi medievali,  e paesini dal fascino antico, che sono stati teatro delle gesta delle Signorie dell'Italia centrale.
L'attrattiva di questi luoghi non si è  mai spenta e oggi si rivelano al turista che può decidere di percorrerli a piedi o in bicicletta.
Scoprirli a piccoli sorsi assaggiando i piatti locali, scoprendo le bellezze naturalistiche, decidendo di conoscere più da vicino realtà quali Morciano, Mondaino, Montegridolfo, Gemmano, San Giovanni in Marignano, Gradara, Montefiore Conca, Montescudo spingendosi sino a San Marino, l'antica repubblica dichiarata  patrimonio dell’Umanità dall'Unesco.

riccione divertimento in inverno
il loggiato di piazza Maggiore a Mondaino


LA ROMAGNA REGNO DELL'OSPITALITA'...


La scelta di vivere una vacanza a Riccione trova nel forte senso di ospitalità degli operatori turistici, e nella presenza di strutture efficienti e all'avanguardia nel comparto alberghiero, un elemento di pregio. 
A partire dagli hotel di Riccione, la Perla Verde dell'Adriatico è una lunga distesa di proposte.
Le offerte di hotel a Riccione sono solo la punta dell'iceberg.
I turisti possono scegliere fra alberghi, residenze, campeggi, ostelli, bed & breakfast, agriturismo, case ed appartamenti. Il tutto all'insegna dell'ottimo rapporto fra qualità e prezzo.
Gli hotel a Riccione sono decisamente economici, un po' come tutte le altre realtà del comparto turistico. L'inverno porta con se offerte estremamente interessanti, che vale la pena valutare con attenzione per decidere di trascorrere una vacanza in Romagna, o anche soltanto un week end.

riccione cappelletti
cosa mangiare a Riccione? Piadina e... i cappelletti! (Foto di Fugzu)

ALLA SCOPERTA DELLA CITTA'...


Restando nel territorio urbano si possono scoprire le bellezze di una località, che fa dell'affaccio sul mare un elemento di pregio al quale abbinare molto altro.
Si parte dal lungomare che possiamo definire grazie all'uso di tre termini: pedonale, ciclabile e ricco di verde.
Si passa poi alla scoperta dell'area liberty, caratterizzata dalla presenza di ville in stile realizzate fra la fine dell’800 e i primi del '900, che oggi ospitano hotel di pregio, musei e luoghi dedicati alla cultura.
Shopping e movida si declinano perfettamente anche al periodo invernale, decidendo di muoversi fra viale Ceccarini e le altre arterie alberate del centro dove trovano spazio locali e negozi.
Interessante anche andare alla scoperta delle botteghe storiche, dislocate nel centro antico della città. 

LE TERME DI RICCIONE...


Se l'idea di una vacanza fa rima con e relax, benessere e desiderio di coccolarsi un po' la scelta è davvero a senso unico e trova un'alleata di sicuro interesse nelle terme, ideali per rinfrancarsi dalle temperature rigide dell'inverno.
Collocato in un lussureggiante parco affacciato sul mare Adriatico, lo stabilimento termale di Riccione è strutturato in modo tale da garantire terapie e trattamenti, resi ancor più importanti dall'utilizzo di  tecnologie mediche all'avanguardia. 

riccione terme

Collocato in un lussureggiante parco affacciato sul mare Adriatico, lo stabilimento termale di Riccione è strutturato in modo tale da garantire terapie e trattamenti, resi ancor più importanti dall'utilizzo di  tecnologie mediche all'avanguardia. 
Anche se gli abitanti da sempre conoscono le qualità curative dell'acqua cioca (in dialetto significa cioca significa "uovo marcio"), tutto nasce negli anni '70, quando vennero scoperte quattro fonti distinte (Adriana, Celestina, Claudia e Isabella) della cosiddetta famiglia delle fonti del Beato Alessio. Quattro fonti sulfuree-salso-bromo-iodiche-magnesiache di tipo diverso, da quella ad elevato concentrazione salina (Isabella) a quella altamente mineralizzata (Adriana), che grazie alla presenza di elementi preziosi che creano fra loro un'alchimia magica, trasformano le terme in una risorsa fantastica per il benessere del corpo ma anche dello spirito.

L' Oasi Spa, centro benessere di Riccione Terme, è in grado di offrire ai clienti trattamenti estetici personalizzati. La peculiarità dell'ambiente è rappresentata però dal  Percorso Termale Sensoriale, che in 1500 metri quadrati propone emozioni gradevolissime.

Testo di Mr Joshua.

Ti potrebbero anche interessare;
(Foto in alto di Goldmund100).

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento