martedì 31 marzo 2009

Arrivano i biglietti Low Cost per i treni ad Alta Velocità

Con la giornata di oggi terminano gli sconti (del 10-15%) sui biglietti dei treni ad Alta Velocità ma contemporaneamente da domani, 1° aprile, vengono messi in vendita i biglietti " a costo variabile" per i Frecciarossa e gli Eurostar Fast, un pò come succede per gli aerei.
In poche parole un certo quantitativo di biglietti (si parla di crica 150) verrà messo in vendita a un prezzo Low Cost per la seconda classe.
In generale il prezzo di ogni viaggio non sarà più fisso ma varierà in base a:
  • fascia oraria
  • giorno della settimana
  • periodo dell'anno
Pertanto sarà ovviamente più facile trovare un prezzo Low Cost partendo e/o tornando durante i giorni feriali piuttosto che nel periodo natalizio....
Rimane invece fino a giugno lo sconto del 35% per chi effettua andata e ritorno nella stessa giornata.

Leggi anche:

Il parco-ferrovia superchic di New York apre anche al pubblico

Ancora poche settimane e sarà finalmente aperto al pubblico il nuovo parco ricavato dalla High Line, una ferrovia abbandonata che si snoda a 9 metri di altezza dal piano urbano del Meet District di Manhattan.
Un pezzo di archeologia industriale che avrebbe dovuto essere raso al suolo e invece è stato salvato da un comitato di cittadini che dopo aver raggranellato una ragguardevole cifra (65 milioni di euro... avranno fatto una pesca di beneficienza in parrocchia?) ha scelto un progetto firmato da Diller, Scalfidio e Renfro, il trio di architetti impegnati anche nella ristrutturazione del Lincoln Center, e da piet Oudolf, paesaggista olandese. Insieme hanno ideato questo "nastro verde" lungo 2 km e mezzo, un'oasi lontana dall'attività frenetica delle strade intorno, dove si potrà passeggiare, leggere, chiacchierare e scrivere seduti sulle panchine che si trasformano in sedie o tavoli, circondati da graminacee ornamentali e fiori selvativi.
Prima dell'apertura al pubblico il parco era già stato utilizzato per eventi ultra esclusivi come il festival multimediale curato da David Bowie o la festa organizzata da Calvin Klein per celebrare i primi 40 anni del suo marchio.

Questo il sito ufficiale: www.thehighline.org
qui il blog

(fonte: L'Espresso)

lunedì 30 marzo 2009

Per il 18° anno COLORIAMO I CIELI sul lago Trasimeno

La XX edizione si terrà dal 28 aprile al 1° maggio 2011.
Dal 30 aprile al 3 maggio 2009, presso l'Aeroporto Eleuteri di Castiglione del Lago, si svolgerà la XVIII edizione di Coloriamo i Cieli.
Ne avevo parlato anche lo scorso anno (qui.... gli aquiloni e le mongolfiere mi piacciono, che ci posso fare? ), si tratta dell'incontro internazionale di aquiloni che si svolge sulle rive del Lago Trasimeno in provincia di Perugia.

Un buco parecchio profondo... in Cina

Un team di speleologi inglesi e russi ha scoperto un buco profondissimo nelle grotte di Mian Keng a Tian Xing in Cina. Una cavità dalle pareti verticali che scende per 506 metri. Arrivati in fondo gli scienziati hanno scoperto che quello era solo l'ingresso di un complesso sistema sotterraneo: montato un campo di tende hanno perlustrato per 2 mesi gli stretti passaggi e i cunicoli fino a giungere alla scoperta di un altro sistema di grotte battezzato Dong Ba e a una spettacolare cascata di 60 metri.
In tutto i due sistemi connessi arrivano ad una profondità di 1026 metri! Un record in Cina. E l'esplorazione non è ancora finita....

(foto: Dailymail)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook o via Feed!

sabato 28 marzo 2009

Mazunte, il nuovo paradiso delle tartarughe

A pochi km da Puerto Escondido, sulla costa occidentale del Messico, si trova Mazunte, un villaggio su una bellissima baia che un tempo era il cimitero e adesso è il paradiso delle tartarughe.

venerdì 27 marzo 2009

Festa dei Pirati in difesa delle libertà digitali a Roma

Un’intera giornata dedicata al mondo digitale e alle rivoluzioni che lo animano, sabato 28 marzo a Roma (dalle ore 10 al Teatro delle Arti, piazza Giovanni da Triora): la "Festa dei pirati" - un susseguirsi di spettacoli multimediali, relazioni, dibattiti e laboratori tecnici divulgativi, pensato per evidenziare il valore innovativo, democratico e economico delle "pratiche di remix e libero scambio dei prodotti culturali" -si propone come una gioiosa provocazione culturale ispirata dall’uscita del libro "La baia dei pirati – Assalto al copyright" di Luca Neri (Cooper editore).

In un momento politico delicato, in cui le istituzioni italiane cercano di arginare il fenomeno del file sharing con misure proibizioniste, la Festa dei pirati vuole offrire un nuovo punto di vista, dimostrando che la difesa ad oltranza della proprietà intellettuale, non solo è tecnicamente impossibile, ma incompatibile con il futuro della libera informazione e della creatività in rete.

Oggi due terzi del traffico Internet a livello mondiale è generato da protocolli peer-2-peer. Ogni giorno milioni di cittadini si scambiano fra loro ogni tipo di file (musica, film, videogame, software). La Festa dei pirati si propone come occasione per tracciare il profilo di questo fenomeno e l'emergere di una nuova morale che rifiuta l’equazione pirata=ladro.

Questo il manifesto della festa pubblicato su www.no-copyright.net :
"Scarichi da Internet? Usi eMule o BitTorrent? Lo sai che il governo te lo vuole impedire? Diversi progetti di legge sono oggi allo studio in Italia per bloccare il peer-2-peer, oscurare i siti scomodi, distruggere la privacy di chi naviga in rete. Eppure un'intera generazione di giovani sta mostrando che cultura e spettacolo sono qualcosa di più di una merce, che la libera circolazione del sapere ha un valore universale. E tu? Ti vuoi forse svegliare domani e scoprire che non puoi più usare i software che ami? Visitare i siti che desideri? Scrivere su un blog senza il permesso delle autorità? È ora di far sentire la tua voce. Rispondere a chi vuole imbavagliare la rete. È ora di dire che siamo nel giusto, che siamo il futuro, che siamo tutti pirati"

L'evento (dibattiti, presentazioni, spettacoli, corsi pratici, "per impare gioiosamente a costruire una rete libera") è realizzato dalla rivista Loop in collaborazione con spazio di libera auto-organizzazione Frontiere Digitali, associazione Scambio Etico, associazione di promozione sociale Partito Pirata, comunità di p2p Tnt Village, LinuxClub Italia, Free Hardware Foundation, Reff (RomaEuropaFAKEFactory), Cooper editore, [A]rtis[O]pen[S]ource, Lpm (Live Performers Meeting), progetto FLxER (Flash Video Mixer). Ma gli organizzatori contanto anche sull'arrivo di rappresentanti internazionali di The Pirate Bay e del coordinatore europeo dell'Electronic Frontiers Foundation.

(fonte: La Stampa)

Voli in promozione per la Pasqua

La Ryanair ancora non fa promozioni per l'estate ma continua a sfornare offerte fino a giugno (incluso).
1 milione di posti a 5 € (tutto compreso) solo andata, prenotabili fino al 29 marzo.

La TuiFly vende alcune rotte a 20 € (tasse e spese incluse) a tratta, da città italiane (Palermo, Milano...) verso la Germania (Francoforte, Stoccarda, Hannover, Amburgo, Colonia, Monaco).
L'offerta scade domenica 29 marzo per volare fino a ottobre.

giovedì 26 marzo 2009

A Firenze per le giornate FAI di primavera

Il prossimo finesettimana si preannuncia in Toscana non del tutto sgombro da nuvole e possibilità di acquazzoni ma ci sono così tante opportunità di visitare ville ed altre strutture di solite chiuse al publico che sarebbe un peccato farsi sfuggire.
A Firenze per le giornate FAI di primavera, si ha l'occasione di visitare tutto il complesso di Santa Maria Novella (immagine in alto; sabato dalle 13:30 alle 17 e domenica dalle 10 alle 17:30) e la bellissima Cappella Rucellai (sabato dalle 13:30 alle 17 e domenica dalle 10 alle 17:30) progettata da Leon Battista Alberti per Giovanni Rucellai: la Cappella si trova in piazza San Pancrazio, e al suo interno, accanto al Museo Marino Marini (chiuso al pubblico da tre anni), ospita il Tempietto del San Sepolcro (immagine a lato), un capolavoro in marmo bicromo che riproduce in scala il Santo Sepolcro di Gerusalemme e al cui interno è sepolto il mecenate
Solo sabato è invece aperto Palazzo Rinuccini (dalle 14 alle 17:30) in via S.Spirito, sede dello storico Liceo Classico Machiavelli.

Leggi anche: 28-29 marzo giornate FAI di primavera

Tulipani in fiore in Piemonte

In Piemonte questo weekend ci sono due manifestazioni floreali con al centro il Tulipano.

Dal 28 marzo fino al 3 maggio al Castello di Pralormo (in provincia di Torino) si terrà la X edizione di “Messer tulipano e il parco goloso”. Dal 2000 il parco del castello ospita una straordinaria fioritura di migliaia di tulipani e narcisi olandesi. Nei grandi prati vengono create aiuole progettate ponendo particolare attenzione a non alterare l’impianto del parco voluto da Xavier Kurten: per questo motivo le aiuole “serpeggiano” tra gli alberi secolari piuttosto che presentarsi geometriche e regolari. Il piantamento propone sia varietà rare e spesso sconosciute al pubblico italiano che varietà scelte per illustrare la storia del tulipano e le incredibili trasformazioni messe a punto dagli ibridatori olandesi.
Nel corso degli ultimi 500 anni infatti hanno selezionato varietà sempre più alte, variegate e diversificate. Il “catalogo vivente” che i visitatori ammirano in una zona riparata della mostra ripropone tutte le varietà di tulipani piantate nel parco e disponibili sul mercato (alcuni tulipani del parco sono infatti delle novità e non sono ancora in commercio).
L’edizione 2009 sarà particolarmente ricca di proposte in occasione del decennale dell’evento che avrà come argomento collaterale “il gusto” (proseguendo il percorso dedicato ai 5 sensi iniziato nel 2007 con l’udito e la musica e nel 2008 con l’olfatto e il profumo).
Per le molte iniziative in programma vi rimando al sito ufficiale www.contessapralormo.com

Domenica 29 marzo nel Castello reale di Govone (Cuneo) si tiene invece l’undicesima edizione di “Tulipani a Corte”: la manifestazione che apre ufficialmente la stagione di eventi previsti nelle residenze che fanno parte del Comitato Castelli delle Langhe e del Roero. Una giornata di festa da trascorrere fra passeggiate romantiche in mezzo ai fiori accompagnate da musiche d’epoca, mostre d’arte, spettacoli all’aperto per bambini, sfilate di figuranti in costume, visite guidate al maniero e al cantiere aperto per il restauro della chiesa di Casa Savoia.
Ai visitatori verrà offerta la possibilità di pranzare nel parco, mentre omaggi floreali e degustazioni di vini e di prodotti tipici allieteranno la giornata dei turisti presenti. L’evento, inoltre, verrà ricordato con emissione di annullo filatelico.
La manifestazione, ideata dal Centro Culturale “Govone e il Castello”, è nata per valorizzare la splendida fioritura dei tulipani selvatici (Tulipa oculus solis Saint-Amans), un tempo molto diffusi e oggi in via di estinzione (ma protetti da una legge regionale). A tale specie fu appunto attribuito nel 1804 il nome di “Occhio di Sole” dal grande botanico Jean Florimont Boudon de Saint-Amans (che studiò a lungo questo tulipano mediterraneo) anche se le sue radici risalgono al lontano Oriente.

Ulteriori informazioni su www.castellilangheroero.it e www.comune.govone.cn.it

mercoledì 25 marzo 2009

Il tempio da un milione di bottiglie

Dal 1984 i monaci buddisti di Khun Han (a 650 km dalla capitale Bangkok, in prossimità del confine con la Cambogia) in Thailandia stanno raccogliendo contenitori di vetro e tappi inviati da ogni angolo del Paese, ed hanno costruito una cittadella della preghiera. Monaci buddisti-ecologisti!
Da 25 anni sostituiscono il cemento e il legno con le bottiglie di vetro e non hanno alcuna intenzione di smettere. Per adesso la struttura WAIT KUAD ("tempio del milione di bottiglie") è composto da una ventina di edifici e circa 1 milione emezzo di bottiglie di birra vuote.
Ci sono aeree dedicate ala preghiera e alla meditazione, impianti per la cremazione dei defunti, dormitori per i monaci, pozzi per la raccolta dell'acqua e non mancano nemmeno le toilette per i visitatori.
Dopo l'appello lanciato nel 1984, anno in cui hanno iniziato a raccogliere questo singolare materiale da costruzione, arrivano in continuazione bottiglie vuote da ogni parte della Thailandia (dalle verdi Heineken alle marroni della Chang Beer fino a quelle più grandi della Birra Thai). Le bottiglie vengono utilizzate per i muri e i pavimenti mentre i tappi divengono tessere di mosaici per decorare gli ambienti.

Le bottiglie non scoloriscono, lasciano passare la luce e si puliscono facilmente... questo il motivo che ha spinto i monaci a realizzare il progetto. Un ulteriore motivo di grande orgoglio per la comunità buddista è che è al 100% ecologico.
Inoltre le costruzioni sono anche una valida attrazione per i turisti, che si spingono a centinaia fino ai limiti della Thailandia per ammirare la grande opera frutto del riciclo.

(Fonte parziale: il Venerdi di Repubblica)

850 varietà di camelie in mostra a Locarno

Edizione 2010: 24-28 marzo.

Lo scorso finesettimana l'appuntamento per gli amanti delle camelie e dei giardini in fiore era Verbania Pallanza dove nella villa Rusconi Clerici (che vanta un meraviglioso giardino all'inglese che scende verso il lago Maggiore) veniva ospitata la mostra nazionale della Camelia di Verbania.
Il prossimo weekend, un pò più a nord, è il turno di Locarno Camelie che per la 12^ volta ospita questa grande manifestazione floreale dal 25 al 29 marzo 2009.

28-29 marzo giornate FAI di Primavera 2009

Puntuale con l'arrivo della bella stagione tornano le giornate FAI di Primavera, giunte alla 17^ edizione.
Saranno ben 580 i beni aperti in 210 città il 28 e 29 marzo 2009. Molti di questi (monumenti, palazzi, chiese e teatri) sono normalmente chiusi al pubblico e saranno aperti in via straordinaria.

martedì 24 marzo 2009

1^ edizione di Swiss Eurochocolate a Lugano

Sarà Lugano ad ospitare la prima edizione elvetica di Eurochocolate (che si tiene ogni anno a Perugia in ottobre) dal 26 al 29 marzo 2009.
La festa del cioccolato più importante d’Italia e la piu’ nota in Europa sbarca, dunque, in Svizzera, dove il cibo degli dei non è solo tassello fondamentale della tradizione nazionale, ma è da sempre considerato, anche in Ticino, uno dei simboli dello Swissness più conosciuti al mondo.

Con un consumo medio pro-capite di 12,3 chilogrammi, gli Svizzeri sono i più grandi consumatori al mondo di cioccolato. Non potrebbe essere altrimenti, se si considera che il fiore all’occhiello dell’industria dolciaria nazionale, con una produzione di circa 180 mila tonnellate all’anno, è proprio il cioccolato.

Da non perdere l’appuntamento quotidiano con Cioccolata con l’autore, la rassegna letteraria firmata da Todaro Editore, in cui scrittori di libri gialli presenteranno al pubblico le loro ultime opere, accompagnati da una buona tazza di cioccolata.

Programma

lunedì 23 marzo 2009

Festival dei Fuochi artificiali a Malta!

Dal 30 aprile al 1° maggio a Malta si terrà il Festival Internazionale dei Fuochi d'Artificio. Al Fireworks Festival o in dialetto la festa dei "aigaifoku" (giochi di fuoco) si sfideranno le migliori fabbriche d'Europa e del mondo! Una grande festa esplosiva in tutti i sensi che chi avrà la fortuna di soggiornare nell'arcipelago in quel periodo non potrà perdersi.
Il festival si terrà presso il Grand Harbour de La Valletta, il Porto Grande, e sarà aperto ufficialmente alle ore 21.30 di giovedì 30 aprile con un’esibizione di 15 minuti di fuochi artificiali progettati e studiati da compagnie pirotecniche straniere, cui seguiranno altre esibizioni ad opera di fabbriche maltesi e internazionali provenienti dalla Cina, Giappone, Germania, ecc...
Ogni serie di fuochi artificiali avrà un soggetto specifico (colore, durata, tipologia) e ogni categoria sarà premiata. Dal sito ufficiale di Malta (www.visitmalta.com) si legge che il punto migliore per ammirare al meglio lo spettacolo pirotecnico è Ta' Liesse / Lascaris Wharf oppure sui bastioni che circondano la capitale e danno sul porto.
Ah! Lo spettacolo è gratuito.

Leggi anche: Malta in festa per San Paolo

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Pantalica, la più grande necropoli rupestre d'Europa

Pantalica
Pantalica si trova a 50 km dalla bellissima città di Siracusa ed ha una particolarità: è la più grande necropoli rupestre d'Europa! Ancora poco conosciuta al di fuori dell'isola, questo sito archeologico ospita 5000 tombe contenute in piccole grotte (il nome "Pantalica" deriva dall'arabo buntarigah che significa appunto "grotta") che sono state scavate nelle pareti di roccia calcarea. Ancora ci sono dei misteri che avvolgono il sito, di certo si sa che faceva parte del regno di Hybla.

Istantanee di Londra

In modo poco originale potrei dire I Love London! Di certo non sono il primo ad esser stato affascinato dalla capitale britannica... è una considerazione banale ma Londra è proprio da vedere e vivere... un mondo concentrato in un città.

domenica 22 marzo 2009

La primavera sul lago Maggiore


Musica e fiori, Stresa Festival e giardini del Lago Maggiore, questi i protagonisti del progetto “Primavera in scena sul Lago Maggiore”, in programma dal 21 marzo al 31 maggio, sotto il patrocinio della Regione Piemonte.
Il motivo conduttore della manifestazione è lo scenario delle splendide fioriture dei giardini del Lago Maggiore che fa da contorno alle sinfonie delle Settimane Musicali di Stresa e dei Concorsi Internazionali di Musica per Giovani “Città di Stresa”.

Il calendario di “Primavera in scena sul Lago Maggiore”:
  • 21-22 marzo 2009: 43° Mostra della Camelia, Verbania Villa Rusconi Clerici e Villa Giulia
  • 21 marzo 2009: Verbania Musica, Verbania Chiesa Madonna di Campagna
  • 28 marzo 2009: Meeting Internazionale di Ska, Castelletto Ticino Palazzetto dello Sport
  • 19 aprile 2009: Blues on the boat, Arona e Golfo Borromeo
  • 23 e 25 aprile 2009: 30° edizione dei Concorsi Internazionali di musica per giovani “Città di Stresa”, Stresa Collegio Rosmini
  • 25 aprile 2009: Concerto sul tema della libertà, Arona lungolago
  • 25 aprile 2009: Settimana del tulipano, Verbania Giardino Botanico di Villa Taranto
  • 26 aprile 2009: Concerto e premiazione dei vincitori del concorso “Città di Stresa” , Stresa Palazzo dei Congressi
  • 1 maggio 2009: Editoria e Giardini, Verbania Villa Giulia
  • 2 maggio: Stresa Festival “Pentagramma floreale”, Verbania Villa San Remigio
  • 3 maggio 2009: Stresa Festival “Pentagramma floreale”, Angera Rocca
  • 9 maggio 2009: Stresa Festival “Pentagramma floreale”, Stresa lungolago
  • 16 maggio 2009: Stresa Festival “Pentagramma floreale”, Stresa Villa Pallavicino
- 17 maggio: Stresa Festival “Pentagramma floreale”, Verbania Villa Rusconi Clerici
- 23 maggio 2009: Mostra Flower Flower, Verbania Villa Giulia

Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore
tel.+39 0323 31095
info@stresafestival.eu
www.stresafestival.it/

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

sabato 21 marzo 2009

A Montefioralle per mangiare le frittelle

Ieri era San Giuseppe, un tempo era una festa molto sentita non solo dai falegnami (in quanto loro patrono) ed era l'unico momento durante la Quaresima in ciu il periodo di penitenza veniva interrotto.
Delle vecchie tradizioni molto si è perso ma su tutte resiste in Toscana quella delle frittelle di riso. Nei dintorni di Firenze sono famose quelle del Girone (frazione di Fiesole) e di San Donato in Collina (dove tra l'altro si trova una buonissima schiacciata all'olio) ma se volete abbinare alla bontà dei dolci (rigorosamente fatti da riso senza aggiunta di crema o uvetta, come succede in altre sagre) anche una passeggiata in un bel borgo allora non potete perdervi Montefioralle!

Il castello che domina dall'alto del colle sopra Greve in Chianti fa parte della cerchia dei "Borghi più belli d'Italia" e nel finesettimana successivo al 19 marzo si festeggia "San Giuseppe frittellaio" con la frittura di decine e decine di kg di frittelle nell'enorme padella di 2 metri di diametro, accompagnate con un buon bicchiere di vino o vin santo. Come dimenticarsi infatti che siamo nel Chianti?
Il paese di Montefioralle è probabilmente uno dei più antichi della zona e del suo passato rimangono le mura medievali dal perimetro ottagonale e l'unica torre superstite. I primi documenti che testimoniano dell'esistenza del borgo risalgono al 1085 mentre la chiesa di Santo Stefano risale al 1200 ed ospita al suo interno una Madonna di quell'epoca ed altri dipinti di pittori fiorentini.
Il piccolo agglomerato di case sorge intorno all'unica strada, circolare, che passa sotto un paio di archi che rappresentano uno dei migliori esempi di architettura rurale del Medioevo in Toscana e che si trovano in un ottimo stato di conservazione.
La cittadina in passato fu una roccaforte importante durante gli scontri tra Firenze e Siena, parte delle mura furono proprio abbattute insieme alle torri durante i mesi dell’assedio di Firenze dalle truppe dell’Imperatore Carlo V. L’aspetto attuale risale al ‘500, quando alle mura si addossarono le case che vennero costruite con il materiale residuo delle torri abbattute.
Una casa situata lungo la strada interna porta il cartello "Casa Nativa di Amerigo Vespucci". Non è certo che qui sia nato il famoso navigatore comunque sia la dimora è facilmente riconoscibile grazie alla vespa e alla V della famiglia, che sono iscritte sull’entrata.

Il panorama che si ammira dal borgo è veramente bello!

Montefioralle si raggiunge facilmente a piedi da Greve in Chianti, dopo una passeggiata in salita di 20 minuti, oppure in pochi minuti in macchina. Per gli appassionati di trekking segnalo un sentiero CAI che parte dalla piazza e scende verso la piana circostante. Se invece siete poco propensi a camminare nel vicino paese di Greve in Chianti ci sono da vedere il Museo di San Francesco (ricco di dipinti e paramenti sacri) e - non poteva mancare nel Chianti - il museo del vino.

Info: Comune di Greve in Chianti
Phone: (+39) 055-8545271
Web: www.comune.greve-in-chianti.fi.it
foto tratte da www.montefioralle.info



Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

venerdì 20 marzo 2009

Un fine settimana "scientifico" a Roma al DOCSCIENT

E' iniziato ieri (e finirà domenica 22 marzo) presso il Villino Medievale di Villa Torlonia e la sala Marconi del Cnr a Roma, la seconda edizione del Rome Docscient Festival, il Festival internazionale del documentario scientifico, dedicato a filmati prodotti da università, enti ricerca pubblici e privati, imprese ad elevato contenuto tecnologico e case di produzione, sia italiani sia stranieri.

45^ festa della Primavera a Santa Margherita Ligure

La 47^ edizione si svolgerà il 19 e 20 marzo 2011. (Il programma)
primavera S.margherita Ligure
Come c'è scritto sul loro sito "Ha cinque secoli, ma non li dimostra".
La FESTA DELLA PRIMAVERA di Santa Margherita Ligure (in provincia di Genova) è una tradizione tardo-medievale che si rinnova ogni anno.

giovedì 19 marzo 2009

Aria di primavera per alcune compagnie low cost

Iniziano a farsi interessanti alcune offerte di alcune compagnie Low Cost per volare fino al mese di giugno (compreso) o addirittura fino ad ottobre....

Per il suo 30° compleanno l'Airberlin fa volare in Germania e Austria con 2 biglietti al prezzo di 1. Si viaggia dal 1 maggio al 30 giugno prenotando entro il 9 aprile.

Voli a partire da 9,99 € su alcune rotte della WizzAir per le prenotazioni effettuata dal 19 al 23 marzo per volare dal 20 aprile al 24 ottobre.
Le basi di partenza dall'Italia sono: Milano / Venezia / Forlì / Bologna / Roma-Fiumicino / Roma-CIampino / Napoli

Con l'Iberia ci sono queste offerte verso la Spagna:
* Voli per Palma di Maiorca da 167 € a/r da
* Voli per Madrid da 98 € a/r da
* Voli per Malaga da 169 € a/r da
* Voli per Tenerife a/r da 276 €
* Voli per Alicante a/r da 227 €
* Voli per Bilbao a/r da 169 €
... e per l’America:
* Voli per Buenos Aires a/r da 532 €
* Voli per Sao Paulo a/r da 479 €
* Voli per Messico a/r da 432 €
* Voli per New York a/r da 354 €
* Voli per Miami a/r da 343 €
* Voli per Quito a/r da 613 €

Poi l'offerta della Ryanair: fino al 23 di marzo riduzione delle sue offerte più basse del 50% (cioè voli a 5 € solo andate tasse incluse) per volare fino al mese di giugno.

Passaporti: da oggi è attivo l'assistente virtuale della Polizia di Stato

Da oggi l'agente Lisa, l'assistente virtuale della Polizia di Stato che risponde in diretta alle richieste del cittadino in materia di passaporti attraverso la messaggistica istantanea, entra in servizio.
Per chi vuole ricevere informazioni sul rilascio o il rinnovo del passaporto, sulla documentazione necessaria per andare negli Stati Uniti o su come espatriare con i propri figli, basterà aggiungere tra i propri contatti Messenger l'indirizzo agente.lisa@poliziadistato.it e 24 ore su 24, 7 giorni su 7, un agente virtuale risponderà a tutte le domande.
Sarà direttamente 'l'agente Lisa' a indicare le opzioni e gli argomenti su cui può fornire indicazioni. Presto, oltre che per i passaporti, potrebbe essere applicato anche per altre tematiche.
Attraverso la collaborazione con Microsoft Italia (ti pareva che di mezzo non ci fosse il buon Bill Gates...) la Polizia di Stato è il primo ente pubblico italiano a dotarsi di un software dedicato che offre informazioni in modo semplice e rapido semplicemente aggiungendo l'indirizzo dell'agente virtuale tra i propri contatti Messenger e aprendo una normale 'finestra' di conversazione per arrivare alla visualizzazione delle informazioni, prese direttamente da un sezione dedicata del sito della Polizia.
Tra i servizi anche la localizzazione geografica della Questura più vicina e gli orari di apertura.

L'Aquarium di Donostia-San Sebastian

aquarium san sebastian
Tra le cose da vedere nella città basca di San Sebastian da pochi mesi torna a essere annoverato l'Aquarium che si trova al vecchio Palacio del Mar, totalmente rinnovato e ampliato dopo i lavori durati 2 anni e costati 15 milioni di euro.

mercoledì 18 marzo 2009

A Dubai stop alla "condotta immorale"

Dubai è il simbolo della ricchezza e della modernità degli Emirati Arabi, ma nonostante rappresenti il progresso e il futuro resta pur sempre uno stato arabo. E adesso ha detto basta: basta con le condotte immorali di stampo occidentale che hanno ricucito addosso a Dubai l'appellativo di Las Vegas del Golfo...
Nei centri commerciali non si dovranno più vedere abbigliamenti sconvenienti, la musica non potrà superare un certo volume e non ci si potrà più baciare in pubblico!
Queste sono solo alcune delle decisioni prese dal consiglio di Stato pochi giorni fa. Spronato dalle continue lamentele dei cittadini (che rappresentano solo il 15-20% della popolazione) il nuovo codice di condotta nei luoghi pubblici (strade, edifici commerciali e governativi) stabilisce:

  • il divieto della musica ad alto volume (ad eccezione che nelle discoteche)
  • il divieto di ballare (come il punto sopra, cioè è consentito solo nei luoghi a questo deputati)
  • il divieto di denudarsi (i pantaloni e le camicie devono essere di lunghezza appropriata e gli abiti non devono esporre in maniera indecente alcune parti del corpo nè tantomeno essere trasparenti)
  • il divieto di baciarsi
  • il divieto di ubriacarsi e circolare ubriachi al di fuori delle aree non designate a questo scopo (???)
  • il divieto di stringersi la mano in pubblico per le coppie non sposate...
Chi contravviene a queste regole rischia multe ed anche il carcere.
Da un eccesso all'altro...

(foto by Flickr friend_faraway - Home Now e Hussain Shah)

3000 camere d'albergo in Spagna e Italia a 20 € a notte!

Ancora 48 ore di tempo per fare propria l'ultima offerta proposta dal sito lastminute.com:
più di 3000 camere d'hotel a soli 20 euro a notte!
La promozione si chiama "Cogli l'attimo" e riguarda hotel a 3, 4 e 5 stelle in Spagna e Italia.

I pernottamenti al prezzo promozionale riguardano soggiorni fino al 31 maggio 2009. L’offerta è soggetta a disponibilità limitata ed alcune strutture potrebbero richiedere una permanenza minima di due notti ma sempre al prezzo fisso garantito di 20 euro per notte.
Per prenotare è sufficiente collegarsi al sito...

martedì 17 marzo 2009

Presto ci saranno le guardie armate sugli aerei

In questi giorni sarà approvato dalla Commissione Giustizia Affari Internazionali il trattato di Prum secondo il quale sugli aerei dovranno esserci delle guardie armate antiterrorismo (l'accordo, siglato nella città tedesca da Austria, Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Spagna e Paesi Bassi il 27 maggio 2005, ha come scopo "L’approfondimento della cooperazione transfrontaliera per contrastare il terrorismo, la criminalità transfrontaliera e la migrazione illegale").
Non più e non solo nel caso in cui si debbano fare dei rimpatri forzati di clandestini o stranieri incriminati ma SEMPRE, su ogni volo, con compiti di antidirottamento e antiterrorismo.
Gli agenti non avranno l'obbligo di vestire in divisa ma saranno armati, anche se du questo punto non c'è ancora chiarezza. L'Italia quindi segue altri Paesi europei (la prima fu la Svizzera) per quanto riguarda le norme antiterrorismo adottate dopo l'11 settembre 2001.

Appuntamento a Lucca per il Festival del film d'animazione

L'edizione 2010 è saltata... l'appuntamento è per il 2011.

Parte il 18 marzo per proseguire fino al 22 il LUCCA ANIMATION, il Festival Internazionale del Film d'Animazione, ribalta dei migliori lungometraggi, autori e programmi speciali.
Da tutto il mondo giungeranno 150 film, molti dei quali in anteprima (tra queste, A life without Gabriella Ferri, vincitore del premio come Miglior Film d’Animazione Estone, e l’inquietante viaggio nella mente del serial killer Egg Man, lungometraggio di animazione in 3D made in Japan), e come negli anni scorsi ci sarà il Concorso Internazionale per i Cortometraggi con oltre 40 capolavori (dal Giappone all’Olanda, dal Canada ad Israele passando per gli USA) realizzati negli ultimi dodici mesi, che saranno votati direttamente dal pubblico in sala.

Tra i Programmi Speciali della manifestazione ci sono:

lunedì 16 marzo 2009

La primavera sboccia a Keukenhof e celebra i 60 anni del parco olandese!

Keukenhof apre i battenti per il 66° anno dal 20 marzo 
al 17 maggio 2015! La Flower Parade si svolgerà il 25 aprile!
Keukenhof park
Con l'arrivo della primavera l'Olanda diviene una meta ideale per una visita al parco storico di Keukenhof (a 28 Km da Groningen)! Anche lo scorso anno (qui il post "Un'esplosione di colori a Keukenhof!) avevo parlato dei 32 ettari che ospitano alberi centenari e milioni di fiori, una meraviglia per gli occhi e per i fotografi: tulipani, giacinti, narcisi e altre bulbose primaverili, tutti in piena fioritura, creano uno straordinario spettacolo di colori.

Via al Body Scanner negli aeroporti USA

In Europa per adesso non c'è il rischio di vederlo in aeroporto (anzi, non c'è il rischio che "lui" veda noi così come noi non ci siamo mai visti...).
Nell'ottobre scorso l’Europarlamento (con 361 voti favorevoli contro 181 e 16 astensioni) ha chiesto alla Commissione europea di non procedere per adesso all’adozione del regolamento per introdurre fra i controlli di sicurezza degli aereoporti dell’UE i BODY SCANNER a raggi x capaci di mostrare il corpo umano attraverso i vestiti come se fosse nudo.
Ma oltre oceano lo scanner total body è già in funzione... a Salt Lake city qualche giorno fa prima dell'imbarco i passeggeri sono stai "messi a nudo" dal nuovo macchinario.
Il progetto pilota di sei mesi della Tsa Transportation Security Administration prevede l'uso dello speciale scanner anche per i controlli negli aeroporti di Tulsa, in Oklahoma, di Albuquerque, in New Mexico, di San Francisco, Las Vegas e Miami.
Lo scanner è in grado di individuare plastica, ceramica e metalli nascosti sul corpo, e la tecnologia - dicono - è sicura, perchè l'energia prodotta dallo scanner è 10 mila volte inferiore alle onde emesse da un telefonino. La Tsa sostiene anche che la privacy del passeggero è assicurata dall'anonimato: quando l'immagine del corpo nudo viene prodotta, il funzionario della sicurezza vicino al passeggero non la può vedere. L'addetto al controllo delle immagini total body è infatti seduto lontano, dietro un pannello, e non può vedere il passeggero in carne ed ossa.

domenica 15 marzo 2009

Sconti a New York con la Deal-O-Matic per spettacoli, negozi, ristoranti e musei!

Chi avesse già prenotato per New York o si accingesse a farlo grazie ad esempio alle offerte della nuova Alitalia (leggi qui) avrà la possibilità di avere una serie di sconti in alcuni dei migliori ristoranti, negozi, hotel e musei.
Fino alla fine del mese di marzo l’ente del turismo della Grande Mela propone un programma di sconti dedicato ai turisti, con oltre 200 offerte su alberghi, ristoranti, negozi, musei e attrazioni varie.
Sul sito ufficiale si può stampare il Saving Pass che permette di usufruire di tutte le agevolazioni.
L’iniziativa si chiama Deal-O-Matic e permette di visitare i cinque distretti di New York City (Brooklyn, Bronx, Manhattan, Queens e Staten Island) con sconti.

E’ previsto il 15% di riduzione sugli hotel oppure tre notti al prezzo di due con voucher per fare acquisti da Saks Fifth Avenue, sconti sui biglietti ei musei (15 % all'Intrepid Sea, Air & Space Museum) oppure due al prezzo di uno (per gli sho al Jazz at Lincoln Center), regali per chi si reca all' NBA Store , e tariffe ridotte per alcuni spettacoli teatrali di Broadway, Off-Broadway (25% per lo spettacolo "Mamma mia") ma anche concerti dell’American Symphony Orchestra e della New York City Opera, e naturalmente sconti sui sightseeing e walking tour in città.

Qui la lista completa degli sconti!
Scarica tutte le offerte (in pdf)
Saving Pass

Da non perdere, il volo in elicottero per vedere dall’alto i grattacieli di Mahnattan e la Statua della Libertà oppure il tour di Harlem con tanto di concerto jazz.

(fonte: Virgilio Alice e nycgo.com)

sabato 14 marzo 2009

Toh! Buone offerte dell'Alitalia.... per l'America!

Nonostante il pastrocchio che è stato combinato (il passaggio graduale ad Air-France che sarà un dato di fatto nei prossimi anni) la nuova Alitalia da quando si è costituita ha sfornato delle promozioni niente male.
Mi riferisco soprattutto ad alcune tratte europee ed extra-europee. Ecco le più interessanti:

Roma-Mosca 195 € A/R
Roma - Madrid 92 € A/R
Roma - Budapest 92 € A/R

Inoltre ci sono 12.500 biglietti acquistabili entro il 16 marzo per volare fino al 30 giugno 2009 verso l'America:

Roma - New York 349 € A/R
Firenze - New York 349 € A/R
Milano - Miami 349 € A/R
Roma - Miami 349 € A/R
Milano - Boston 349 € A/R
Roma - Boston 349 € A/R
Milano - Chicago 349 € A/R
Roma - Chicago 349 € A/R

venerdì 13 marzo 2009

Al via la prima edizione di FUMETTERNI

Edizione 2010: 13-14 marzo.

Il 14 e il 15 marzo a Terni si terrà la prima edizione di Fumetterni! Di cosa si tratta? Fumetterni è una mostra mercato di fumetti ma non solo; ospiterà
Un'occhiata al programma è la miglior spiegazione di quello che succederà nella città umbra....

PROGRAMMA
Sabato 14
ore 10,00 - apertura ed inaugurazione della manifestazione
Sala conferenze
ore 11,00 - Panini Comics presenta le novità editoriali del 2009: da Manga Gold a Secret Invasion - conferenza di Max Brighel.
A margine MARVEL TRIVIA! Scopri quanto ne sai sui personaggi Marvel e vinci fantastici premi!
ore 12,00 - Edizioni Prospettiva Globale presenta il volume “Carl Barks: il signore di Paperopoli”. Interverrà Giorgio Cavazzano.
ore 13,00 - Dario Gulli e Giancarlo Caracuzzo presentano le novità Made in Italy delle Edizioni Star Comics
ore 14,00 - Premiazione del concorso “I Fumetti Invadono Terni”
ore 14,30 - La Banda della Magliana: dalla cronaca, alla cronaca a fumetti a Romanzo Criminale - la serie. Una chiacchierata con Leonardo Valenti sceneggiatore del volume a fumetti “La Banda della Magliana” (Beccogiallo editore) e della serie tv di Romanzo Criminale. Incontro moderato da Roberto Recchioni.
ore 15,30 - presentazione dell'avventuroso volume ricco di spietati assassini e terribili mostri: Homo Homini Lupus, Edizioni BD, scritto da Giulio Gualtieri e disegnato da Giacomo Bevilacqua. Per la mostra di Fumetterni, è stata realizzata una copertina “variant” da Gabriele Dell'Otto. Presenziano gli autori e l'editore, Marco Schiavone.
ore 17,15 - Pat Mills & Kevin O'Neill: Due Straordinari Gentlemen a Terni (ospiti per la prima volta insieme in Italia)

Domenica 15
Sala conferenze
ore 10,00 - proiezione dei cartoni animati DeathNote (episodio 1: Rinascita) e Inferno e Paradiso (episodio 2: Sconfitta)
ore 13,30 - presentazione della graphic novel Un Velo di Luce, edito dall'Associazione Tempi Futuri, e realizzato da Germinal X. In omaggio a tutti i partecipanti una copia del volume!
Palco esterno
ore 14,00 - COSPLAY CONTEST!
Con l'animazione dei RAGGI FOTONICI e sotto la supervisione dell'A-TEAM! Iscrizioni, entro le ore 13, sempre presso il palco! (Iscrizioni entro le ore 13 presso il palco)
ore 16,00 - concerto dei RAGGI FOTONICI, autori ed interpre ti originali di sigle tv per RAI, Sky, Disney Italia, Dynit, e tanti altri!

Programma Ludico
Area Games e spazio all'aperto
Sabato 14
Associazione Culturale Ludiche Menti
ore 14,30
-Torneo di Bang ad eliminazione diretta
-Tornei di Diplomacy
-Tavoli dimostrativi de “Il Canto degli Eroi/Song of Blades and Heroes” e “Mutants and Death Ray Guns”, con tavolo demo gestito dal creatore del Gioco;

La Locanda Dei Giullari - stand informativo
ore 11 - apertura dell'Arena dei Gladiatori
ore 12 - i migliori master a disposizione del pubblico per provare i più noti giochi di ruolo cartacei e affini
ore 14.30 - Schola di scherma storica proposta dal gruppo "La Brigata dell'Arca" del Terziere di Santa Maria di Narni

ALT - Associazione Ludica Ternana
Tavolo dimostrativo di Wargames tridimensionali fantasy e storici

Domenica 15
ore 12 - evento live dimostrativo

Associazione Culturale Ludiche Menti
-Tornei di Risiko e Diplomacy (con l'autore Italiano Andrea Sfiligoi), Coloni di Catan e Carrom;
-Tavoli dimostrativi de “Il Canto degli Eroi/Song of Blades and Heroes”
-Tavoli aperti anche per Cash e Gun's, Villa Paletti, Monopoli, Power Greed... e molti altri!

Associazione parrocchiale Custodes Elementorum
Computer in rete con giochi di strategia e tattica come Counter Strike Call of Duty Halo e tanti altri.

ALT - Associazione Ludica Ternana
Tavolo dimostrativo di Wargames tridimensionali fantasy e storici. In particolare, Wargame Napoleonico, DBA - De Bellis Antiquitatis.
La partita avrà inizio sabato mattina alle ore 10.30 e avrà la durata della fiera: chiunque potrà prendere parte al gioco anche per pochissimi minuti!

Orario fiera: 10-20 orario continuato
Ingresso: 3 euro

giovedì 12 marzo 2009

Ryanair verso il check-in a pagamento (e solo on-line...)

Sono appena tornato da un piccolo viaggetto (grazie a Ryanair con 10 € a testa io e la mia ragazza siamo andati a Londra) e trovo subito una piccola novità poco piacevole per i viaggiatori low-cost: dopo l'ipotesi di far pagare l'uso della toilette in aereo (ancora non scongiurata, anzi, penso che sarà solo questione di tempo), Ryanair annuncia che un altro servizio finora gratuito, il check-in online, diventerà a pagamento ed entro il 1° ottobre 2009 OBBLIGATORIO.
Fino a quella data si pagherà solo il check-in all'aeroporto e quello on-line sarà ancora gratuito, poi i banchi spariranno e si farà (pagando 5 euro) solo su internet.
Sono esenti da questa nuova disposizione solo le promozioni (NO TAX).

L'introduzione del check-in 100% online sarà graduale e suddivisa in queste fasi:
  1. dal 19 marzo al 30 aprile 2009, il servizio di check-in online di Ryanair sarà esteso a: (a) cittadini non UE/EEA, (b) passeggeri che viaggiano con bagaglio da stivare e (c) clienti con ridotta mobilità (PRM) - finora era solamente riservato a coloro che avevano solo il solo bagaglio a mano; inoltre i clienti che scelgono il check-in online e che viaggiano con i soli bagagli a mano continueranno a godere di questo servizio gratuito. Una tariffa di £5/€5 per il check-in online a persona/per settore sarà applicata ai passeggeri che viaggiano con il bagaglio da stivare, mentre i clienti che desiderano usare il check-in dell’aeroporto saranno tassati di una tariffa di £10/€10 a persona/per settore al momento della prenotazione;
  2. dal 1° maggio al 30 settembre 2009, tutte le nuove prenotazioni richiederanno di utilizzare il check-in online, e l’uso dei tradizionali desk per il check-in in aeroporto sarà gradualmente eliminato entro i mesi estivi. La tariffa di £5/€5 per il check-in online per persona/per settore sarà applicata per tutte le nuove prenotazioni (eccetto per tariffe promozionali). Al fine di dissuadere i passeggeri dall’utilizzare i banchi di accettazione in aeroporto, la tariffa per il check-in in aeroporto sarà raddoppiata a £20/€20 per persona/per settore al momento della prenotazione;
  3. dal 1° ottobre 2009 i banchi di accettazione in aeroporto non saranno più disponibili in nessun aeroporto Ryanair. A tutti i passeggeri sarà richiesto il check-in online e coloro che avranno fatto il check-in dei bagagli utilizzeranno i banchi “bag drop” dell’aeroporto, se richiesto. Da questa data, i ragazzi sotto i 16 anni non potranno più viaggiare senza accompagnatore e i passaporti e le carte d’identità nazionali saranno le solo forme accettate di documenti d’identità con foto sui voli Ryanair.
Ricordo che il servizio Ryanair del check-in online è aperto da 15 giorni fino a 4 ore prima della partenza programmata di ciascun volo. Il check-in online è accessibile attraverso il sito http://www.ryanair.com utilizzando i numeri di conferma della prenotazione e i dati personali.

venerdì 6 marzo 2009

Due gli eventi principali del mese di marzo

Ci aspettavamo che marzo ci portasse dritto dritto alla primavera e invece il mese è iniziato con la pioggia, ancora pioggia. Questo inverno è stato uno dei più piovosi degli ultimi decenni ma le previsioni mettono bel tempo a cominciare dalla prossima settimana. Quest'anno marzo è stretto tra la fine del Carnevale e la Pasqua (13 aprile) e da molti non viene preso in considerazione per fare un piccolo viaggetto, magari un weekend fuori città...
Le occasioni per "evadere" però non mancano (forse è la pecunia a scarseggiare...):
a cominciare dal prossimo finesettimana con il B&B day, chi si è mosso per tempo avrà approfittato delle promozioni 2x1 applicate ai giorni 6,7,8 marzo. Una notte è gratuita per un soggiorni minimo di due (l'offerta non è valida solo per le donne ma anche per le coppie...).
Tralasciando per un attimo le feste che ci sono in Italia, all'estero ci sono 2 eventi che spiccano su tutti:
In Italia segnalo:
(in aggiornamento...)

I cantanti amano Londra....

La scorsa settimana gli U2, ieri Michael Jackson. Gli artisti del pop/rock scelgono Londra per promuovere i loro concerti o per delle performance stemporanee... i fortunati che si trovavano nei pressi degli studi della BBC lo scorso 28 febbraio hanno potuto assistere gratuitamente all'esibizione dal vivo della più grande band del pianeta.
Evidentemente ci dev'essere un feeling particolare tra questa città e il mondo della musica. Fu dalla capitale britannica che Prince fece ripartire la sua rinascita nel 2007 con 21 concerti e sempre qui a giugno Britney Spears terrà i suoi primi concerti (8) della sua tournè. Il tempio della musica è per questi e molti altri artisti l'O2 Arena (ex Millennium Dome), una struttura avveniristica tra le tante che hanno cambiato il volto alla capitale, insieme al London Eye (la ruota panoramica) e il Tate Modern, museo di arte contemporanea tra i più belli e particolari del mondo.

L'O2 Arena si trova a Greenwich, quartiere periferico (ma non troppo) di Londra, famoso per ospitare l'osservatorio che dà il riferimento mondiale per la Longitudine (il meridiano ZERO). Una grandissima struttura a cupola, la più grande del mondo, che potrebbe contenere al suo interno la piramide di Cheope, tanto per dare un riferimento alla sua maestosità...
Qui ieri Michael Jackson ha annunciato che dopo 12 anni di assenza dal palco, a luglio (probabilmente l'8) terrà l'ultima serie di concerti della sua vita (si parla di un minimo di 10 fino a 21 date). Il feeling London-music continua...