venerdì 12 gennaio 2018

Transilvania insolita: viaggio alla scoperta della Covasna!

La Covasna è una regione della Transilvania che si trova al centro della Romania, a 200 km a nord da Bucarest tra il distretto di Brasov e la Moldavia. Io e Sara ci siamo stati a fine settembre in un viaggio itinerante tra le le bellezze e le tradizioni di questo territorio poco noto al di fuori dei confini rumeni, in mezzo a foreste rigogliose, castelli rinascimentali e luoghi naturali incontaminati. Questo primo post è una panoramica in cui parlerò di quel che abbiamo visto e delle informazioni utili per organizzare il viaggio!

Visit Covasna Transilvania Insolita Romania
io e Sara al Castel Kalnoky di Miclosoara 😄

giovedì 21 dicembre 2017

I mercatini tedeschi di Natale di Sofia e la città innevata!

Anche Sofia ha i suoi mercatini di Natale! Se ci andate tra la seconda metà di novembre e la prima metà di dicembre potete trovare il Deutscher Weihnachtsmarkt Sofia, uno spazio natalizio nel cuore della città sempre più apprezzato dalla popolazione locale e dai turisti, e se avete fortuna anche un soffice manto di neve che concorre ad enfatizzare lo splendore dei suoi principali monumenti!


Il profumo deciso della cannella unita ai chiodi di garofano e all'anice stellato pervadono l'aria e i polmoni appena si varca la soglia del Weihnachtsmarkt. L'aroma del Glühwein, l'odore del Bratwurst appena cotto, il Bretzel...

sabato 16 dicembre 2017

Good Morning Sibillini: la rinascita del Parco Nazionale dei Monti Sibillini!

Un itinerario di visita tra Amandola, Fiastra e Cessapalombo che segue le orme del nostro weekend di metà novembre in occasione di alcune iniziative del progetto di rilancio "Good Morning Sibillini" e di "Diamanti a tavola", la Fiera del tartufo bianco pregiato dei Sibillini ad Amandola!

parco nazionale monti sibillini
Il Parco Nazionale dei monti Sibillini è un'area protetta di oltre 70.000 ettari tra le Marche e l'Umbria. Ovviamente in un weekend è possibile visitarne solo una porzione e noi dopo una breve incursione di fine agosto che ci ha fatto innamorare del monte Sibilla e della Cittadella dei Sibillini di Montemonaco siamo tornati per scoprirne un altro pezzettino, stavolta durante un fine settimana letteralmente baciato da sole e dai favolosi colori dell'autunno!
Abbiamo così avuto la conferma che questo ampio territorio suddiviso tra le province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Perugia e tra ben 18 comuni è un forziere che raccoglie gemme preziose che nonostante i danni ingenti causati dai terremoti sono in buona parte ancora visitabili e hanno mantenuto intatto il loro fascino.

martedì 14 novembre 2017

Il Parco naturale di Marquenterre, santuario degli uccelli della Somme

Il Parc du Marquenterre in Piccardia, sulla costa settentrionale della Francia, è una delle riserve naturali più ricche e interessanti del Paese e rappresenta una delle attrattive maggiori all'interno della splendida Baia della Somme (da molti definita "la più bella del mondo") grazie alla possibilità di osservare una grandissima varietà di uccelli migratori e stanziali! 

parco naturale marquenterre alta francia

lunedì 6 novembre 2017

In visita a Cabo da Roca: perché andare al punto più a ovest d'Europa

Cabo da Roca, il punto più occidentale dell'Europa continentale. La guida cartacea della Lonely Planet sul Portogallo lo menziona appena eppure secondo me è un luogo imperdibile se anche voi siete attratti dal fascino della scoperta dell'ignoto che simboleggia e se avete qualche giorno da poter dedicare ai dintorni di LisbonaQui trovate le impressioni della mia visita e un po' di informazioni utili per organizzare questa escursione.

cabo da roca tramonto portogallo
"Aqui... onde a terra se acaba e o mar começa" ("Qui... dove la terra finisce e il mare comincia", L. Camões).

giovedì 26 ottobre 2017

Vacanze in crociera? Un viaggio itinerante a tutto relax!

Crociere, luoghi esotici e musei a cielo aperto: il compromesso tra vacanza relax e viaggio itinerante

vacanze in crociera agua travel
L’autunno è appena arrivato, e con esso è giunta anche la voglia di organizzare immediatamente un altro viaggio che possa portarci in men che non si dica lontano dalla frenesia e dalla routine della vita quotidiana. Che si tratti di un ponte per rilassarci, di weekend lunghi per prendere fiato o di organizzare le prossime vacanze natalizie, è bene cominciare sin da subito a fare un bilancio delle migliori soluzioni che possano combinare il nostro desiderio di relax a luoghi magici che sia possibile raggiungere con prezzi il più possibile vantaggiosi.

venerdì 20 ottobre 2017

Cosa vedere a Cerreto Guidi? La Villa Medicea ma non solo!

Cosa vedere a Cerreto Guidi nell'area fiorentina del Circondario Empolese Valdelsa? Dopo aver parlato del suo tradizionale Palio del Cerro ("più di una rievocazione storica!", non perdete la prossima mitica 50^ edizione che si terrà il primo weekend di settembre 2018) vi porterò con me per le strade di questo paese al confine della città metropolitana di Firenze, a 40 km dal capoluogo.

cerreto guidi villa medicea

mercoledì 27 settembre 2017

Le bianche scogliere di Bois de Cise in Piccardia

Le scogliere di Bois de Cise, sulla costa settentrionale della Francia affacciate sul canale della Manica, sono un posto tanto sconosciuto quanto straordinario! Le abbiamo scoperte quasi per caso nel nostro giro in Piccardia dopo aver visitato l'altrettanto meravigliosa Baia della Somme, dove avevamo camminato per una mattina intera sull'estuario del fiume in bassa marea e avvistato una delle colonie di foche più grandi d'Europa!

scogliere Bois de Cise Piccardia