mercoledì 5 gennaio 2011

Uno splendido capodanno imbiancato (e low cost) a Bruxelles!

capodanno bruxelles
Quando ho prenotato (all'ultimo secondo, come faccio spesso) il volo e l'albergo a Bruxelles per me e la mia ragazza in coincidenza dello scorso capodanno mi sono chiesto come mai la Ryanair includesse molto spesso Bruxelles-Charleroi tra le destinazioni in offerta (leggi ad esempio il post "a Bruxelles per il Ponte dell'Imacolata a prezzi low cost"): forse l'aeroporto è davvero così scomodo e lontano dal centro della capitale belga? O è proprio Bruxelles a non attirare le attenzioni dei turisti?

Di ritorno da 5 giorni splendidi trascorsi in Belgio (un giorno abbiamo visitato anche Bruges! Bellissima!) ancora non so dare una risposta a queste domande: benchè non sia comodo come l'aeroporto di Zaventem che dista solo 14 km dal centro di Bruxelles, quello di Charleroi è collegato molto bene alla capitale e ci si arriva in 45 minuti di bus o grazie alla combinazione bus+treno che porta come la soluzione precedente alla stazione ferroviaria Gare du Midi, sulla linea 6 della metropolitana, a circa 15 minuti dalla fermata più vicina alla Grand Place.

capodanno bruxelles

Per quanto riguarda il secondo quesito, sulla mancanza di fascino... basta parlare con chi c'è stato o dare un'occhiata a qualche foto della città: Bruxelles è semplicemente magica! Nel periodo natalizio le giornate non sono lunghissime come d'estate quando il Sole non tramonta prima delle 22 (a fine dicembre alle 17 è già buio) ma ci sono altri validissimi motivi che invogliano ad andarci anche quando la colonnina di mercurio segna lo 0°. La consolazione per chi non ama le temperature nordiche è che non è un freddo umido; noi non abbiamo trovato giornate ventose, bastava coprirsi bene.

I turisti non mancano di certo, soprattutto a San Silvestro. Indovinate da chi eravamo circondati allo scoccare della mezzanotte? Italiani e spagnoli!

capodanno bruxelles

Come scritto in altri post ("atmosfera da fiaba nella Grand Place" e "mercatini di Natale a Bruxelles") dalla fine di novembre fino ai primi giorni di gennaio, la piazza principale, la meravigliosa Grand Place, al tramonto si illumina dei colori dello spettacolo Plaisir d'Hiver, uno show di 7/8 minuti che si ripete ogni mezzora  fino alle 23 e dipinge l'Hotel de Ville con vari effetti visivi con accompagnamento musicale.

LA MAGIA DELLA GRAND PLACE


"Santa Claus is coming to town" cantata dai pinguini che scivolano fuori dalle finestre e ballano sulla facciata tardo gotica del palazzo comunale è simpaticissima!

capodanno bruxelles
christmas light show bruxelles
Christmas Light Show nella Grand Place | foto di oriolsalvador su Flickr
capodanno bruxelles

Tutta la città è disseminata di luminarie e gli edifici più importanti sono così illuminati da schiarire il cielo... oltre 200 bancarelle del mercatino di Natale occupano le vie dietro la Grand Place, dalla Borsa alla grande e splendida Place Ste-Catherine contornata da file di alberi decorati da luci rosse, al cui interno si distendono due file di chalet, la pista di pattinaggio su ghiaccio e la grande ruota panoramica, proprio all'estremità opposta della chiesa Ste-Catherine.

capodanno bruxelles

Stilando un piccolo elenco che magari potrà essere utile a qualcuno invogliato a trascorrere il prossimo capodanno a Bruxelles, ecco alcuni consigli low cost per organizzare il viaggio:

VOLO AEREO


Ci sono molte compagnie che atterrano all'aeroporto di Zaventem (Brussels airlines, Easyjet...) ma la Ryanair è spesso la soluzione più economica. Attenzione che all'aeroporto di Charleroi sono molto fiscali sul bagaglio a mano! Io dico solo questo: dove trovate 2 biglietti A/R per le date 27 dicembre-1 gennaio a 42 € a persona, tutto compreso, acquistati solo poche settimane prima della partenza?

In altri periodi (ad esempio per il ponte dell'8 dicembre) ho trovato voli A/R a 8 € e 12 €!

COLLEGAMENTO AEROPORTO CHARLEROI-BRUXELLES


La compagnia Lelan Voyages effettua il servizio con partenza ogni mezzora sia dall'aeroporto che dal capolinea a Bruxelles (alla Gare du Midì): costo 13 € solo andata, 22 € A/R (prezzo 2011). In alternativa ci sono altre compagnie bus o la soluzione bus fino a Charleroi (2,70 €, 15 minuti di tragitto) e treno (circa 10 €, 30 minuti). In 45 minuti si percorrono i 60 km di distanza.

HOTEL


Ce ne sono moltissimi con prezzi da 24 € a persona per notte con colazione (ma spesso questa non è inclusa, occhio...). Noi siamo stati all'hotel Holyday Innnella periferia della città ma a 200 metri dalla fermata Heysel sulla linea 6, con bellissimo panorama sull'Atomium! In 20/25 minuti, cambiando la linea metro a Bekkant, si arriva alla Grand Place.
Facendo una scelta un po' faticosa ma poco dispendiosa noi abbiamo soggiornato fino al 30 dicembre (l'areo di ritorno era alle 8:25 del mattino al costo di soli 6 €...) spendendo 27 € a notte con colazione inclusa.
Le camere sono pulite e abbastanza grandi, il bagno ha una doccia con vasca e la colazione è davvero ottima, all'americana (pancetta, salsiccie e uovo, affettati, baguette squisite, croissant di vario tipo molto buoni, marmellate, yogurt, frutta, caffè, tè e latte abbastanza buoni).

TRASPORTI


Consigliatissima la metro! Una corsa costa 1,70 € e dura 1 ora ma si risparmia con il carnet da 10 corse (12,30 € da utilizzare anche in più persone) o l'abbonamento da 3 giorni (9,70 €). Con il biglietto della metro poi si viaggia anche su bus e tramvia. Al di là di alcune attrazioni periferiche (raggiungibili comunque in meno di mezzora) come l'Atomium, il Parlamento Europeo, la Basilica del Sacro Cuore e il museo Hortà, il resto è si può tranquillamente spostandosi a piedi.
Il 31 dicembre normalmente le ultime corse della metro sono comprese tra la mezzanotte e l'una di notte ma a San Silvestro la tramvia, gli autobus e la metropolitana sono gratuite e in servizio fino alle 3/3:30 di notte!


COSA MANGIARE?


Non si può non assaggiare le buonissime Gaufres (o Waffles) con la cioccolata calda o le Frites, le patatine fritte tagliate a mano! Soluzioni economiche e adatte per un pasto o uno spuntino veloce! Da non perdere assolutamente le frites della Maison Antoine!

Tra le più buone gauffres ci sono quelle della catena di cioccolateria Leonidas: al negozio in Rue de la Colline (a 100 metri dalla Grand Place) costano 2 € e 3 € con la cioccolata mentre al negozio in Rue de L'Etuve e du Chene (a 300 metri dalla Grand Place, proprio di fronte al Manneken Pis) i prezzi sono 1 € e 2 €...

capodanno bruxelles

PUB


Non sono moltissimi ma quelli che ho visto sono tutti molto belli! A chi piace la birra dolce o aromatizzata non ha che l'imbarazzo della scelta... ed i prezzi sono bassi, a partire da 2,50 €.

COSA VEDERE?


E' un argomento che tratterò sicuramente in più di un post (in fondo al post trovate l'elenco), in breve in 2 giorni si riescono a vedere le principali attrazioni, tralasciando però i musei.
In 3/4 giorni invece si riesce a far tutto: ovviamente sono imperdibili la Grand Place, la Comic Strip Route, il Grand e Petit Sablon, il Quartier Royal, la Cattedrale Sts Michel e Gudule, il Parlamento Europeo, l'Atomium, il Padiglione Cinese e l'immancabile simbolo della città che trovate rappresentato praticamente dappertutto: il Manneken Pis...
Posta un commento