Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

Dove mangiare la pizza a Napoli? Alla pizzeria Gaetano Genovesi!

pizzeria gaetano genovesi napoli

Nel nostro ultimo soggiorno a Napoli siamo stati finalmente a mangiare alla pizzeria Gaetano Genovesi, al quartiere collinare del Vomero. E per la prima volta ho provato la pizza fritta napoletana! E' stata una cena in cui non ci siamo fatti mancare niente: pizza tradizionale, frittatina napoletana, graffette... una vera esperienza culinaria!


Premessa: se dico "Napoli", qual è la prima cosa che vi viene in mente? A me, la pizza! E non solo: il Vesuvio, i quartieri spagnoli, piazza del Plebiscito, le sfogliatelle, Maradona... Ovvio? Scontato? Può darsi, ma io non riesco a immaginarmi una visita nella città partenopea senza gustarmi (almeno) una pizza! Così come non concepisco una gita nel Mugello senza assaggiare il tortello di patate o una passeggiata nel centro storico di Firenze senza soffermarmi in piazza della Signoria o davanti al Duomo.

pizzeria gaetano genovesi napoli

In un vecchia intervista Massimo Troisi sfotteva bonariamente, con la sua consueta ironia, chi associava alla sua città i soliti stereotipi, dicendo che a Napoli c'è sempre il sole e infatti a casa aveva un impermeabile che non aveva mai usato! "Tutti i napoletani suonano il mandolino e mangiano solo pizza e spaghetti. E proprio vietato mangiare altro a Napoli!".

Quanto ho adorato Troisi... i suoi film li vedo ogni volta con un misto di nostalgia e romanticismo.
Chiaramente aveva ragione. Napoli è un mondo tutto da esplorare. Napoli non è solo pizza.
La pizza però è soprattutto Napoli!

Ogni volta che passo da questa bellissima città trovo sempre nuove cose da vedere e nuovi spunti per la visita successiva. Sì, perché Napoli non ti basta mai. Come la pizza, non ti stanca mai.
Avevo un gran desiderio di assaggiare una delle pizze migliori di Napoli (e quindi del mondo) e grazie al consiglio di un mio carissimo amico - che definire esperto in materia è persino riduttivo, provenendo da una famiglia di pizzaioli e avendo lui stesso lavorato in quell'ambiente per anni - io e Sara siamo andati alla pizzeria di Gaetano Genovesi, in via Manzoni 26/i. La zona è quella del panoramicissimo Vomero, a 15 minuti di macchina dal Maschio Angioino.

Trovare un parcheggio gratuito lassù è un'impresa, specialmente nei giorni non feriali, tanto che i garage (con le loro tariffe orarie un po' eccessive) sono una soluzione purtroppo quasi inevitabile, ma... entri dentro la pizzeria, vedi il maestro pizzaiolo che prepara e sforna una pizza dopo l'altra, e il sorriso ti spunta sulle labbra in automatico!
Poi ti portano i primi antipasti e quello che vorresti è semplicemente avere questa pizzeria sotto casa, per poterne abusare a piacimento quando lo desideri!

pizzeria gaetano genovesi napoli

Come avrete capito, le mie altissime aspettative non sono andate deluse. La pizza di Gaetano Genovesi è sicuramente una delle più buone che abbia mai mangiato! Le recensioni sul web confermano che negli ultimi anni è salito nell'Olimpo dei pizzaioli napoletani ed effettivamente non posso che annuire anch'io alla domanda:"Ti è piaciuta la pizza di Genovesi?".

PIZZERIA GENOVESI: LA TRADIZIONE NAPOLETANA


Gaetano Genovesi è figlio d'arte: suo padre Antonio è stato un ambasciatore della pizza a Napoli e poi nel lontano Oriente finché nel 1977 non aprì nella sua città la pizzeria in cui poi è subentrato Gaetano nei primi anni '90, dopo aver concluso un percorso di formazione iniziato a 14 anni a fianco del papà e poi in altre pizzerie della città (quella gavetta che è sempre alla base del successo) e aver conseguito nel 1989 il riconoscimento di "pizzaiolo di Napoli".

Il segreto del successo della pizzeria di Gaetano Genovesi è in realtà una formula molto semplice: impasto leggero e digeribile ed ingredienti di qualità! L'olio Evo (extra vergine di oliva), il pomodoro San Marzano DOP, la mozzarella di bufala e fior di latte di Agerola sono elementi fondamentali come la maestria nella lavorazione dell'impasto e il rispetto della tradizione della verace pizza napoletana, che vuole un cornicione soffice e morbido al punto giusto e sottile al centro. Il risultato? Una pizza gustosa che si scoglie in bocca 😋.

pizzeria gaetano genovesi napoli

Il locale dispone di tre salette ubicate su due piani per un'ottantina di coperti in totale, in un ambiente semplice e familiare. Non vengono prese prenotazioni quindi il consiglio è di non andarci nell'ora di maggior affluenza... in ogni caso la fila fuori scorre abbastanza velocemente, tra un assaggio omaggio della pizzeria e una chiacchierata, e una volta che verrete chiamati dal ragazzo che annota i nomi nella lista di attesa, il tempo che trascorrerà dall'ordine all'arrivo al tavolo sarà breve. Eh già perché si lavora alacremente dietro al banco del pizzaiolo! 😄 

pizzeria gaetano genovesi napoli

Potete verificarlo andando a salutare Gaetano (è molto social, non vi negherà un selfie! Questi sono i suoi profili facebook e instagram) e i suoi due figli, Francesco e Antonio, che hanno deciso di seguire le orme del padre e del nonno e lavorano con lui fianco a fianco nella stesura dell'impasto, nel condimento e nell'infornatura della pizza (cotta ovviamente nel forno a legna!) Oppure potete vederli all'opera attraverso lo schermo TV presente nella sala al piano terra.

I prezzi? Medio-alti ma adeguati alla qualità col risultato finale di un rapporto assolutamente soddisfacente.

PIZZERIA GENOVESI: GLI ANTIPASTI


La pizzeria di Gaetano Genovesi è anche un'ottima friggitoria e se siete una buona forchetta come il sottoscritto vi consiglio di iniziare la cena o il pranzo con un antipastino... nel menù sono presenti le crocchè di patate, gli arancini di riso, la frittatina di pasta, i fiori di zucca ripieni di ricotta, le bruschette al pomodoro, le montanare fritte e al forno mignon e gli angioletti con rucola, pomodorini e formaggio! Ah, oltre ai "fritti e sfizi" ci sono anche diversi tipi di rotolini (ve ne indico solo due: fior di latte, prosciutto cotto, olio e Parmigiano; provola di Agerola, melanzane, olio e Parmigiano).

pizzeria gaetano genovesi napoli

Noi abbiamo fatto un multi-assaggio con montanarina con polpetta e montanarina alla genovese (sono pizzette fritte gustosissime), frittatina napoletana, crocchè e un po' di angioletti con pomodorini, rucola e Parmigiano (piatto leggero e delizioso!).

PIZZERIA GENOVESI: LE PIZZE


Ed eccoci al clou della serata! Sua maestà la pizza 😊.
Il momento più bello e più difficile allo stesso tempo... nel menù ci sono infatti ben 40 pizze DOP riccamente condite (prezzo tra gli 8/10 €), 14 pizze classiche e 4 calzoni al forno!

La mia curiosità di provare la pizza dedicata al mio caro amico Nicola Spina di Viaggiatori Low Cost era tantissima, quindi al contrario di Sara, non ho avuto nessun dubbio su cosa ordinare. L'omaggio di Gaetano al nostro comune amico è una montanara dalla doppia cottura (prima fritta e poi al forno) con pomodorini gialli, fior di latte dei monti lattari, ricotta di bufala, speck, basilico e granella di nocciola! Una goduria per il palato!

Nicola Spina della pizzeria gaetano genovesi a Napoli

Sara invece si è tuffata su una "Lasagna pistacchiata" che presenta un alto cornicione ripieno di ricotta e carne macinata con al centro mozzarella fior di latte, ricotta e gocce di pistacchio, funghi porcini, olio evo e Parmigiano! 

pizzeria gaetano genovesi napoli

Tra le tante pizze che hanno attirato la mia attenzione ci sono la "Pistacchio", con provola, crema di pistacchio, mortadella, olio evo e Parmigiano e la pizza "Pacchetelle" con pomodoro San Marzano a pacchetelle (= i filetti di pomodoro) e mozzarella di bufala di Agerola.
Anche quando tornerò saprò già cosa ordinare!

PIZZERIA GENOVESI: I DOLCI


"Ancora non eravate sazi?"
Beh... sì! Sono sincero, le fritture e la pizza erano abbondanti oltre che buonissime!
Ma l'ospitalità e l'insistenza di Gaetano ci hanno convinto ad assaggiare anche uno dei loro dolci. Come si fa a dire di no agli angioletti con nutella e alla montanarine al pistacchio? Mission Impossible.

pizzeria gaetano genovesi napoli

Altri dolci nel menù sono il "Pistacchiato" e il "Cestino con nutella e graffe calde", un'altra libidine a cui non credo di poter resistere la prossima volta.

A conclusione di questa lauta cena ci è stato offerto un amaro e così, felici e soddisfatti, abbiamo fatto una passeggiata a piedi fino a uno stupendo belvedere di Napoli, degna conclusa di una serata da leccarsi le dita.

panorama vomero napoli


Pizzeria Gaetano Genovesi,
Via Manzoni 26/i, Napoli.
Tel. 081.7146634.
Chiusura settimanale: lunedì.

Un grazie di cuore per l'accoglienza a Gaetano Genovesi e famiglia e al mio amico Nicola Spina per la dritta!



Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Nessun commento